Bari è una città marittima ricca di storia e di vita, tra le più affascinanti d'Italia. Oltre a mostrare monumenti di eccellenza, dalla Basilica di San Nicola alla Cattedrale di San Sabino, Bari avvolge i visitatori grazie ai suoi suggestivi quartieri, tra i quali si distinguono l'antico borgo di Bari Vecchia e il transitato lungomare. Ma la città si impone come punto di riferimento pugliese anche in ambito culinario.

I primi e i secondi piatti più celebri

La cucina tradizionale di Bari è una delle più rinomate della Puglia e occupa un posto di spessore a livello nazionale, grazie alla presenza di piatti variegati e particolarmente saporiti, che hanno riscosso, e riscuotono, grande successo in tutta la penisola. La pietanza più popolare in assoluto sono le orecchiette con le cime di rapa, piatto che costituisce la vera essenza della cucina della città e che si colloca tra i più noti d'Italia. I ristoranti Bari propongono altre varianti a base di orecchiette, con condimenti che vanno dal semplice pomodoro alle zucchine, dalla gustosa salsiccia all'immancabile ragù. Al secondo posto tra i primi piatti si inseriscono i cavatelli, ovvero una varietà di pasta che può essere condita sia con il ragù che con verdure varie. Passando ai piatti a base di carne troviamo le braciole, preparate con carne di cavallo, lardo, pecorino, prezzemolo, pomodoro e cipolla: una vera prelibatezza a cui è davvero difficile resistere. Per quanto concerne il pesce, le pietanze più popolari sono le cozze ripiene e i polpi pescati in loco.

Le altre specialità baresi

La cucina barese non è costituita esclusivamente da primi e da secondi piatti. Tra i pezzi forti si apprezzano anche i panzerotti, una sorta di calzone fritto a forma di mezzaluna, generalmente farcito con pomodoro e mozzarella o, in alternativa, con ricotta e pancetta, da gustare ben caldo. Altro snack di successo sono i celeberrimi taralli, prodotti da forno dalla forma di anello, serviti sia come antipasto che per accompagnare formaggi e salumi. La frisella è, invece, un tarallo di grano duro, che viene cotto al forno e successivamente intinto in acqua e condito con pomodoro e olio. I dolci più conosciuti della tradizione gastronomica barese sono le zeppole, le cartellate e il bocconotto mentre, tra i prodotti caseari, vanno citati la burrata e il canestrato.

I migliori ristoranti Bari

Gustare un primo o un secondo piatto di carne presso uno dei ristoranti del centro storico di Bari, o negli altri quartieri della città, lascerà sicuramente soddisfatto il più esigente degli avventori, anche perché l'offerta gastronomica è molto variegata: oltre ai locali che propongono piatti tipici, infatti, è possibile spaziare in ogni tipo di proposta culinaria. Per assaporare le specialità a base di pesce, invece, è preferibile scegliere uno dei tanti ristoranti situati a ridosso del lungomare, in cui viene servito pesce di altissima qualità. Ma il divertimento in città non è legato esclusivamente al cibo: dopo una gustosa cenetta a base di squisite specialità locali, perché, ad esempio, non approfittare delle tante proposte che offre la vita notturna barese?

Approfondisci