Bistrot degli Artisti

Menu di 3 portate con antipasto, primo o secondo, dolce e calice di vino al Bistrot degli Artisti, Grosseto centro

Scegli opzione

Recensioni clienti


Recensioni verificate al 100%
Tutte le recensioni provengono da persone che hanno riscattato i deal con questo partner.
Questo deal non ha ancora nessuna recensione.

L'offerta comprende


DisponibilitàPrenotaCome si fa?
(prenotazione online alla pagina https://prenota.groupon.it)

Scegli tra 2 opzioni

  • Menu di 3 portate con primo per 2 persone a 49,90 €
  • Menu di 3 portate con secondo per 2 persone a 59,90 €

La prima opzione comprende a testa:

  • pane e grissini fatti in casa
  • antipasto a scelta dalla carta, ad esempio
    • Bao necci quack (necci lucchesi ripieni di ricotta mantecata serviti su mosto d’uva cotto. Si accompagna con un mistico torcione di foie gras)
    • Tre porcellini in castagna (rognone di maiale in omento, scottato alla francese e completato in forno. Servito su crema di zucca e ginger è guarnito da guanciale croccante e castagne al vapore)
    • Tartare dell’artista al mare (crudo di tonno rouge, con mayo all’aneto e semi di papavero blu dell’himalaya, viene servito con una soffice aria di Grand Marnier)
    • Pettini di San Giacomo (capesante scottate in padella, servite su di una variazione di lampone ed una provocatoria fermentazione di aglio nero di Voghiera IGP. Accompagna il tutto una leggera aria di Mar Mediterraneo)
    • Rabarbaro spumeggiante (crema di rabarbaro rosso, servito con una spuma di patate gratinate al burro e scaglie di tartufo nero)
    • Burratina del principe (burratina del caseificio “la maremmana” proposta su salsa di lattuga e brunoise di verdure di stagione)
  • primo a scelta dalla carta, ad esempio
    • Cappellaccio Tutankhamon (cappellacci ripieni di faraona, adagiato su fondo faraonico e ristretto di yuzu giapponese. Completa il piatto una polvere di pomodoro)
    • Risotto strippato di zafferano (risotto allo zafferano in stimmi, viene servito con una trippa di rana pescatrice e ammorbidito da una salsa di buco d’osso di vitella)
    • Tagliatelle del pastore (tagliatelle 36 tuorli adagiate su di un guazzetto di fave e ricoperte da un fondente di pecorino romano)
    • Matrimonio a sorpresa (ditalini rigati in matrimonio di fagioli rossi lucchesi e carpaccio di cozze. Serviti in affumicatura al rosmarino marittimo pestato al chiavistello)
    • Tagliolino burro e acciughe (tagliolino fatto a mano saltato con burro echiré salato portato su crema di peperone rosso. Troneggia un acciuga di cantabrico sotto pesto)
    • Lasagna imperiale del cacciatore (cinque strati imperiali di lasagna fatta al bistrot, quattro strati alternati di ragù di cervo e ragù di cinghiale, tutti nappati con besciamella di latte di capra. Servita bagnata da una cascata di caprino fondente)
  • dolce a scelta dalla carta, ad esempio
    • Tanto non vado al mare (vasetto ermetico con tiramisù di savoiardi, caffè illy e scaglie di cioccolato amaro)
    • Senza vergogna (sfera di cioccolato nero ripiena con mousse di cioccolato al tabacco adagiato su uno specchio di cioccolato nero)
    • Preso in castagna (bavarese di castagne su denso di arancia e rosmarino, accompagnata da pinoli tostati)
    • Una mela al giorno…col gelato (tortino alla Giuly, con dadolata di mele, riduzione al vino liquoroso accompagnato da gelato alla vaniglia)
  • calice di vino bianco o rosso
  • bottiglia d’acqua da un litro ogni 2 persone
  • caffè Illy

La seconda opzione sostituisce il primo piatto con un secondo piatto a testa a scelta dalla carta, ad esempio:

  • Love story (piccione in doppia cottura: suprema alla francese, aletta scottata al vivo. Dominato da una scaloppa di foie gras, il tutto deliziato da una riduzione di prugne, frutti rossi e sherry)
  • Piovra essere o non essere (polpo cotto con tecnica francese di antiche origini detta “oliocottura”, tenerissimo ed aromatizzato alla vaniglia, viene contrastato da una crema acida al lime, servito su cubetti tostati di pane di patate fatto da noi)
  • Quel porco del maiale (pancia di maialino cotta a bassa temperatura. Tenera, é scottata sulla sua cotenna resa croccante. Servito con salsa di cachi in agro ed estratto di melograno).
  • Umano 1 cervo 0 (bocconcini di cervo marinati per 24 ore nel Sangiovese assieme ad un bouquet di erbe aromatiche e poi cotto a fiamma lentissima con olive taggiasche, arricchito con funghi giapponesi shitake e champignon. Molto consigliato)
  • Baciami ancora (involtino di formaggio blu shropshire aromatizzata con uva rossa e porto, viene avvolto in una foglia di radicchio trevisano ed adagiato su una crema di topinambur. Colpo finale di cialda di riso all’aceto balsamico IGP di Modena)
  • Rombo la patata (filetto di rombo giallo insinuato su crema di patata con peluria di oliva taggiasca e capperata in polvere. Ogni lasciata é persa)

Il coperto è incluso in entrambi i menu.

Condizioni


Validità: utilizzabile entro 3 mesi dall’acquisto del coupon
Limiti: un utente può acquistare e utilizzare max 1 coupon
Prenotazione obbligatoria:
controlla disponibilità e prenota online il prima possibile. Scopri come. Disdetta entro 3 ore
Consulta le condizioni generali

Info su Bistrot degli Artisti


Situato in quello che un tempo era il laboratorio del famoso artista pittore e scultore Carlo Gentili, il Bistrot degli Artisti nasce dalla passione della cucina dello chef Giuliano unita a quella del vino del maître Diego. Propone piatti realizzati con ingredienti di prima scelta e ricette rielaborate nella forma e nei colori. Tra le pietanze sulla carta vi sono tagliolino burro e acciughe, cappellacci ripieni di faraona, piccione in doppia cottura, bocconcini di cervo e tante altre leccornie per un'esperienza multisensoriale e indimenticabile.

Questo deal è offerto da Bistrot degli Artisti Srl. Contatti del partner: info@bistrotdegliartisti.it

Bistrot degli Artisti

Ristorante, Mediterranei
Acquistando questo deal, guadagnerai punti che possono essere spesi per ottenere sconti e vantaggi. Per ogni 5000 punti guadagnati puoi ottenere uno sconto di 5€ sul tuo prossimo acquisto.