Una Primavera in Musica - Concerti dal 17 aprile al 21 luglio a Milano (sconto 33%)

Più sedi

Solo per poco tempo!
Visto da 100+ persone oggi
50+ acquistati
Scegli opzione

In sintesi


A Milano arriva la Primavera e porta con sé una ventata di nuova musica, ce n’è per tutti i gusti. Quest’offerta è per pochissimi!

Recensioni clienti


Recensioni verificate al 100%
Tutte le recensioni provengono da persone che hanno riscattato i deal con questo partner.
Questo deal non ha ancora nessuna recensione.

L'offerta comprende


Scegli tra 12 opzioni

  • Tedeschi Trucks Band - 17 aprile 20.30 - Teatro Arcimboldi - Seconda Galleria a 30,60 € invece di 46 €
  • Tedeschi Trucks Band - 17 aprile 20.30 - Teatro Arcimboldi - Prima Galleria a 34,65 € invece di 51,75 €
  • Tedeschi Trucks Band - 17 aprile 20.30 - Teatro Arcimboldi - Platea Alta a 38,50 € invece di 57,50 €

  • Ziggy Alberts - 21 aprile ore 21 - Serraglio - Posto Unico a 11 € invece di 19,55 €

  • Phil Collins - 17 giugno ore 20.30 - Mediolanum Forum - Anello B numerato - 2° Settore a 115,50 € invece di 172,50 €
  • Phil Collins - 17 giugno ore 20.30 - Mediolanum Forum - Anello B numerato - 1° Settore a 134,75 € invece di 201,25 €

  • John Butler Trio - 30 giugno ore 21 - Circolo Magnolia - Posto Unico a 20,02 € invece di 29,90 €

  • KISS - 2 luglio ore 19.30 - Ippodromo Snai San Siro - Posto Unico a 61,60 € invece di 92 €

  • Loreena McKennitt - 21 luglio ore 21 - Teatro Arcimboldi - Seconda Galleria a 23,10 € invece di 34,50 €
  • Loreena McKennitt - 21 luglio ore 21 - Teatro Arcimboldi - Prima Galleria a 26,95 € invece di 40,25 €
  • Loreena McKennitt - 21 luglio ore 21 - Teatro Arcimboldi - Platea Alta a 34,65 € invece di 51,75 €

Tedeschi Trucks Band

  • 17 aprile 20.30
  • Teatro Arcimboldi, Viale dell’Innovazione 20, Milano

Sin dalla sua formazione nel 2010, la Tedeschi Trucks Band, con i suoi 12 membri, gode di un’ottima reputazione e della fama di essere una delle migliori band dal vivo attualmente in circolazione. Abbracciando l’improvvisazione oltre le convenzioni, il collettivo sfida ogni genere e si spinge con enorme potenziale fino ad esplorare qualsiasi territorio musicale. Così il loro repertorio comprende brani originali e perfino musiche che provengono da sentieri diversi: da Miles Davis a George Jones, da Joe Cocker fino a Nina Simone.

Le abilità chitarristiche di Derek Trucks e la voce inconfondibile di Susan Tedeschi brillano, ma non oscurano l’incredibile classe dei musicisti di prim’ordine con i quali dividono il palco. L’ultima registrazione film/audio dal vivo, Live From The Fox Oakland è stata nominata al Grammy nel 2018 e segna un punto di non ritorno nel percorso inarrestabile di Susan e Derek.

Ziggy Alberts

  • 21 aprile ore 21
  • Serraglio - Via Gualdo Priorato 5, Milano

Ziggy Alberts è un cantautore indipendente, surfista e convinto ambientalista della East Coast australiana. Da quando ha preso in mano la chitarra, nel 2011, Ziggy sta spostando sempre più in là i suoi limiti e le aspettative del pubblico per un artista indipendente e auto-finanziato per continuare a diffondere la sua musica nel mondo, per la gioia dei suoi fan. Ziggy canta le storie sincere tratte dalle sue esperienze e avventure, della sua adolescenza vissuta sulle coste dell’oceano, dei problemi causati dall’inquinamento e della vita on the road.

