GrouponMag VENEZIA

3 imperdibili musei di arte contemporanea di Venezia

Scritto da MARINA | 3.9.2014 |
3 imperdibili musei di arte contemporanea di Venezia

Venezia non è solo uno scrigno a cielo aperto dove l’arte si incrocia ad ogni angolo, ogni calle, ogni canale in cui si rispecchia qualche perla architettonica di un passato conosciuto e sfarzoso. Nascosti tra i palazzi storici, Venezia custodisce la sua anima più moderna, dove tra sculture, installazioni e mille altre forme d’arte è possibile dare uno sguardo al futuro.Tra mostre e collezioni permanenti ecco tre luoghi a Venezia dove l’arte contemporanea è di casa.

Punta della Dogana

Punta della Dogana

Come dice il nome stesso, è la punta triangolare che divide il Canal Grande dal Canale della Giudecca. Anticamente il suo nome era “Punta del Sale”, per via dei magazzini del sale lì presenti, ma la sua funzione è andata cambiando nel tempo. Nel Seicento, in concomitanza con la costruzione nelle vicinanze della Basilica di Santa Maria della Salute, la Punta diventò sede della Dogana. Dopo numerosi anni di chiusura al pubblico e di restauri, questo edificio dalle geometrie spigolose ha finalmente riaperto le porte nel 2009 trasformandosi in museo d’arte contemporanea. Oggi Punta della Dogana custodisce numerose opere della collezione François Pinault. Ne abbiamo parlato nello specifico qui, se volete un approfondimento.

Punta della Dogana/Palazzo Grassi, Dorsoduro, 2 – Telefono: 0412719031 Aperto dalle 10 alle 19, chiuso il martedì.

Palazzo Grassi

Antica dimora settecentesca della famiglia Grassi, questo palazzo è stato l'ultimo ad essere stato costruito prima della caduta della Serenissima. Ha cambiato proprietari svariate volte: dagli anni '80 divenne parte del gruppo Fiat, ma dopo la morte di Gianni Agnelli fu acquistato sempre da François Pinault, come per la Punta della Dogana. Oggi al suo interno si svolgono mostre della durata variabile.

Palazzo Grassi, Campo San Samuele, 3231 – Telefono: 0415231680 Aperto dalle 10 alle 19, chiuso il martedì.

Guggenheim

Peggy Guggenheim

Gli amanti dell'arte novecentesca non possono tralasciare la Peggy Guggenheim Collection, vicino all'Accademia. Qui, nell'antica dimora della stessa Peggy, potrete trovare eccezionali esempi di astratti, Futurismo, scultura avanguardista, Surrealismo, Cubismo, Espressionismo e molti altri. Anche il giardino è assolutamente da vedere (dai un'occhiata al post sui giardini di Venezia). Oltre a questo, potrete trovare numerosi esempi di arte etnica proveniente da Europa, Africa, Oceania e le Americhe. Per maggiori approfondimenti leggete questo articolo.

Collezione Peggy Guggenheim, Dorsoduro, 701-704 – Telefono: 0412405411 Aperto dalle 10 alle 18, chiuso il martedì.

Un ottimo modo per scoprire una Venezia autentica è leggere i nostri consigli con particolare attenzione a questo articolo dove vi suggeriamo 10 cose non turistiche da fare a Venezia; se poi avete voglia di provare le nostre offerte a Venezia potete cliccare qui, vedere se ci sono biglietti per musei a disposizione e trovare quelli che vi ispirano di più.

Blog di Viaggi Venezia
Scritto da Marina Blog di Viaggi Venezia
{}