La città di Treviso dispone di un gran numero di parrucchieri, gestiti sia da negozianti privati, sia a brand molto famosi. Tutti i parrucchieri, oltre al taglio, alla mesa in piega e al lavaggio dei capelli, effettuano una serie di trattamenti come la colorazione, le meches, i colpi di sole, lo shatush, lo stiraggio e la permanente. A questi si affiancano anche trattamenti specifici per la salute della capigliatura con prodotti ristrutturanti e fortificanti. In materia di parrucchieri Treviso non teme confronti, poiché sempre più spesso i negozi vengono attrezzati e arredati come dei veri e propri saloni di bellezza, all'interno dei quali sono presenti anche centri di estetica per la depilazione, la cura della pelle e per molti altri trattamenti. I parrucchieri più all'avanguardia e professionali sono in grado di proporre tagli e colorazioni in diversi stili, che variano dai più tradizionali ai più innovativi, come quelli delle capigliature etniche: Treviso in questo senso offre diverse opportunità, adatte sia ai giovani, sia agli adulti.

La cura del capello

In origine la cura del capello era intesa in una maniera molto diversa da quella che conosciamo oggi. Ad esempio, nell'antichità la maggior parte dei popoli extraeuropei presentavano uno stile di capigliatura molto complesso, creato in relazione a particolari rituali religiosi e alle tradizioni. In moltissime aree dell'Africa gli uomini si ungevano i capelli con grasso e li coprivano con cenere ed argilla; in Papuasia, invece, durante i rituali propiziatori, le acconciature superavano, grazie all'utilizzo di speciali ornamenti, anche il metro d'altezza. Nel XXI secolo curare il capello significa, invece, prendersi cura di se stessi, della propria immagine e sentirsi a proprio agio nella quotidianità, non soltanto in occasione di eventi speciali.

Alla ricerca del parrucchiere più adatto

Individuare il professionista di Treviso più adatto al quale affidare la cornice del proprio volto richiede senz'altro molta attenzione. Il parrucchiere, infatti, non vende un prodotto materiale come un negozio qualsiasi, ma cura l'immagine della persona. Soprattutto nel caso si stia pensando di cambiare drasticamente l'acconciatura, se non si ha già un hair stylist di fiducia, si consiglia sempre di reperire informazioni sulla reputazione del parrucchiere a cui ci si vuole rivolgere. A Treviso non mancano professionisti del mestiere che non solo si prendono cura dei capelli, ma ascoltano le richieste del cliente e propongono soluzioni cercando di soddisfare il più possibile lo stile desiderato.

Diffidare sempre delle pieghe veloci

Curare il capello significa rispettare i suoi principi vitali, anche durante il momento del lavaggio e dell'asciugatura. Un'ottima messa in piega, ad esempio, prevede una fase di pre-asciugatura atta ad eliminare l'acqua in eccesso prima dell'asciugatura con il fon, in modo da evitare il danneggiamento della chioma. Anche le spazzole devono essere scelte accuratamente: quelle di acciaio con setole in plastica rischiano, infatti, di danneggiare il capello, mentre le migliori sono in legno, con le setole di cinghiale. Anche la temperatura del phon deve essere moderata in modo da evitare di seccare troppo la capigliatura.

Mostra più testo