GrouponMag ROMA

La Sala da tè 101 a Calcata, il posto da provare tra chiacchiere e relax

Scritto da ROSSELLA DI BIDINO | 30.5.2014 |

La Sala da tè 101 a Calcata, il posto da provare tra chiacchiere e relaxNon so dove tu ti senta a casa. Io oramai a Calcata, sebbene ci vada solo qualche volta l’anno, mi sento sempre accolta calorosamente. Arrivare e dirigersi a La Sala 101 è un piccolo rito che spesso, tra caso e virtù, si ripete almeno ogni fine d’anno. Oramai non perdo neppure del tempo a dire che si tratta di una sala da tè. L’obiettivo è uno soltanto: accaparrarsi un tavolo per godersi la vita assieme anche a qualche chiacchiera con la padrona.
 Battendo sul tempo i romani (e viterbesi), se il tempo lo consente, si va in terrazza. Un tavolo pulito per noi, il sole in fronte, il gatto che controlla indifferente cosa succede nel suo mondo e la Valle del Treja sotto.

Lì comincia la seconda parte di questo rito. Si scruta la lista di 101 tè, alcuni di produzione propria e che si possono anche poi comprare per essere portati direttamente a casa. 
“Serena cosa vuole? Tramonto Africano o Indian Dream? Aspetta che le scriva un sms”, succede ogni volta.
 Solo dopo penso al mio tè, a volte lo stesso a volte mai lo stesso. Nel dubbio se il numero corrisponda alla varietà di tè presenti c’è il menù e le assicurazioni della fata del tè: “spesso la gente viene qua non credendo che abbia 101 tipi di tè, invece ci sono...”.

Sala 101 Calcata

Della signora non ti svelo il nome, devi andare a La Sala 101 e scoprire tutto. Ti racconto solo i dettagli. A volte, si dice, che questi facciano la storia.
E’ una signora belga, come le fotografie un tempo esposte dei Reali del Belgio potevano far supporre. Ama il tè e le teiere. Lo si apprende velocemente appena si varca la soglia. E’ il suo regno tanto che è l’unica persona che conosco che afferma a tutt’oggi che va "al lavoro sempre felice. Non c’è giorno che non voglia venire a lavorare. Non riesco a stare lontano da questo posto”.

Non si tratta nemmeno di una passione passeggera e che si è attutita negli anni. Ho notato infatti delle new entry negli anni tra le teiere. Ma non è stata una fiaba felice fin subito. Lo ammette.

“Quando aprii il locale 22 anni fa, gli amici mi prendevano in giro. Io non amo il caffè ed il tè non era così diffuso, qui in Italia". Garbata, gentile, alla mano. Ti fa scoprire, se vuoi, il suo Paese, dove Paese oramai, dopo quasi trent’anni, non è tanto il Belgio quanto Calcata. Per ironia della sorte l’ho cominciata a conoscere grazie a Ghent. Noi ci eravamo appena stati e lei l’aveva abbandonata.
 Se è stata una di quelle hippy che ha ridato vita al paesello lo nasconde bene dietro una grazia che pare innata. Voce soffice e decisa assieme.

interni sala 101 calcata

Scusa so divagando, dimenticavo di farle una domanda: “Che dolci ci sono oggi?”. Un vero tè non è solitario, del dolce ci vuole. Alla Sala 101 ogni dolce è fatto in casa. Spesso il cioccolato si mescola alle spezie o alla marmellata dentro una torta. Ogni volta però le ricette paiono diverse. In qualche altro caso c’è l’opzione felice dei biscotti di frolla a forma di teiera: per i clienti più tradizionali.

Deciso come godersi la vita, ecco che presto arriva il tè dentro una lucente teiera bianca ed accanto a piattini e tazzine. I dettagli contano. La forma dei biscotti, il decoro del passino per il tè: formidabili scelte tra l’estetico e l’esistenziale.

Poi bisogna lanciare degli sguardi al panorama mentre corrono i minuti di infusione richiesti dal tè. Col sole, la pioggia o la nebbia il fascino di quel luogo si ripete sempre. Sarà perché l’ unica cosa è bandita dal locale è la fretta? Amiche e sorelle, persino futuri cognati, sono stati trascinati alla Sala 101. Nessuno ha mostrato mai impazienza e c’è chi, come l’amica Serena, richiede costanti rifornimenti di tè da quel luogo.

sala calcata

Se hai ancora dubbi se vale una visita, ti lascio in mano la lista dei tè. Io sono nella fase Oolong aromatizzati. Il Kwai Flower, polline dell’alloro cinese, non c’era quando lo volevo, ma la fata mi assicura che in lista ve ne sono di migliori. Ci mettiamo alla loro ricerca?


La Sala 101


Via Tripoli 10
01030 Calcata (VI)


Telefono: 0761589415/3341611272


---

[N.d.R. Se non riuscite ad andare a Calcata ma vi è venuta voglia di tè a Roma non possiamo non rimandarvi alle proposte di Groupon. Senza dimenticare la recensione di BiblioTèq di Rossella e quella di Giulia relativa a Babington's]

Ma che ti sei mangiato
Scritto da Rossella Di Bidino Ma che ti sei mangiato
{}