11 € invece di 22 per un biglietto per lo spettacolo "Gomorra" di Roberto Saviano e Mario Gelardi, valido per il 16, 17 e 18 marzo 2012 al Teatro delle Palme

Regala
165 acquistati

In sintesi

  • Un biglietto per lo spettacolo teatrale "Gomorra" di Roberto Saviano e Mario Gelardi
  • Dopo il successo del romanzo, divenuto best seller mondiale, la narrazione documentaristica sulla camorra, il film che racconta la sua affermazione economico-finanziaria e la sua potenza militare passa sul palcoscenico teatrale, attraverso l'idea di Mario Gelardi e Ivan Castiglione
  • Il cast con Ivan Castiglione, Francesco Di Leva, Adriano Pantaleo e Ernesto Mahieux, vede volti noti del cinema e della televisione e porta in scena documenti inediti, come il discorso-denuncia di Saviano a Casal di Principe contro il crimine organizzato
  • Zona Chiaia

Condizioni

Valido il 16, 17 e 18 marzo 2012. Max un coupon utilizzabile a persona.
Orari spettacolo 16 e 17 marzo: ore 21, il 18 marzo: ore 18.
Le prenotazioni e il ritiro dei biglietti saranno disponibili a partire dal 12 marzo direttamente al botteghino tutti i giorni 11-13.30 e 16.30-20.
Coupon limitati.
Coupon istantaneo!

Io credo che in qualche modo i sogni più privati possano coincidere con quelli più nobili, i sogni sociali, quando iniziano ad assomigliarsi. Uno dei miei sogni era stato quello di rimanere nella mia terra, raccontarla, e continuare, come dire, a resistere...

Dal coraggio di uno scrittore e dall'amore per la sua terra, nasce Gomorra, un romanzo che getta luce su affari, alleanze e giochi di potere della criminalità organizzata. Il racconto si fa poi gesto e immagine nella versione teatrale, scritta da Roberto Saviano e Mario Gelardi e presentata alla platea del Teatro della Palme.   

Bisogna trovare la forza di cambiare

Il coupon è valido per un biglietto per lo spettacolo teatrale Gomorra, in scena al Teatro delle Palme nelle date del 16, 17 e 18 marzo 2012

Nata da un'idea di Ivan Castiglione e Mario Gelardi, ancor prima del successo mondiale del romanzo, la versione teatrale di Gomorra colpisce il pubblico con una ventata di emozioni che spesso si rincorrono, alternando violenza, sdegno, sorpresa, autocoscienza e speranza.

I personaggi, che sul palco diventano pensieri in movimento, gesti carichi di tutte le contraddizioni di un paese sempre in bilico, raccontano momenti di vita quotidiana, luoghi e persone attraverso cui la criminalità organizzata, la camorra e i clan, che da sempre qui si spartiscono il potere, prendono vita.

È il racconto circolare di quella "polvere nera" che impedisce di respirare, di quei gesti che, ripetuti ormai da decenni, si trasformano in completo immobilismo, senza alcuno spazio per le speranze, il futuro e i sogni di quelli che questa terra vorrebbero amarla, viverla e cambiarla.
 
Lo spettacolo prende avvio da un documento inedito, il discorso di Roberto Saviano portato a Casal di Principe nel settembre del 2006, non presente nel romanzo e qui utilizzato come molla di accensione narrativa.

Si passa poi a descrivere i 2 livelli del crimine, accompagnati dal personaggio di Roberto Saviano (nei panni di un moderno Virgilio), che svela il lato violento e animalesco costituito dal braccio armato della camorra (impersonato dai 2 spacciatori Pikachu e Kitkat) e quello imprenditoriale (con Mariano e lo Stakeholder), impegnato a far affari, che manda avanti i "pesci piccoli" a far giustizia e ha interessi in tutto il mondo.

 Scegli la tua estate

Altre deal della stessa categoria
Altri deal nella stessa città
Altri deal in Italia
Altri deal in altre categorie