GrouponMag MILANO

Pampasciuli, la cucina salentina a Milano

Scritto da ILARIA E ANDREA | 21.7.2014 |
Pampasciuli, la cucina salentina a Milano

Ricordo la prima volta in Puglia come una vacanza piuttosto impegnativa, soprattutto dal punto di vista gastronomico. A vent’anni si sa, hai tantissime idee e pensieri a cui correre dietro e il cibo non è proprio la priorità numero uno: io mi ricordavo di mangiare quando uscivo a cena con gli amici o quando a mezzanotte dividevo pene d’amore spalmate con la Nutella sul pane assieme alle mie coinquiline dell’Università.

Immaginate quindi lo sdegno della famiglia dell’amica che allora mi ospitava: ricci di mare, orzata, taralli a tutte le ore, pasticciotti, polpo e orecchiette come se piovesse, pucce ripiene e cozze al pomodoro come se non ci fosse un domani.

Cose che a me non solo non interessavano granché ma che mangiavo solo per cortesia e rispetto nei confronti dei padroni di casa che si stringevano nelle spalle dicendosi sottovoce ‘‘Sta qua è norditaliana, non capisce’’.

aperitivo Milano

Avevano ragione (e qua trovate la prova!). A trent’anni, nonostante i pensieri e le idee siano triplicate e il metabolismo abbia dimezzato la propria laboriosità, cominci a capire che effettivamente oltre al pane e cioccolato c’è altro. E che altro. In ogni modo, la vita è stata così buona da concedermi un’altra chance con la cucina pugliese e quello che non amato causa incoscienza giovanile, mi è stato donato una decina di anni dopo pur senza muovermi da Milano.

Mi è bastato andare da Pampasciuli infatti per innamorarmi di nuovo di sapori conosciuti ma non sufficientemente apprezzati prima: un locale candido aperto in zona Bocconi e gestito interamente da una famiglia salentina. Ricette tradizionali, tipiche, nessuna rivisitazione in chiave post futurista: qui le orecchiette con le cime di rapa sono quelle vere e sono davvero buone, specialmente quando il lato concavo si riempie di condimento.

Noi vi consigliamo di scegliere la formula Aperitivo alla Salentina, che vi permetterà di scegliere un calice di vino e di mangiare a sazietà tra le proposte di mare e di terra che vi verranno servite direttamente al tavolo: cozze al pomodoro fresco, purea di fave, pane salato e affettati di vario genere, spuma di stracciatella e mousse di olio d’oliva.

pane e prosciutto

Immancabili le frise con olio buono e ricotta salata a scaglie e per concludere, frutta di stagione e biscottini alle mandorle.

Concludete in bellezza con un buon caffè alla leccese (ghiaccio e latte di mandorla) e non dite di no ai pasticciotti classici alla crema o al cioccolato o amarena, o alla golosissima crostata di ricotta.

Dolce

Pampasciuli
Viale Bligny, 7
Telefono: 0258309559

Pepite per Tutti
Scritto da Ilaria e Andrea Pepite per Tutti
{}