A soli 24 anni, Ziggy Alberts ha pubblicato quattro album, co-fondato la label Commonfolk Records e suonato tour sold out in tutto il mondo, totalizzando oltre 95 milioni di stream della sua musica. Laps Around The Sun, il suo ultimo lavoro di prossima pubblicazione, sarà il quinto nella carriera di Ziggy dopo Feels Like Home (2012), Made of Water (2013), Land & Sea (2014) e Four Feet in the Forest EP (2016).

Phil Collins

  • 17 giugno ore 20.30
  • Mediolanum Forum - G. di Vittorio 6, Assago

Uno dei più grandi musicisti inglesi sta per ricominciare ad esibirsi e tornerà presto in Europa, includendo nel suo viaggio un’unica data italiana lunedì 17 giugno 2019 al Mediolanum Forum di Assago (Milano).

Con oltre 100 milioni di dischi venduti al suo attivo, album al primo posto nelle classifiche mondiali e canzoni che hanno fatto da colonna sonora a milioni di vite, Phil Collins è una leggenda il cui lavoro continua a raccogliere apprezzamenti da parte delle nuove generazioni di artisti che hanno scoperto questo straordinario artista e traggono ispirazione dalla sua incredibile carriera. Phil ha fatto ritorno al mondo del live con una serie di concerti sold out in Europa, seguiti da impressionanti tour in Nord e Sud America.

Pensavo che mi sarei ritirato dalle scene in punta di piedi, ma grazie ai fan, alla mia famiglia e al sostegno di alcuni artisti straordinari ho riscoperto la mia passione per la musica e per l’arte di stare su un palcoscenico. Ora è tempo di riprendere a farlo e sono davvero emozionato. Sembra davvero la giusta cosa da fare in questo momento, racconta Collins. Tra gli artisti di maggior successo della sua generazione, con il record di singoli entrati nella UK Top 40 rispetto a qualsiasi altro artista durante gli anni Ottanta, Phil Collins ha iniziato a farsi conoscere prima come batterista e poi come frontman dei Genesis, debuttando come solista con l’album Face Value del 1981 che contiene la perla In The Air Tonight.

Radio Monte Carlo è media partner della data italiana del tour di Phil Collins Still Not Dead Yet Live 2019.

John Butler Trio

  • 30 giugno ore 21
  • Circolo Magnolia - Via Circonvallazione Idroscalo 41, Segrate

Acclamato per le brillanti esibizioni dal vivo e la superba musicalità, il John Butler Trio è una delle formazioni australiane di maggior successo nell’attuale panorama musicale mondiale. L’ultimo album, dal titolo Home (Jarrah Records) e pubblicato lo scorso 28 settembre, è una creazione molto personale di brani che riflettono il pensiero quotidiano, la famiglia e i viaggi, ha ritmi industrial e un’anima elettrica. A proposito del nuovo progetto, John Butler ha affermato: Quest’album è un rito di passaggio, non lo si può aggirare, ma devo passargli attraverso!

Dopo decine di spettacoli in tutto il mondo, passando per luoghi iconici come il Red Rocks Amphitheatre in Colorado e l’Olympia di Parigi, un nuovo tour europeo vedrà il trio impegnato nel presentare quest’ultimo lavoro, compresi i singoli Home, Just Call e i vecchi successi che hanno reso John Butler uno degli artisti indipendenti più venduti di tutti i tempi.

KISS

  • 2 luglio ore 19.30
  • Ippodromo Snai San Siro - Via Ippodromo 100, Milano

Famosi per le performance incredibili e decisamente fuori dagli schemi, i KISS hanno dimostrato per decadi perché i loro show sono senza dubbio i più emblematici del Rock’n’Roll e, dopo aver venduto oltre 100 milioni di album in tutto il mondo, dedicano questo tour ai milioni di fans della KISS Army.

