Menu principale Apri la barra di ricerca

Venezia è una delle città più celebri d’Italia, famosa in tutto il mondo per i suoi canali e il paesaggio cittadino unico nel suo genere. Se anche tu hai sempre sognato d’immergerti nell’incredibile storia veneziana, questa guida saprà aiutarti a rendere il tuo soggiorno nella città indimenticabile. Vuoi scoprire cosa vedere a Venezia in pochi giorni? Continua a leggere e scopri tutte le offerte che Groupon potrà offrirti per rendere la tua vacanza la migliore di sempre.

#1 Piazza San Marco

Piazza Centrale

Il primo luogo ad visitare all’arrivo nel centro storico della città, è Piazza San Marco. Questa è l’unica piazza di Venezia, cuore della città e luogo di ritrovo durante il periodo del Carnevale. È divisa in tre parti: Piazza San Marco, Piazzetta San Marco e Piazzetta dei Leoncini.

Piazza San Marco

 

#2 Burano

Isola della Laguna Veneta

Se hai un po’ più di tempo a disposizione e vuoi esplorare il circondario di Venezia, una delle tappe da aggiungere alla tua lista è sicuramente Burano, una delle quattro isole della Laguna di Venezia. Le sue case colorate e stradine caratteristiche faranno da perfetto sfondo a delle foto perfette del tuo viaggio.

Burano

 

#3 Canal Grande

Canale di Venezia

Tra tutti i canali che attraversano Venezia, il più grande e più importante è sicuramente il Canal Grande, che taglia a metà il centro storico. Goditi la vista della città mentre scivoli indisturbato sulle acque del canale a bordo di uno dei vaporetti che collegano i luoghi più importanti della città.

Canal Grande

 

#4 Basilica di San Marco

Chiesa cattedrale

A sovrastare sulla piazza è l’imponente Basilica di San Marco, la cattedrale sede del patriarcato della città. La Basilica è famosa anche per il campanile che la affianca. Per la sua abbondanza e sfarzosità, viene anche chiamata la Chiesa D’oro, a dimostrazione della ricchezza dell’allora Repubblica di Venezia. Da vedere assolutamente!

Basilica di San Marco

 

#5 Campanile di San Marco

Monumento di Venezia

Accanto alla famosa Basilica si può trovare un altro dei simboli più celebri di Venezia, il Campanile di San Marco. Il monumento è uno dei campanili più alti d’Italia ed è stato progettato da Pietro Tribuno nel IX secolo. Il campanile è visitabile ed è un modo perfetto per godere di una bellissima vista panoramica sulla città.

Campanile di San Marco

 

#6 Gallerie dell’Accademia

Museo Statale di Venezia

Venezia è notoriamente ricca d’arte, risalente ai periodi più importanti della storia della città. Un esempio concreto sono le opere d’arte raccolte all’interno delle Gallerie dell’Accademia, un museo che raccoglie i migliori esemplari di arte veneziana, un vero e proprio specchio su tutti gli artisti più importanti.

Gallerie dell’Accademia

 

#7 San Marco

Sestiere veneziano

La città di Venezia è divisa in diverse zone chiamate sestieri. Il più importante e più frequentato di essi è il sestiere San Marco, centro urbano già famoso ai tempi della Serenissima Repubblica di Venezia. È il centro originale della città, di cui costituisce ancora un punto fondamentale e da cui dovrebbe iniziare la tua visita di Venezia.

San Marco

 

#8 Museo Correr

Museo Civico

Uno dei musei più importanti di Venezia è sicuramente il Museo Correr, situato nel sestiere di San Marco. Il museo civico comprende arte proveniente da diversi periodi storici, dall’arte napoleonica a quella contemporanea, esponendo anche pezzi di arte veneta e veneziana. Annessa al museo potrai anche trovare una immensa biblioteca.

Museo Correr

 

#9 tour in gondola

Attività da svolgere a Venezia

Chi non ha mai pensato a Venezia e ad un gondoliere che rema tra i canali della città cantando? Un tempo usate per i trasporti veloci tra i canali, adesso le gondole sono principalmente un’attrazione turistica. Se hai voglia di fare un giro speciale per i canali della città, controlla su questa pagina le offerte per i Tour in Gondola di Venezia!

