Nessuna nuova notifica

Spa a Roma

Scopri le migliori offerte di Spa vicino a te

 


Hai bisogno di maggiori informazioni? Vai su ''Alcuni consigli prima di prenotare''

Coupon per spa a Roma: alcuni consigli prima di prenotare

Se hai deciso di regalarti dei momenti di relax in una spa di Roma, affinché sia un'esperienza rilassante e positiva sotto ogni aspetto, assicurati di scegliere il giusto centro benessere. Sei fortunato, perché nella tua città le spa con prezzi abbordabili sono molte, e con alcuni consigli pratici è possibile andare decisamente sul sicuro.

Qual è la sauna più comune?

Si tratta della sauna finlandese tradizionale, che è caratterizzata da temperature altissime, fra gli 80 e i 100 gradi, mentre l'umidità non supera il 20%. È senza dubbio quella più diffusa, che puoi trovare nella maggior parte dei centri benessere di Roma e anche fra le nostre offerte ad hoc.

Esiste un solo tipo di sauna?

Tutti sanno che nelle spa ci sono tanti tipi di vasche e piscine, e altrettanti di massaggi, ma pochi sanno che non c'è una sola tipologia di sauna. La sauna è un must di qualsiasi spa a Roma, come in ogni località. Se pensavi che esistesse solo un tipo di sauna, continua a leggere per scoprirne di più.

  • Biosauna: ha temperature intorno ai 50-60 gradi, ma un'umidità sopra il 50%;
  • Sauna a raggi infrarossi: qui la temperatura non supera i 60 gradi grazie alla presenza dei raggi infrarossi che impediscono all'aria di riscaldarsi troppo;
  • Sauna alle erbe: il suo effetto balsamico e benefico la rende unica e rinforza il sistema immunitario;
  • Sauna di fumo: contiene una grossa stufa a legno senza canna fumaria. Il fumo invade la stanza ed ecco spiegato il nome;
  • Sauna russa: simile alla sauna finlandese, non raggiunge gli stessi 100 gradi ma si ferma a 80.

Cosa devo chiedere al massaggiatore?

Mentre in diverse altre zone del centro benessere siamo da soli o in compagnia di altri ospiti, nella stanza dei massaggi siamo insieme a un esperto che è pronto sì a farci rilassare, ma anche a metterci a proprio agio risolvendo qualsiasi dubbio. C'è chi preferisce chiacchierare e chi invece chiude gli occhi e si rilassa completamente, ma ci sono alcune domande che non bisogna aver paura di porre. Queste variano in base alla tipologia di massaggio: nel caso dei massaggi sportivi, per esempio, è bene comunicare precisamente al massaggiatore le zone dolenti e non aver paura di far notare quando la pressione causa troppo dolore. In linea generale, comunque, il massaggio deve essere un momento di assoluto relax, dunque non essere timido e fai notare al massaggiatore se:

  • La stanza è troppo calda o fredda;
  • Stai provando dolore;
  • Hai curiosità sulla tipologia di massaggio;
  • Hai zone del corpo infortunate.

Che cos'è il bagno turco?

Spesso confuso con la sauna, oppure considerato una delle tante tipologie di sauna, il bagno turco è un trattamento differente, benché simile. All'interno del bagno turco, infatti, l'umidità raggiunge i 100 gradi mentre le temperature stanno al di sotto dei 50. Ha proprietà non solo rilassanti ma anche tonificanti. Inoltre, il calore favorisce la dilatazione dei pori e di conseguenza l'eliminazione delle impurità, la luminosità, la morbidezza e l'elasticità della cute. Alcuni dei centri benessere di Roma più lussuosi offrono l'opportunità di godere di un accesso esclusivo al bagno turco, per rilassarsi davvero al massimo – da soli o con il proprio partner. È il caso, per esempio dell'Ingrami Suites Spa, ubicata dietro Piazza di Spagna, in un meraviglioso palazzo del XVII secolo.