Tutto ciò che abbiamo costruito e conquistato negli ultimi quattro decenni non sarebbe mai potuto esserci senza i milioni di persone in tutto il mondo che hanno riempito club, palazzetti e stadi in tutti questi anni. Questa sarà l’ultima occasione di festa per coloro che ci hanno visti, e l’ultima possibilità di vederci per coloro che non l’avessero già fatto. KISS Army, vi stiamo dicendo addio nel nostro tour finale con il nostro più grande show di sempre e usciremo di scena nella stessa maniera in cui ci siamo entrati… Insolenti e Inarrestabili, dichiarano i KISS.

Loreena McKennitt

  • 21 luglio ore 21
  • Teatro Arcimboldi, Viale dell’Innovazione 20, Milano

A circa dieci anni di distanza dalla pubblicazione del suo ultimo album di inediti, Loreena McKennitt è tornata nel maggio di quest’anno con un nuovo lavoro ed è pronta a presentarlo in giro per l’Europa, con un totale di 25 concerti attraverso dieci paesi tra cui Spagna, Germania e, appunto, Italia. La cantautrice ha origini irlandesi e scozzesi e sono state queste ad aver influenzato la sua musica, che trae ispirazione dalle canzoni celtiche popolari a cui lei aggiunge un tocco internazionale, con un risultato sorprendente ed apprezzato in tutto il mondo.

In previsione del suo prossimo tour estivo Loreena ha affermato: Sono entusiasta di tornare in alcuni dei posti già visitati negli anni passati e di rivedere persone incontrate durante i miei precedenti tour, ma anche di esibirmi in luoghi splendidi mai visti prima. Inoltre, la cantautrice non sarà da sola sul palco, ma sarà accompagnata dai musicisti Brian Hughes (chitarra, oud e bouzouki celtico), Caroline Lavelle (violoncello), Hugh Marsh (violino), Dudley Philips (contrabasso) e Robert Brian (batteria).

Questo deal è offerto da Barley Arts Srl. Contatti del partner: info@barleyarts.com.

Condizioni


Validità: vedi giorni e luoghi in descrizione
Ritiro biglietti: entro mezz'ora prima l'inizio del concerto
Limiti: coupon valido per una persona

SOLO PER IL CONCERTO DI PHIL COLLINS: su ogni biglietto è riportato il nome dell'acquirente che ha effettuato la transazione, e che deve essere necessariamente presente al concerto. Se non sarai tu a partecipare al concerto, dovrai indicare i nomi delle persone presenti entro 5 giorni dall’acquisto scrivendo al seguente indirizzo: ticketing@barleyarts.com con oggetto della mail: Concerti Groupon.

Servizi per persone con disabilità: scrivere al seguente indirizzo: ticketing@barleyarts.com
Info ulteriori: il posto viene assegnato dalla produzione, non è possibile sceglierlo. Posti vicini per più biglietti acquistati tramite lo stesso account Groupon. I bambini entrano gratuitamente fino ai 6 anni di età a condizione che non occupino un posto a sedere.
Stampa e porta con te il coupon ed un documento di identità per il ritiro.
Offerta non soggetta ai diritti di recesso, ai sensi dell'art. 59, comma I, lettera n del D.Lgs. 206/2005 (Codice del Consumo)

Prezzo originale verificato il 4.04.2019 (info)
Consulta le condizioni generali

Info su I concerti di Barley Arts


I concerti di Barley Arts

Vita notturna, Concerto, Tempo libero o svago, Tickets, Commedia, Rock e pop
Acquistando questo deal, guadagnerai punti che possono essere spesi per ottenere sconti e vantaggi. Per ogni 5000 punti guadagnati puoi ottenere uno sconto di 5€ sul tuo prossimo acquisto.