GrouponMag TORINO

Il Birrificio delle Officine Ferroviarie di Torino

Scritto da GIOVANNA GALLO | 16.1.2015 |
Il Birrificio delle
Officine Ferroviarie di Torino

In questi ultimi anni sono nati più Birrifici artigianali che bambini. Un dato positivissimo (e senz’altro fondato su studi scientifici, non trovate?) per chi, come me, ama assaggiarne sempre di nuove.

Il nuovo locale di cui vi parlo oggi è Il Birrificio delle Officine Ferroviarie, che produce la Birra Dinamo in quattro varianti e poi la serve al bancone o ai numerosi tavoli disposti su due piani della location. L’anima quindi è quella del micro-birrificio con qualcosa in più: cibo, spazio concerti e una metratura non indifferente, particolare da non sottovalutare per un pub (tipologia di locale che, a volte, costringe a stare un po’ ammassati l’uno sull’altro).

“Officine Ferroviarie” è un nome evocativo ma non casuale, trovandosi il locale proprio sulla stazione Porta Nuova, in quel punto in cui i binari si intersecano tra di loro, su uno dei ponti di collegamento che uniscono i due lembi della città divisa dai treni.

Officine Ferroviarie

Il menù propone una sfiziosa scelta di junkfood all’americana, dal pollo fritto agli hamburger, passando il Club Sandwich: a Torino i locali che ricalcano questo stile sono moltissimi -e un giorno ve li segnalerò tutti -e dunque la varietà non manca (e neanche le Cheesecake, le Apple Pie e gli HotDog, manco fossimo in Ohio), ma il tocco in più delle Officine ferroviarie è che la carne è buona e italiana – fassone piemontese cotta sul momento – il fritto non è indecentemente unto (anzi, le patatine sono sorprendentemente buone) e la birra DInamo scende giù che è una bellezza.

Forse un po’ da rivedere nella logistica e nell’accoglienza – c’è quasi sempre coda all’ingresso che viene smaltita poco a poco – ma i posti a sedere sono veramente molti quindi è difficile che non troviate posto. L’area concerti al piano interrato è molto carina, con un’anima decisa: rock, un po’ buia, che si anima grazie agli eventi organizzati periodicamente.

Ve lo consiglio se siete appassionati di birre artigianali, se volete mangiare un panino con l’hamburger ma senza strafare ed esagerare con i pasticci gastronomici all’americana e se per una sera volete sentirvi davvero giovani. Quindi infilate le Converse ai piedi e ordinate un Cheeseburger al volo!

Occhio al parcheggio: sul ponte sopra la stazione in teoria non si può lasciare la macchina. Posteggiatela oltre il ponte, nelle traverse che partono da via Sacchi , oppure dalla parte opposta, su via Nizza.

Birrificio delle Officine Ferroviarie
C.so Sommeiller, 12
Tel: 0110203191

Articoli correlati
Offerte ristoranti e bar a Torino
Idee su dove mangiare e bere a Torino

Giovanna Gallo
Scritto da Giovanna Gallo Giovanna Gallo
{}