GrouponMag TORINO

Natale a Torino, ecco cosa fare

Scritto da MICHELA CALCULLI | 9.12.2014 |
Natale a Torino, ecco cosa fare

"Natale coi fiocchi" è il nome che la Città di Torino ha scelto per il calendario di eventi che animano la capitale sabauda per tutto il mese di dicembre. Una serie di attività culturali e ricreative che riempiranno le giornate di grandi e piccini, di torinesi e turisti, nell'attesa del Natale e durante tutte le festività.

Vediamo in dettaglio di cosa si tratta.

La festa dei bambini

Un programma nel programma, quello dedicato ai più piccoli. Una vera e propria lista di eventi da non perdere tra cui:

  • Il presepe e il calendario dell'avvento con i disegni di Emanuele Luzzati. Ogni giorno fino al 24 dicembre, alle 18.00, tutti in Piazza Castello a scoprire la casella del giorno insieme ai Vigili del Fuoco.
  • Le favole. Presso il Circolo dei Lettori si ripeterà la magia delle più belle favole del Natale.
  • La magia. Natale coi Fiocchi in collaborazione con Muvix Europa, con il Circolo Amici della Magia e con Arte Brachetti propone una serie di eventi legati all'illusionismo e alla prestidigitazione.

Artisti di strada

Come non associare la parola "magia" agli artisti di strada? E allora proprio in questo periodo magico si terrà a Torino il 13° Festival Internazionale del Teatro di Strada. Le piazze della città diventeranno il palcoscenico di artisti provenienti da tutto il mondo che si esibiranno in spettacoli di giocoleria e cabaret. E ancora fuoco e bolle di sapone giganti per guardare la meraviglia negli occhi di grandi e piccini.

Musica

Il Natale è anche musica, tanta musica:

  • Musica sacra. Il Coordinamento Associazioni Musicali di Torino ha ideato un itinerario nelle musiche del Natale che toccherà le più importanti chiese della città.
  • Musica di strada. Bande musicali si esibiranno sotto le Luci d'Artista nei più svariati stili musicali, animando le vie del centro.
  • Esperimenti corali. In questo caso il pubblico sarà protagonista delle esibizioni dei cori gospel e verrà invitato a cantare le più famose arie del Natale.

Albero e luci

Una novità per Torino: quest'anno Piazza Castello ospita un grande albero di Natale, alto 18 metri. Ai piedi dell'albero una casetta che ospiterà la lettura di favole e lo scambio dei doni. In particolare i bambini potranno donare i giochi che non utilizzano più, e che siano in buone condizioni, alla Caritas affinché questo regalo possa avere una nuova vita fra le mani di un altro bambino.

Ad illuminare poi le strade del Natale torinese, le ormai famosissime Luci d'Artista, installazioni che attraggono turisti da tutta Italia giunti sotto la Mole per godersi lo spettacolo luminoso che ogni anno si ripete e si rinnova.

Io e i miei bambini non sappiamo da dove cominciare. E voi, siete pronti?

Articoli correlati
Idee regali di Natale enogastronomici a Torino
Cosa fare a Torino a Natale con i bambini
I mercatini di Natale a Torino
5 negozi dove comprare addobbi di Natale a Torino
Shopping di Natale

Michela Calculli
Scritto da Michela Calculli Michela Calculli
{}