Tour in Gondola

 

#10 Gran Teatro la Fenice

Teatro Lirico di Venezia

Gran Teatro la Fenice - sede di importanti eventi musicali come il Festival Internazionale di Musica Contemporanea e svariate stagioni operistiche, il teatro è il luogo perfetto per trascorrere una serata diversa dal solito, godendo di ottima musica in una struttura affascinante.

Gran Teatro la Fenice

 

#11 scopri la Serra dei Giardini

O anche Serra Margherita

Per gli amanti della natura che vogliono trascorrere un momento di relax dopo aver visitato la città, Venezia offre un luogo verde dove è possibile passare del tempo di qualità lontano dal caos urbano: la Serra dei Giardini. Questa si trova nel sestiere Castello, vicino ai Giardini della Biennale.

Serra dei Giardini

 

#12 Fondaco dei Tedeschi

Palazzo di Venezia

Mentre ti aggiri per il sestiere di San Marco, è una buona idea guardarti attorno e soffermarti sull’architettura dei palazzi della zona. Oltre ai più classici musei ed edifici maggiormente famosi, potrai imbatterti in luoghi incantevoli, ma meno appariscenti, come il Fondaco dei Tedeschi.

Fondaco dei Tedeschi

 

  

SCOPRI venezia con Groupon

Che si tratti di un breve weekend o di una lunga vacanza alla scoperta delle bellezze del Veneto, Venezia dovrebbe sicuramente essere sulla tua lista di posti da vedere. Famosa in tutto il mondo e diversa da qualsiasi città tu abbia mai visto, questa guida è qui per aiutarti a capire cosa vedere a Venezia durante il tuo viaggio. Che si tratti delle bellezze naturalistiche della Serra dei Giardini o della particolarità architettonica del Fondaco dei Tedeschi.

Cosa vedere a Venezia gratis

Venezia è una città molto costosa, ma ci sono diverse cose che possono essere fatte senza dover spendere troppo denaro. Se ti stai chiedendo cosa vedere a Venezia gratis, alcune alternative sono: visitare la città di Burano, passeggiare nei pressi del Ponte dei Sospiri o fare una passeggiata nella meravigliosa libreria dell’acqua alta.

Cosa vedere a Venezia con i bambini

Se stai organizzando una vacanza con la tua famiglia e vuoi passare un weekend divertente, ecco alcune idee su cosa vedere a Venezia in due giorni quando si viaggia con dei bambini:

  •  San Marco, particolarmente durante il periodo del carnevale
  •  Campanile di San Marco, per vedere la città dall’alto
  •  Lido di Venezia, un’isola sottile che si dirama per 12km sul mare Adriatico
  •  Laguna di Venezia, per godere delle bellezze naturalistiche della regione

Venezia per gli amanti dell’arte

Stai organizzando un weekend romantico a Venezia e vuoi cercare di goderti tutto il patrimonio artistico della città in poco tempo! Non sei solo, ma cosa vedere a Venezia in tre giorni per capire davvero la storia della città?

La tua prima tappa dovrebbe essere Palazzo Ducale, per ammirare un simbolo del gotico veneziano e dove potrai anche passeggiare per l’ampia pinacoteca che ha sede al suo interno. Dopo, potresti decidere di ammirare esempi di arte veneziana di artisti quali Tiziano o Canaletto nel Museo Correr e nelle Gallerie dell’Accademia, che vantano un’ampia collezione di arte e artisti esponenti di spicco della città.

Infine, salpa alla volta di San Giorgio Maggiore, basilica che sorge sull’omonima isola, che si affaccia sul bacino di San Marco ed è una parte essenziale del meraviglioso panorama cittadino. Pochi giorni saranno sufficienti per innamorarti della città.

