Vinarte 2019

VINARTE 2019

Fino a 46% di sconto
30+ acquistati
Scegli opzione

In sintesi


Un’unica occasione di incontro col vino e con i suoi affascinanti segreti, riappropriandosi degli spazi artistici e culturali della città

Recensioni clienti


Recensioni verificate al 100%
Tutte le recensioni provengono da persone che hanno riscattato i deal con questo partner.
Questo deal non ha ancora nessuna recensione.

L'offerta comprende


Scegli tra 11 opzioni

  • Vinarte 2019 - ingresso per una persona il 27 aprile 2019 a 11,99 € invece di 15 €
  • Vinarte 2019 - ingresso per una persona il 28 aprile 2019 a 11,99 € invece di 15 €
  • Vinarte 2019 - ingresso per una persona il 4 maggio 2019 a 11,99 € invece di 15 €
  • Vinarte 2019 - ingresso per una persona il 5 maggio 2019 a 11,99 € invece di 15 €

  • Vinarte 2019 - ingresso per 2 persone il 27 aprile 2019 a 21,99 € invece di 30 €
  • Vinarte 2019 - ingresso per 2 persone il 28 aprile 2019 a 21,99 € invece di 30 €
  • Vinarte 2019 - ingresso per 2 persone il 4 maggio 2019 a 21,99 € invece di 30 €
  • Vinarte 2019 - ingresso per 2 persone il 5 maggio 2019 a 21,99 € invece di 30 €

  • Vinarte 2019 - ingresso per 2 persone per il 27 e il 28 aprile 2019 a 39,99 € invece di 60 €
  • Vinarte 2019 - ingresso per 2 persone per il 4 e il 5 maggio 2019 a 39,99 € invece di 60 €
  • Vinarte 2019 - ingresso per 2 persone per il 27 e il 28 aprile, il 4 e il 5 maggio 2019 a 64,99 € invece di 120 €

Vinarte 2019

dal 27 aprile al 5 maggio 2019 presso il Museo Diocesano “San Matteo” di Salerno

VINARTE è una manifestazione culturale plurisensoriale, che nasce dalla passione per il vino e dal desiderio di “raccontarne” la complessità ed il legame profondo col territorio, che si intreccia con l’amore per l’arte, creando un connubio perfetto e meraviglioso attraverso il quale rendere la degustazione un’esperienza unica ed esaltante, capace di suscitare curiosità sulla filiera di produzione del vino, essa stessa arte.

La manifestazione ideata dall’Associazione Salerno Attiva - Activa Civitas, giunta alla sua decima edizione, è patrocinata dal Comune di Salerno, dalla Provincia di Salerno e dalla Regione Campania. Quest’anno si svolgerà dal 27 aprile al 5 maggio e sarà ospitata presso il Museo Diocesano “San Matteo”, in concomitanza con l’antica fiera del “Crocifisso Ritrovato”, consentendo la degustazione delle eccellenze vinicole e dei prodotti gastronomici della nostra migliore tradizione regionale e non solo, circondati da tesori artistici antichi e contemporanei.

Un vero e proprio viaggio sensoriale e culturale, durante il quale, anche grazie all’ausilio di esperti, i visitatori potranno interagire attivamente con la mostra, partecipare a laboratori guidati di degustazione, seminari, convegni e tavole rotonde sulle tematiche più attuali relative al settore vitivinicolo e agroalimentare, coinvolgendo i produttori, le istituzioni e gli appassionati.

Il coupon dà diritto all’ingresso all’evento Vinarte 2019 e al Museo Diocesano “San Matteo”.

Il coupon include inoltre:

  • un bicchiere in vetro Bormioli da vino
  • un sacchettino porta bicchiere
  • 5 degustazioni di vini a scelta tra le cantine presenti
  • 3 assaggi di prodotti gastronomici inclusi nella card d’ingresso (diversi per ognuna delle 4 date)
  • una tazzina di caffè (in monouso)
  • 2 consumazioni jolly, a scelta tra: vino, food, liquori o il caffè.

