All you can eat per 2 persone a soli 18 Euro invece di 37,60 da Kazan. A tutto sushi!

Regala
994 acquistati

In sintesi

In Sintesi:

  • Un coupon del valore di 37,60 Euro a soli 18 Euro da Kazan
  • Valido per la formula all you can eat per 2 persone
  • Gusta tutte le specialità giapponesi nelle quantità che vuoi tu
  • Specialità: sushi, sashimi, maki e molto altro
  • Prima di chiedere il conto mostra il tuo coupon
  • Zona Ticinese

Condizioni

Condizioni:

  • Coupon valido 9 mesi
  • Max un coupon a coppia
  • Valido tutti i giorni
  • Orari: dalle 12 alle 14.30 e dalle 19 alle 23.30
  • È stata attivata una linea extra per gestire il flusso delle prenotazioni, contattare il 327.1908138. Questo numero sarà attivo fino al 20 ottobre
  • Dal 21 ottobre per prenotazioni chiama 24 ore prima allo 02.83660979
  • Quando chiami ricordati di comunicare che sei nostro cliente

Dai libero sfogo alla tua voglia di sushi da Kazan!

Eleganza e semplicitàSoya Beans

Kazan, in lingua originale vulcano che erutta, è un ristorante giapponese raffinato che ti offre tutto il meglio della tradizione culinaria nipponica. Nel cuore del quartiere Ticinese troverai un angolo dove le cultura del Sol Levante domina: arredamento minimal in legno scuro, linee sobrie, piatti preparati come vere e proprie opere d’arte e sushi man esperti che si esibiscono in autentici spettacoli. Il culto della bellezza e la cura per il dettaglio sono evidenti sia nell’ambiente che in cucina. Piccole creazioni perfette dove il pesce si adagia armoniosamente sui cubetto di riso e si unisce al meglio con gli altri ingredienti.

MakiL’offerta: all you can eat per due

Se non sai resistere alla freschezza dei prodotti del mare non perderti l’occasione di poter scegliere tutto quello che vuoi pagando un prezzo fisso. Il tuo coupon è valido per due persone per la formula “all you can eat”, escluse bevande, coperto, dessert e caffè. Puoi scegliere tu quando dedicarti un momento di gusto, il locale è aperto sia a pranzo che a cena. Scegli quello che preferisci nella quantità che vuoi: sushi, sashimi, maki di tutti i tipi, insalate di mare, alghe con aceto di riso, spaghetti in tutte le salse e una selezione di piatti caldi soddisferanno proprio tutti.

Prenota al numero 02.83660979 e gusta il meglio della cucina giapponese!



Digerire il sushi è questione di geni

Un recente studio condotto presso il National Center for Scientific Research di Roscoff (Francia) ha infatti evidenziato come i batteri intestinali dei giapponesi, e solo i loro, siano in grado di produrre enzimi specifici per la digestione delle alghe utilizzate nella preparazione del sushi.


Alghe indigeste 

Mirjam Czjzek e il suo team hanno effettuato questa singolare scoperta nel corso di una ricerca genetica sugli enzimi di origine batterica. Uno di questi, la porfirinase, ha una caratteristica molto particolare: è in grado di rompere le molecole di carboidrati contenuti nelle pareti cellulari della porfira (o nori), un’alga rossa largamente utilizzata nella cucina nipponica per arrotolare i bocconcini di pesce crudo. 


Dimmi cosa mangi e ti dirò che geni hai

Questo enzima è stato trovato nella Zobellia galactanivorans, un batterio marino che si ciba dell’alga, ma anche nell’intestino di alcuni volontari giapponesi che qualche tempo fa avevano partecipato a uno studio sulle differenze tra le flore batteriche intestinali di popolazioni diverse. L’enzima non è invece mai stato rinvenuto nei volontari nord americani che avevano partecipato alla stessa ricerca. Grazie a questi batteri i giapponesi sarebbero quindi in grado di digerire la porfira assimilandone i carboidrati. In tutti gli altri "intestini del mondo", invece, l’alga passerebbe "così com’è". 


Minestrone genetico 

Secondo la Czjzek questo fatto può essere spiegato solo da una modifica genetica dei batteri intestinali dei giapponesi che si sarebbero mescolati con la Zobellia, mangiata in larga quantità dai loro ospiti insieme alle alghe. Questo meccanismo, noto come trasferimento genetico orizzontale, è molto comune tra i batteri, che mescolano i loro geni dando origine a forme con caratteristiche sempre nuove, come la resistenza agli antibiotici. Il passaggio dei geni può avvenire per coniugazione (contatto cellula-cellula), trasformazione (acquisizione di DNA proveniente da altre cellule direttamente dall'ambiente) o trasduzione (passaggio di DNA da un batterio all'altro tramite virus).

Focus.it


Invita un amico! Appena si registra e partecipa al deal, tu guadagni 6 Euro per i tuoi prossimi deal.
Altre deal della stessa categoria
Altri deal nella stessa città
Altri deal in Italia
Altri deal in altre categorie