E...se il tempo fosse un gambero, a Roma

Teatro Brancaccio

Regala
Impossibile aggiungere ora. Per favore, prova ancora più tardi
Impossibile aggiungere ora. Per favore, prova ancora più tardi
Fino a 31% di sconto

L'offerta comprende


Offerto da Viola Produzioni

Scegli tra 12 opzioni

  • 11 gennaio ore 21.00 - Galleria B a 20,50 € invece di 29 €
  • 11 gennaio ore 21.00 - Poltrona B a 20,50 € invece di 29 €
  • 11 gennaio ore 21.00 - Galleria A a 27 € invece di 39 €
  • 11 gennaio ore 21.00 - Poltrona A a 27 € invece di 39 €
  • 11 gennaio ore 21.00 - Poltronissima a 31 € invece di 45 €
  • 11 gennaio ore 21.00 - Poltronissima Gold a 38,50 € invece di 55 €

  • 12 gennaio ore 21.00 - Galleria B a 20,50 € invece di 29 €
  • 12 gennaio ore 21.00 - Poltrona B a 20,50 € invece di 29 €
  • 12 gennaio ore 21.00 - Galleria A a 27 € invece di 39 €
  • 12 gennaio ore 21.00 - Poltrona A a 27 € invece di 39 €
  • 12 gennaio ore 21.00 - Poltronissima a 31 € invece di 45 €
  • 12 gennaio ore 21.00 - Poltronissima Gold a 38,50 € invece di 55 €

E…se il tempo fosse un gambero?

Il sogno di poter tornare indietro nel tempo è da sempre un’ipotesi seducente, accompagnata in questa commedia da una colonna sonora memorabile, dalla leggerezza e dal divertimento del testo originale, proposto in un nuovo adattamento, che rende lo spettacolo assolutamente attuale. Nei due ruoli principali, due grandi interpreti dal profondo “spirito romano”, che danno vita ai personaggi di Max e Adelina. Il primo ha il volto di Francesco Pannofino, poliedrico e straordinario attore teatrale, di cinema e TV, oltre che inimitabile doppiatore, il secondo è quello di Emy Bergamo, giovane e bella attrice che si è già cimentata con successo in “Rugantino”. 

Tutto prende il via dall’ottantenne Adelina, rimasta nubile, che mentre spegne le candeline di un compleanno così importante trascorso in solitudine, piena di nostalgia per la giovinezza perduta, esprime un desiderio segreto e mai sopito, tornare a quando aveva 20 anni e poter così sposare quel principe che aveva chiesto la sua mano e che lei aveva rifiutato. Ecco allora che, servendosi di un diavolo un po’ goffo, quasi da “serie C”, il Re delle Tenebre intercetta questo desiderio e per indurla in tentazione la riporta indietro di 60 anni: è così che Adelina torna ad essere una giovane fruttivendola a Campo de’ Fiori, alle prese con le avances del Principe Poniatowskij e con i debiti di famiglia. Ma ogni tentativo di approccio tra il Principe e Adelina si conclude con uno schiaffo proprio come 60 anni prima: così il diavolo, prese le sembianze di Max l’autista del Principe, inizia a perdere ogni speranza di cambiare il corso delle cose e di corrompere la pura Adelina. Inaspettatamente, è il Bene, rappresentato dalla giovane, a prevalere tra inganni e trasformismi, per un lieto fine in cui finalmente è l’amore a trionfare.

Teatro Brancaccio

Il Brancaccio è tradizionalmente considerato “Il Teatro di Roma”: qui infatti si sono esibiti grandi attori come Totò, Aldo Fabrizi, Anna Magnani e Gigi Proietti oltre a musicisti di ogni genere, da Giuseppe Di Stefano ai Beatles, da Fabrizio De André a Jimi Hendrix, Louis Armstrong e Adriano Celentano. Il Teatro dispone di uno spazio polifunzionale, contiguo alla stessa struttura, adatto sia per performance teatrali, sia come sala prove nonché sede ideale di presentazioni, manifestazioni e rassegne. Possiede inoltre una storica sala di oltre 1300 posti, un ampio e attrezzato palcoscenico, dotato di buca per l’orchestra e un elegante foyer.

Condizioni


Quando: 11 e 12 gennaio ore 21
Dove: Teatro Brancaccio, via Merullana 244, Roma
Ritiro biglietti: in biglietteria entro le 20.45 del giorno stesso dello spettacolo, presentando la mail di conferma di acquisto e un documento d’identità in corso di validità dell’intestatario dell’ordine. In caso di ritiro da parte di terze persone è richiesta delega scritta dell’intestatario dell’ordine e documento d’identità dello stesso, oltre alla mail di conferma di acquisto
Validità: Valido come ingresso per una persona, solo per l'opzione acquistata
Info ulteriori: Il posto viene assegnato dalla produzione, non è possibile sceglierlo
Per avere posti vicini, occorre acquistare il numero di biglietti desiderato tramite lo stesso account di Groupon
Stampa e porta con te il coupon
Offerta non soggetta a diritto di recesso
Prezzo originale verificato il 2.01.2017 (info)
Consulta le Condizioni generali

Eventuali codici sconto potrebbero non applicarsi a questo deal

Info su E...se il tempo fosse un gambero, a Roma


Acquistando questo deal, guadagnerai punti che possono essere spesi per ottenere sconti e vantaggi. Per ogni 5000 punti guadagnati puoi ottenere uno sconto di 5€ sul tuo prossimo acquisto.