990 Euro invece di 4000 per una liposuzione chirurgica su 2 zone a scelta. Il sogno di un corpo perfetto diventa realtà

Regala
3 acquistati

In sintesi

In Sintesi:

  • Un coupon del valore di 4000 Euro a soli 990 Euro allo Studio di Chirurgia Estetica del Dott. Francesco Bacchiorri
  • Valido per un trattamento di liposuzione chirurgica su due aree del corpo a scelta tra interno ginocchio, interno cosce, trocanteri, fianchi e pancia
  • Spese cliniche escluse
  • Rinomato studio di chirurgia e medicina estetica

Condizioni

Condizioni:

  • Coupon valido 8 mesi
  • Max un coupon a persona
  • Valido su appuntamento
  • Prenotazione richiesta allo 075.5007094
  • Il Dott. Bacchiorri riceve dal lunedì al venerdì su appuntamento

Risultati immediatiOggi è importante dedicare del tempo alla cura del proprio corpo mantenendolo in salute e in armonia. Molto spesso diete forzate, palestra e massaggi non sono sufficienti a eliminare gli eccessi di grasso accumulati. Groupon ha pensato per te a un’offerta molto interessante in grado di aiutarti a eliminare i rotoli superflui.

Lo StudioDottore Francesco Bachiorri

Lo studio di chirurgia del Dott. Bachiorri da anni si prende cura dei propri clienti offrendo una soluzione a tutti i problemi che si presentano. Le parole d’ordine sono efficacia, sicurezza e comfort. Troverai numerosi trattamenti di chirurgia estetica per trattare tutte le zone del corpo e del viso. Si effettuano interventi di rinoplastica, lifting, trapianto di capelli, aumento delle labbra, zigomoplastica, mastoplastica, lifting braccia e cosce, rimodellamento e molto altro. L’équipe di medici si prenderà cura di te sapendoti consigliare al meglio in base alle tue necessità.

L’offerta: addio cuscinetti

Il tuo coupon è valido per un trattamento di liposuzione chirurgica su due aree del corpo a scelta tra interno ginocchio, interno cosce, trocanteri, fianchi e pancia. Sono escluse le spese cliniche. Durante la visita verranno evidenziati gli aspetti dell'inestetismo che creano un maggior disagio e la quantità di grasso da aspirare. Il chirurgo traccerà sul corpo alcune linee-guida sulle zone da trattare. Grazie all’intervento di liposuzione è possibile modellare il proprio corpo eliminando delle masse di grasso corporeo voluminose e donando un aspetto più armonioso. L’intervento è adatto sia a donne che a uomini. Questo trattamento, a differenza di altri, garantisce un risultato definitivo.

Per una consulenza e prenotare il trattamento dovrai telefonare al numero 075.5007094 e prendere appuntamento con il Dott. Bacchiorri.

Realizza il sogno di liberarti dai fastidiosi cuscinetti e ridefinire le tue curve.



La storia della chirurgia estetica

La chirurgia plastica ha origini lontanissime: plastica deriva da plastikos, vocabolo greco che significa modellare, dare forma. La descrizione dei primi interventi di chirurgia plastica risalgono ai papiri egizi e ai testi sanscriti dell’antica India. Già il papiro di Edwin Smith, datato 3000 a. C. contiene la prima descrizione della chirurgia di un trauma facciale, con fratture nasali e della mandibola. Per la prima ricostruzione di nasi, orecchie e labbra si deve arrivare ai testi Indù datati circa 400 a. C.

La scuola italiana
Un esempio di chirurgia estetica, in Italia, fu la famiglia Branca, vissuta nella Sicilia del 15° secolo: il padre, nel 1442 reintrodusse la ricostruzione del naso con la tecnica indiana: Branca, per riparare labbra, nasi e orecchie, legava un braccio alla zona da ricostruire, poi tagliavano dal braccio tre lati di un lembo quadrato di pelle e la ribaltavano sulla parte da ricostruire. A riparazione compiuta tagliavano il quarto lato del lembo e liberavano il braccio. La tecnica, detta “metodo italiano” divenne patrimonio anche dei Boiardi, famiglia di medici calabresi.

Nasce la chirugia plastica moderna...
Nel 1818, il chirurgo tedesco Carl Von Graefe, considerato allora il miglior chirurgo d’Europa e padre della chirurgia plastica moderna, pubblicò Rhinoplastik: vi citava 55 operazioni di rinoplastica, ma anche interventi di blefaroplastica (plastica della palpebra) e di palatoplastica, tanto da essere considerato padre della chirurgia plastica moderna. Ma solo il suo successore rese le tecniche più tollerabili grazie all’introduzione dell’anestesia e all’intervento al naso in due tempi per migliorarne l’aspetto.

... e quella estetica:
l'importante è la bellezza In Germania Vincent Czerny sosteneva che il solo scopo estetico era sufficiente per giustificare un intervento chirurgico. Fino alla fine del diciannovesimo secolo la chirurgia plastica fu quasi esclusivamente ricostruttiva e di scarso valore. Poi la prima guerra mondiale cambiò tutto grazie alla chirurgia plastica militare: i molti traumi al capo riportati in battaglia fecero maturare la disciplina, soprattutto per quel che riguarda la chirurgia maxillofacciale. Fra il 1920 e il 1940 la chirurgia plastica era stata accettata anche dall’università. Il primo corso universitario di chirurgia plastica risale al 1924, negli Usa, a Johns Hopkins.

Liposuzione tricolore

La liposuzione è invece più recente: la tecnica di aspirare il grasso con una cannula fu inventata dall’italiano Arpad Fisher, e modificata nel 1987 dal dermatologo Jeffrey Klein con una nuova tecnica che consentiva di asportare un volume maggiore di grasso, ma con meno perdita di sangue. Focus.it

Invita un amico! Appena si registra e partecipa al deal, tu guadagni 6 Euro per i tuoi prossimi deal.
Altre deal della stessa categoria
Altri deal nella stessa città
Altri deal in Italia
Altri deal in altre categorie