Per ulteriori info sull’evento clicca qui.

Museo Diocesano “San Matteo”

Il Museo Diocesano San Matteo è ospitato nell’edificio che fino agli anni Ottanta dello scorso secolo fu sede del Seminario Diocesano. Con la Biblioteca e l’Archivio è assurto ad eminente polo culturale, riferimento della città e della provincia. Il Seminario Vescovile di Salerno fu fondato dall’arcivescovo Gaspare Cervantes, a seguito delle prescrizioni dettate dal Concilio di Trento il 15 luglio 1563, in cui si prevedeva l’istituzione in tutte le Diocesi di un centro di formazione dei giovani che desideravano diventare sacerdoti. Il luogo prescelto per la costruzione dell’edificio fu individuato a nord della Cattedrale, ma la sua realizzazione avvenne in maniera disorganica, tanto che fu subito avvertita l’urgenza di una sua ristrutturazione per rispondere alle esigenze didattiche e all’elevato numero dei convittori che usufruivano della struttura. Ma fu solo 1726 che si procedette ad un intervento più razionale e sistematico, grazie alla volontà dell’arcivescovo Paolo de Vilana Perlas.

I lavori continuarono negli anni successivi durante gli episcopati di Fabrizio De Capua (1731-38) e di Casimiro Rossi (1738-58). Ma la stagione che coincise con una trasformazione dell’immobile, è quella dell’arcivescovo Lupoli, che nel 1832 fece sopraelevare il secondo piano e rifare l’intera facciata. Durante questi interventi l’edificio assunse l’attuale fisionomia rigorosamente neoclassica. Il Palazzo del Seminario ha funzionato come tale fino al 1980, poi, a seguito degli eventi sismici che compromisero la statica dell’edificio, l’Istituto fu trasferito alla Colonia San Giuseppe e, nel 1999, nel nuovo Seminario Giovanni Paolo II costruito a Faiano. Il vecchio edificio, in cui si era individuata la sede naturale per il nuovo Museo, per l’Archivio e per la Biblioteca diocesani fu interessato da importanti lavori di restauro curati dalla allora Soprintendenza per i B.A.A.A.S. Di Salerno e Avellino. Il nuovo Museo fu inaugurato nel 1990, quando vi si trasferì, dagli angusti locali posti a ridosso della Cattedrale, la preziosa collezione, a buon diritto considerata una organica rassegna della produzione artistica dell’Italia meridionale dal Medioevo al XVIII secolo.

Questo deal è offerto da Salerno Attiva - Activa Civitas. Contatti del partner: salerno.attiva@gmail.com.

Condizioni


Validità: utilizzabile esclusivamente nelle giornate dedicate alla degustazione nei giorni 27 e 28 aprile 2019 e 4 e 5 maggio 2019 a seconda dell'opzione scelta dalle ore 19.00 alle ore 23.00
Dove: Museo Diocesano San Matteo - Largo Plebiscito, 12, 84121 Salerno (SA)
Ritiro biglietti: Il coupon non dà diritto all'accesso, va necessariamente presentato in formato cartaceo in biglietteria all'ingresso del museo
Limiti: ingresso per una o 2 persone, solo per l'opzione acquistata
Stampa e porta con te il coupon. Offerta non soggetta ai diritti di recesso, ai sensi dell'art. 59, comma I, lettera n del D.Lgs. 206/2005 (Codice del Consumo)
Prezzo originale verificato il 15.03.2019 (info)
Consulta le condizioni generali

Info su Vinarte 2019


Vinarte 2019

Tickets, Festival, Cibi e bevande, Tempo libero o svago, Birrerie
Acquistando questo deal, guadagnerai punti che possono essere spesi per ottenere sconti e vantaggi. Per ogni 5000 punti guadagnati puoi ottenere uno sconto di 5€ sul tuo prossimo acquisto.