La pizza a Napoli rappresenta il piatto principe di una tradizione gastronomica estremamente ricca. Assaggiare la specialità di una delle pizzerie storiche di Napoli è un must, per tutti i turisti che si trovano in città per affari o per un periodo di vacanza. Anche gli stessi abitanti seguono un vero e proprio culto della pizza, scegliendola come pranzo o cena più volte a settimana, per regalarsi una spettacolare quanto semplice pausa di autentico gusto. Il capoluogo partenopeo e la pizza, nel corso dei secoli, hanno avuto destini costantemente intrecciati. Per questo motivo, pizzerie Napoli sono due parole che spesso è difficile scindere. Un tour dei migliori locali che si trovano all'ombra del Vesuvio è un modo unico per lanciarsi alla scoperta delle pizze più buone di Napoli.

Gusti tradizionali e innovazione: tutti i modi di mangiare la pizza a Napoli

La nascita della pizza Margherita, attualmente tra i prodotti Made in Italy più noti, viene datata intorno al 1800 e, circa novant'anni dopo, fu servita come pasto d'eccezione per la regina Margherita di Savoia. Da quel momento, l'arte della verace pizza napoletana ha acquistato un significato ancora più profondo e nobile. Attualmente, sono diverse le pizzerie napoletane che servono la pizza Margherita preparata secondo tradizione e cotta nell'inimitabile forno a legna: il morbido impasto, lievitato ore, viene condito con passata di pomodoro, fior di latte e basilico. Come tutti i miti, però, anche la pizza napoletana si è evoluta e rinnovata, arricchendo i menu delle pizzerie con una varietà che prevede l'impiego di verdure di stagione e salumi, tutti di prima scelta. Due esempi su tutti, a cui è impossibile resistere: la famosissima broccoli e salsiccia e il ripieno, con ricotta napoletana, prosciutto e funghi.

Ingredienti a KM0 che esaltano i sapori

Quando si parla di pizza, Napoli è la prima città a cui si pensa. Lo straordinario successo della pizza napoletana è dovuto anche alla disponibilità di ingredienti di pregio che, in generale, permettono di preparare ricette di livello altissimo, in molti dei ristoranti di Napoli. Pomodori della rara qualità San Marzano, fior di latte di Agerola o mozzarella di bufala campana, basilico freschissimo: sono alcuni componenti che rendono unica la pizza napoletana. Una pietanza semplice e genuina, che non può essere artefatta e che trova negli splendidi panorami di Napoli la sua cornice ideale. Che sia vista mare o che sia affacciata su una piazza del centro storico, una pizzeria a Napoli regala sapore e atmosfera.

Pizzerie Napoli: qualità certificata

Ingredienti di prima scelta, processo di lievitazione accurato e semplicità di preparazione fanno della pizza un alimento prezioso della dieta mediterranea. Le pizzerie napoletane prevedono, inoltre, speciali menu dedicati a chi segue diete vegetariane o vegane e impasti speciali e controllati, per celiaci o allergici. La qualità è garantita anche dall'Associazione Verace Pizza Napoletana che supervisiona, indicando con uno speciale marchio di affidabilità, tutte le pizzerie storiche di Napoli che preparano la pizza secondo i canoni della tradizione.

Approfondisci