In materia di ristoranti Latina offre tante possibilità e per tutti i gusti. La cittadina, fondata nel 1932, è una località molto vivace, piena di negozi, di locali e di posti dove assaggiare del buon cibo. Essendo una città "giovane" non ha una vera e propria tradizione culinaria, ma i prodotti provenienti dall'agricoltura e dall'allevamento di questa rigogliosa terra contribuiscono a creare piatti saporiti e genuini. Basti pensare che, tra le specialità locali, spiccano il prosciutto di Bassiano, aromatizzato con vino bianco, aglio e pepe, e le salsicce di Monte San Biagio conservate sott'olio. Notevole è anche la produzione di formaggi, tra cui da menzionare sono la mozzarella e il pecorino che, nell'Agro Pontino, è una specialità tipica fin dai tempi degli antichi Romani. In questa zona sono molto diffusi gli allevamenti di bufale e da esse si ricava, oltre alla mozzarella, anche una aromatica bresaola e lo speck.

La cucina di terra

A Latina, il cui centro dista dalla costa tirrenica solo 47 chilometri, va fatta una netta distinzione tra i piatti di terra e quelli di mare, entrambi presenti nell'offerta culinaria dei ristoranti della zona. Oltre agli ottimi salumi e formaggi, nei locali specializzati in cucina di terra si possono assaggiare ricette importate dalla capitale, come la pasta con la pajata (gli intestini dei vitellini), l'agnello garofolato e la coda alla vaccinara. Ricette povere, ma gustose e sostanziose per un ottimo pasto da concludere con la torta tipica di Latina, la pizza dolce, fatta con ricotta, rhum e cannella, o con una squisita crostata di visciole.

La cucina di mare

Chi ama i piatti a base di pesce, a Latina può scegliere tra un'ampia gamma di proposte, a cominciare dai ristoranti situati a Latina lido e nei dintorni, in località come Gaeta, Anzio, Nettuno, Terracina e Formia. Qui, oltre a gustare ottime ricette, si può, nella bella stagione, mangiare all'aperto con splendida vista sul mare. Tra le specialità di pesce spiccano i crostacei e, in particolar modo, le aragoste, che vengono cucinate alla brace per mantenerne inalterato il gusto. Altri piatti tipici da non perdere sono i calamari e le seppie ripiene e la pasta alla pescatora, alle vongole veraci o ai frutti di mare misti. Con le alici si preparano saporiti antipasti, sia immergendole in una marinata con capperi, aglio e spezie, sia friggendole dopo averle infarinate.

Per i ristoranti Latina offre tanto altro!

Oltre ai ristoranti di mare e di terra, a Latina sono presenti anche ottime pizzerie. Qui si possono gustare delle squisite pizze, rigorosamente cotte nel forno a legna, condite in vari modi e accompagnate da bruschette, taglieri di salumi e formaggi locali, verdure grigliate e focacce. Per chi vuole andare al ristorante a Latina e dintorni c'è, dunque, solo l'imbarazzo della scelta tra locali di alto livello, menzionati anche sulla guida Michelin e ottimi locali in città e in campagna, per tutte le tasche.

Mostra più testo