Mangiare è un piacere per il palato e per lo spirito: alla vista dei piatti preferiti il buon umore ha una sicura risalita. Gusti e preferenze personali favoriscono non solo portate diverse ma anche tipi di cottura differenti che spaziano dalla grigliata alla frittura, dalla lessatura al forno. Il cibo ha un valore conviviale imprescindibile e l'atmosfera che si crea al momento del pasto rinforza i rapporti e migliora la qualità della vita. Il cibo assume, quindi, una straordinaria importanza legata anche all'atmosfera dell'ambiente e alla genuinità della buona cucina: per ciò che riguarda l'accoglienza, le location e i menù dei ristoranti Salerno è in grado di esaudire qualsiasi richiesta. Gustare un piatto tradizionalmente campano ma anche una pietanza francese, catalana o cinese regala emozioni profonde ed è un piccolo piacere con cui ci gratifichiamo.

Cucina a Salerno: i piatti della tradizione

Chi conosce Salerno sa che questa bella città è caratterizzata da una notevole ricchezza di specialità legate alla terra e al mare, alla produzione vinicola, agli olivi e agli ortaggi con cui si realizzano piatti prelibati. Paccheri ai frutti di mare e baccalà in umido sono portate a base di pesce, ingrediente caratteristico della tradizione locale. I funghi con i tartufi, gustati nel periodo autunno-inverno, i peperoni ripieni della stagione estiva o la parmigiana di melanzane sono prelibatezze cucinate con l'olio extravergine di oliva proveniente dalle colline limitrofe. Pur avendo piatti in comune con la cucina di Napoli, quella salernitana punta ad una gustosa semplicità con eccellenti preparazioni tra cui è presente la milza di vitello imbottita, simbolo di una gastronomia legata alla tradizione contadina.

Passeggiando per Salerno: i ristoranti dove gustare una cucina eccellente

Salerno è nota anche per i formaggi degli importanti caseifici locali e per i vini DOC della provincia, che completano la cena preparata da prestigiosi chef. Camminando per l'antico centro storico si notano numerosi ristoranti e altrettanti se ne trovano sul romantico lungomare cittadino, nelle strade dedicate allo shopping e nell'immediato entroterra. Spesso, in questi locali, si può ascoltare anche dell'ottima musica. L'importanza di un buon ristorante si vede dallo stile e dall'armonia che vi regna, oltre che dall'abilità dello chef e, non a caso, alcuni indirizzi molto cari ai buongustai salernitani compaiono sulle prestigiose pagine della Guida del Gambero Rosso.

Ricette d'autore e cucina etnica

Non necessariamente il pasto deve essere una cena gourmet: si può essere raffinati buongustai anche mangiando una meravigliosa pizza campana, rigorosamente cotta nel forno a legna e declinata nelle sue innumerevoli varianti, o scegliendo un cibo etnico che permette di gustare le interessanti preparazioni gastronomiche di altri Paesi. Salerno offre questo e molto altro per trascorrere dei momenti all'insegna del gusto e del relax. Recarsi al ristorante, infatti, spezza la monotonia dei pasti consumati in casa e può essere occasione di festa per una ricorrenza, per il raggiungimento di un traguardo professionale o per passare felicemente il proprio tempo libero vivendo un momento di gratificante convivialità.

Mostra più testo