Venezia per gli amanti del cibo

A Venezia non potrai fare a meno di provare alcuni dei piatti tipici della cucina veneta. Ecco alcuni esempi:

  •  Fegato alla veneziana (cotto con burro, olio e cipolla)
  •  Baccalà mantecato (baccalà cotto nel latte e trasformato in una purea)
  •  Tiramisù (non molti sanno che il classico dolce italiano viene da qui!)
  •  Sarde in saor (pesce marinato in cipolla e aceto e poi condito con pinoli, uvetta e poi fritto)
  •  Fritole (dolce tipico del carnevale, condito con uvetta e pinoli e ripieno di zabaione o crema pasticcera)

Cosa fare a Venezia la sera

Quando il sole tramonta sulla laguna e arriva la notte, la città di Venezia prende vita, riempiendosi di luci che rendono il panorama ancora più magico. Goditi la meravigliosa vista sul Canal Grande, magari sorseggiando un aperitivo nei pressi del Ponte dei Sospiri mentre aspetti l’orario giusto per esplorare i locali della città. Oppure, se hai voglia di una serata fuori dal comune, potresti decidere di assistere ad uno dei tanti spettacoli di musica lirica del Gran Teatro la Fenice.

Altre proposte sono il famoso Hard Rock Cafè in pieno centro, dove è possibile cenare oltre che comprare i souvenir con il nome della città.

Venezia per i giovani

Sei in vacanza a Venezia con il tuo gruppo di amici e volete trovare qualcosa di divertente da fare? Ecco alcune alternative meno turistiche da esplorare con i propri amici:

  •  Murano, una delle isole della laguna veneta, famosa per il suo vetro
  •  Ponte di Rialto, uno dei ponti più belli che attraversa il Canal Grande, da poter vedere di sera da un vaporetto o con un giro in gondola privato
  •  Torcello, isola della laguna veneta con solo 17 abitanti, ma di grande interesse dal punto di vista storico e archeologico
  •  Giudecca, un insieme di otto piccole isole che offre interessanti itinerari turistici.

Gli eventi ovviamente cambiano a seconda del periodo dell’anno ed è necessario informarsi in anticipo per sapere cosa fare a Venezia oggi. Alcuni esempi possono essere la Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia a fine agosto o il Carnevale di Venezia a febbraio.

Consigli per i viaggiatori

  •  Venezia è una città molto cara, quindi preparati a fare economia sulle cose più piccole (ideale portare con sé la propria bottiglietta d’acqua o pranzare con pranzo al sacco)
  •  Sa hai voglia di visitare il più possibile, un’idea potrebbe essere quella di investire in un Citypass
  •  Considera anche l’idea di investire in un abbonamento per il vaporetto per risparmiare rispetto al singolo prezzo di ogni biglietto
  •  Evita le piazze ed i luoghi principali per pranzi o cene
  •  Attento agli orari, molti ristoranti chiudono presto, non rischiare di rimanere a digiuno

Com’è il tempo a Venezia?

Per aiutarti a scegliere il periodo migliore in cui visitare la città, ecco una semplice tabella delle temperature massime e minime durante le varie stagioni.

Stagioni

Temperatura Minima

Temperatura Massima

Inverno

0°C

+6°C

Primavera

+8°C

+16°C

Estate

+18°C

+28°C

Autunno

+10°C

+18°C

Come spostarsi a Venezia

Il centro strico di Venezia non è come tutti gli altri e molto spesso non è possibile affittare un’auto e muoversi come si farebbe nel resto del mondo. Il modo migliore per muoversi all’interno della città è sicuramente il vaporetto. Una delle fermate più popolari è quella di Piazza San Marco, dove potrai anche visitare l’omonima Basilica di San Marco, ma ci sono fermate per tutte le attrazioni principali della città, il che rende il vaporetto il mezzo perfetto da usare per capire cosa vedere a Venezia in mezza giornata.

Se invece hai intenzione di esplorare le città vicine, la stazione di Venezia è ben collegata con tutte le altre maggiori città della provincia.

Grazie a questa pratica guida di Groupon, potrai organizzare il perfetto itinerario del tuo viaggio a Venezia!