Nessuna nuova notifica

Via Terni 21, Roma

Banchetto medievale "Re Artù e la spada nella roccia" da La Leggenda di Avalon, zona Re di Roma (sconto 45%)

Scegli opzione
Oltre 40 visualizzazioni oggi, approfittane ora!
Il partner è aperto e sta adottando le misure necessarie per proteggere la tua salute, seguendo tutte le leggi e le normative applicabili riguardanti la COVID-19.

In sintesi

Piatti d’ispirazione medievale da gustare immersi in una location che riprende gli scenari in cui si muovevano dame e cavalieri

Recensioni clienti

Recensioni verificate al 100%
Tutte le recensioni provengono da persone che hanno riscattato i deal con questo partner.
D
Daniela
2 classificazione1 recensioni
ottobre 24, 2020
Molto carino mamgiato benissimo e abbondantemente
C
cinziaTOP REVIEWER
13 classificazione10 recensioni
ottobre 21, 2020
serata molto piacevole, sia per la location molto particolare, che per il menù servito perfettamente rispondente alla presentazione del coupon acquistato Atmosfera e cibo medievale presentato dal simpaticissimo Massimo, con sapienza ed in abito da cavaliere templare.Particolarmente attento a soddisfare il cliente, mi ha fatto servire un ottimo piatto di gnocchi alla curcuma al posto della vellutata di legumi,a cui avevo tranquillamente rinunciato. Da 10 e lode poi il dolce. Da ripetere. Lo consiglio a tutti.
F
francescoHELPFUL REVIEWER
6 classificazione4 recensioni
ottobre 21, 2020
Posto incantevole ci si immerge appieno nel medioevo servizio attento, educato e preparato. Tutti i piatti risalenti al medioevo con qualche accortezza per adattarlo ai nostri tempi davvero molto squisiti. ne vale la pena consiglio vivamente
F
fabioHELPFUL REVIEWER
2 classificazione3 recensioni
ottobre 16, 2020
Locale molto originale, atmosfera creata molto bene . Il cibo rispecchia abbastanza bene quello del 1300 ed è creato con cura da vero ristorante. Tutto abbondante e saporito. Descrizione accurata . Consiglio
L
Luciano
1 classificazione1 recensioni
settembre 20, 2020
Devo dire , una bella sorpresa. Una location molto suggestiva, con un colpo d'occhio piacevole e non pacchiano. L'accoglienza del proprietario, Massimo molto cordiale, che in pochi minuti ti fa sentire come un amico che conosci da sempre, ma l'asso nella manica è stato, la sapienza nel descrivere le pietanze e associarle con grande padronanza storica alle usanze del periodo. Ho gustato dall'antipasto al dolce, degno di un banchetto da Re. Fatevento, che non ha eguali nel suo genere. Grazie a tutto lo staff e alla buona cucina che mi ha fatto
replied
Visualizza risposta +
L
LuisaTOP REVIEWER
5 classificazione5 recensioni
gennaio 5, 2020
Si respira una bell’atmosfera e le portate sono state introdotte da esaurienti spiegazioni da parte della cameriera, molto gentile e disponibile. Perfetto anche il servizio, un’unica pecca: posizione del tavolo angusta!
replied
Visualizza risposta +

A proposito di questa offerta


(prenotazione online alla pagina https://www.groupon.it/reservations/)

  • Il menu proposto segue le usanze storiche medievali, infatti nel Medioevo a inizio pasto, si consumavano pietanze contenenti sia zuccheri sia acidi, per stimolare i succhi gastrici e quindi l’appetito, mentre la sagnaccia di grano saraceno è uno dei pochi tipi di pasta utilizzata nel Medioevo, tagliata grossolanamente. Durante il pasto il cerimoniere informa sulle usanze a tavola, sulle pietanze stesse e su tutta la storia a tavola di fine 300, in sottofondo musica celtica

  • Cosa è incluso nel menu A corte con Re Artù a testa:
    • Antipasto: Prelibatezze di corte, ovvero un pinzimonio di frutta fresca adagiato su letto di vino e miele, polpettine di legumi, bocconi caldi di pancetta e prugne, insalata di farro e verdure, focaccette con vellutate di verdure speziate
    • Prima portata: Bis di primi, composto da zuppa di legumi e farro e sagnacce lunghe di grano saraceno alla curcuma, con stufato di carne sfumato al vino rosso
    • Seconda portata: Braciola di maiale cotta al sidro e mele
    • Dolce: Pandolce di farro noci e mele, profumato alla cannella e miele, servito con calice di Ippocrasso, bevanda a base di vino aromatizzato
    • calice di vino locale di prima spremitura
    • bottiglia d’acqua ogni 2 persone
  • Gioco-sfida Re Artù e la spada nella roccia: chi riesce ad impugnare la spada con una sola mano a 45° con angolazione da battaglia ed estrarla per il tempo di una clessidra, viene invitato ad una cena offerta da Avalon Legend e può sedere alla tavola di Re Artù. La partecipazione alla sfida è libera e si può richiedere la partecipazione al momento della cena

Condizioni

Validità: utilizzabile entro 3 mesi dall’acquisto del coupon
Limiti: un utente può acquistare max 2 coupon, ma utilizzarne solo uno e regalare l'altro
Prenotazione obbligatoria: controlla disponibilità e prenota online il prima possibile
Scopri come. Disdetta entro 24 ore
Prezzo originale verificato il 20.09.2019 (info)
Consulta le condizioni generali

Info su La Leggenda di Avalon

La Leggenda di Avalon a Roma è un posto unico, entrando il cliente viene catapultato direttamente in una tipica locanda medievale: corni e calici per le bevute, spade, corde, armature, ricette tipiche del 1.300, spettacoli dal vivo in costume, strumenti di tortura e personale perfettamente abbigliato.

Il locale è un ristorante, pub e pizzeria si trova al centro di Roma, offre un vasto menu, serate a tema ed eventi, che fanno del ristorante, una realtà importante, un posto unico, segnalato tra i dieci locali più particolari di Roma. Il menu propone un’ampia scelta di bevande e piatti, i cui nomi rievocano principi, re, cavalieri, cortigiane ed eroi del passato.

Questo deal è offerto da La Leggenda di Avalon - S.R.L. Contatti del partner: tel. 06.7015755