18 Euro invece di 50 per il trattamento Shirodara con massaggio e piega. Libera i sensi e lasciati accarezzare dal piacere!

Valore Sconto Risparmi
€ 50 64% € 32
Regala
30 acquistati

In sintesi

In Sintesi:

  • Un coupon di sconto del valore di 50 Euro a soli 18 Euro Centro Beauty e Benessere Àmati
  • Valido per un trattamento Shirodara, un massaggio personalizzato e una piega
  • Esclusivo centro estetico dotato di attrezzature e prodotti di elevata qualità 
  • Trattamento di profonda rigenerazione di corpo e mente

Condizioni

Condizioni:

  • Coupon valido 6 mesi
  • Max un coupon a persona
  • Prenotazione richiesta al numero 081.5787122

Groupon ti propone Àmati, un esclusivo centro benessere che ha fatto della cura del corpo e della bellezza la propria filosofia. Qui uno staff altamente qualificato ti aiuterà a soddisfare ogni tua esigenza con professionalità e cortesia.

L’offerta: un trattamento Shirodara con massaggio e piega

Il tuo coupon è valido un trattamento Shirodara, un massaggio corpo personalizzato e una piega.

Che cos'è il trattamento Shirodara

Il trattamento Shirodhara affonda le sue radici nella tradizione dell'Ayurveda. Ti verrà versato un filo d’olio a temperatura corporea sulla fronte in un flusso costante e regolare. L’olio caldo, come un filo di luce, scenderà e avvolgerà la tua testa facendoti entrare in uno stato straordinario di benessere e serenità.

Questa pratica stimola un rilassamento profondo, che contribuisce a calmare e schiarire la mente, e può essere utile per diminuire tensioni, stress e altri problemi legati alla sfera emozionale. Inoltre, influisce positivamente sulla concentrazione, la sicurezza e l’autostima. Per concludere in dolcezza, riceverai un massaggio corpo personalizzato e una messa in piega per i capelli.

Al Centro Benessere Àmati è possibile ricevere ogni tipo di trattamento: depilazione, servizi di manicure e pedicure, pulizia del viso, massaggi, prove trucco e molto altro ancora. Inoltre, il centro è anche un esclusivo solarium con lampade trifacciali ed esafacciali con poltrone relax e docce solari. Non lasciarti sfuggire le tante occasioni proposte!

Inizia ora la tua rigenerazione prenotando il numero 081.5787122.



Cenni storici sull'Ayurveda

La storia dell'Ayurveda, affonda le sue radici nel periodo vedico, risale cioè al 5000 a.C. o forse a un'epoca ancora precedente. Nei quattro Veda - Rig, Sama, Yajur e Atharva - troviamo ampi riferimenti a medicine, rimedi, metodi curativi e descrizioni delle diverse parti e degli organi del corpo umano. I testi classici dell'Ayurveda che sono giunti fino a noi, Charaka Samhita e Sushruta Samhita, sono stati redatti nella forma attuale probabilmente intorno al settimo secolo a.C. In questi testi troviamo i miti delle origini dell'Ayurveda e di come venne tramandato al genere umano.

Nel Charaka Samhita si dice che quando sulla terra comparvero le malattie a ostacolare la vita degli esseri viventi, un gruppo di saggi provenienti da ogni angolo della terra, mossi da compassione per tutte le creature, si riunirono in un luogo propizio sulle pendici dell'Himalaya per trovare un rimedio. Con questo atteggiamento, entrarono in meditazione e trovarono l'aiuto di Indra, il Signore degli Dei, che li avrebbe istruiti sul modo appropriato per contrastare le malattie. Deputarono così uno di loro, Bharadvaja, ad andare da Indra per imparare l'Ayurveda. Al suo ritorno Bharadvaja impartì la conoscenza dell'Ayurveda ad Atreya che ebbe sei discepoli, ognuno dei sei discepoli di Atreya scrisse un trattato di Ayurveda. La maggior parte di quei trattati è andata perduta, ma l'opera di uno di essi, Agnivesa, o per lo meno una parte di essa, è giunta fino a noi nella forma del Charaka Samhita.

Un altro racconto mitologico rivela che Dhanvantari, il medico degli Dei, venne mandato da Indra sulla terra per diffondere la conoscenza della medicina. Dei suoi discepoli Sushruta era particolarmente esperto nell'arte della chirurgia e scrisse un trattato sull'Ayurveda noto come Sushruta Samhita . Questo trattato riguarda soprattutto la chirurgia anche se parallelamente si occupa della medicina generale. In epoca posteriore Vagbhata scrisse l'Ashtanga Hridaya che descrive l'Ayurveda in forma poetica e che riunisce la sapienza di Charaka nella medicina e l'arte di Sushruta nella chirurgia.
Ilconsapevole.it

Invita un tuo amico! Appena si registra e partecipa al deal, tu guadagni 6 Euro per i tuoi prossimi deal.
Altre deal della stessa categoria
Altri deal nella stessa città
Altri deal in Italia
Altri deal in altre categorie