GrouponMag VENEZIA

Riva Longa, il ristorante del LaGare Hotel a Murano

Scritto da CHIARA MACI | 2.12.2014 |
Riva Longa, il
ristorante del LaGare Hotel a Murano

Murano è un’isola magica. Subito accanto a Venezia, ma fuori dal trambusto e dal caos della città. Famosa per i suoi meravigliosi vetri, lavorati con arte e soffiati con maestria da mani esperte, Murano gode di un silenzio e di una pace incredibili.

Camminavo per le strade e mi ripetevo “sei una persona felice, a Murano”. Perché arrivando dalla grande città, la prima cosa che ti colpisce è proprio questo silenzio ovattato e magico.

Proprio nel cuore di Murano c’è il meraviglioso LaGare Hotel e all’interno, il ristorante Riva Longa.

Ho avuto la fortuna di assaggiare il pranzo, la cena e il giorno successivo anche la colazione. E, parlando con lo chef, mi sono resa conto di quanto attaccamento e rispetto ci sia verso i propri ingredienti.

Riva Murano

Le verdure che arrivano ogni giorno dall’isola di Sant’Erasmo, il cosiddetto orto di Venezia, la loro particolare sapidità che rende ogni piatto distintivo rispetto agli altri, la zucca coltivata in quel territorio e il suo gusto particolare, i piatti tipici, le moeche prese direttamente dai pescatori e fritte al momento, il bussolà forte, dolce tipico proposto a colazione.

Riva Longa è un ristorante con due sale, una all’aperto perfetta per l’estate per la primavera e una al chiuso, più suggestiva e adatta ai periodi freddi ma anche alle cene intime.

L'architettura è essenziale ma contraddistinta da lampade di vetro di Murano (di Venini) particolari e importanti. Esattamente come il lampadario posto proprio all’ingresso dell’Hotel, anch’esso di Venini.

Il menu rispecchia il territorio e quindi si va dalla polentina calda alla veneta con gamberetti di lagna, ai canestrelli alla griglia, al risotto di pesce alla buranella, alle seppie in “tecia” con piselli, al caratteristico fegato alla veneziana con polenta.

Accanto a questi piatti, più tradizionali e tipici, la possibilità di assaggiare i classici ma evergreen: branzino con spinaci al burro, trancio di salmone al vapore, costellette di agnello con patate, carpaccio di manzo, bavette ai frutti di mare e tagliolini all’uovo con funghi porcini.

Riva Longa Murano

I piatti sono curati nella presentazione e il gusto, nonostante tenda sempre un po’ al salato, rispecchia la volontà dello chef di non stravolgere le materie prime ma di esaltarle con pochi sapori e possibilmente locali.

Un menu ricco, che cambia stagionalmente ma che giornalmente propone qualcosa di nuovo in base al pescato e alle verdure arrivate da Sant’Erasmo la mattina stessa.

Riva Longa c/o LaGare Hotel
Riva Longa, 49
Murano (Venezia)
Telefono: 041736250

Articoli correlati
Mangiare e bere a Venezia
Venissa, a Mazzorbo per bere il vino dei nobili veneziani
Ristoranti a Venezia
Dove mangiare bene a Venezia tra enoteche e ristoranti

Chiara Maci
Scritto da Chiara Maci Chiara Maci
{}