GrouponMag TORINO

Torino Style, il blog di moda a spasso per la città

Scritto da GIOVANNA GALLO | 20.2.2014 |

Torino Style, il blog di moda a spasso per la cittàSi chiamano Maurizia e Giulia e sono due blogger torinesi. Di più: sono sorelle. Hanno preso la passione per la moda e l’hanno messa in agenda insieme ai loro rispettivi lavori (Maurizia fa la personal shopper, Giulia lavora in una casa editrice. Insieme al terzo fratello, Francesco, che cura la parte geek, hanno creato un vero e proprio blog a conduzione familiare). Così è nato TorinoStyle che ha unito due delle grandi passioni di queste blogger-sorelle: il fashion e la città.

Torino è protagonista indiscussa di ogni nuovo progetto di questo sito pieno di cose belle. E’ negli artisti emergenti che Maurizia e Giulia scovano nei quartieri più cool, nei designer più d’avanguardia che hanno aperto l’atelier nel cuore di San Salvario, ma anche nei locali e negli eventi che rendono viva la capitale piemontese e la trasformano in uno di quei posti dove è bello andare (per una serata, un weekend o un’intera vacanza). Ho chiesto a loro di raccontarmi di più su questo bel progetto: siete pronti a tuffarvi in un’atmosfera che sa di glamour, ma anche di cultura e di… gianduiotto?

Quando è nato il vostro blog e a cosa (o chi) vi ispirate?

Da tempo Giulia insisteva perché aprissi un blog che affiancasse la mia attività di personal shopper. Io rispondevo sempre "ma che ci scrivo? E poi sono una frana ascrivere". Un giorno Giulia mi ha detto "Dai, se apri un blog di moda partecipo anche io" (quella brava a scrivere è lei, anche se col tempo un po' ho imparato). Nel gennaio del 2010, con la collaborazione tecnica di nostro fratello Francesco, è nato Torino Style. All'epoca non sapevamo quasi nulla del mondo 2.0 e, ad eccezione di qualche super blog straniero (leggi Goop, The Sartorialist e pochi altri), non leggevamo blog. Credo che questo sia stato un bene, perché ci ha permesso di formare un nostro stile senza farci influenzare da quello che già facevano gli altri.

La moda non è solo sfilate o begli abiti: ci raccontate di cosa vi occupate su Torino Style?

Più che un fashion blog ci consideriamo un blog di lifestyle. Ci piacciono le cose belle e raggiungibili, ci piace ispirarci ai grandi marchi e interpretarli in modo da farli diventare alla portata di tutti. Le tendenze del momento possono essere interessanti ma noi preferiamo concentrarci su quello che ci fa sentire bene, a proprio agio e sicure di sé, senza essere fashion victims. Ci piace scoprire talenti emergenti e farli conoscere ai nostri lettori, segnalare prodotti di nicchia, eventi interessanti non solo al mondo della moda a a quello delle "cose belle".

torinostyle_450

La città ha un ruolo importantissimo nel vostro lavoro - a partire dal nome del blog: raccontateci perché avete scelto di "geolocalizzare" e come si traduce sul sito questa passione per Torino.

Torino è la nostra città da sempre e a noi piace alla follia! Siamo partite da Torino perché inizialmente avevamo pensato a un blog molto centrato sullo shopping in città e sui negozi. Strada facendo i contenuti sono un po' cambiati ma noi continuiamo ad avere un occhio su Torino e l'altro sul resto del mondo (anche se non siamo strabiche). Siamo curiose su quello che succede in giro per il mondo ma abbiamo scelto di mantenere l'attenzione da Torino perché è la realtà che riusciamo a seguire meglio. In questo seguiamo la massima "think globally, act locally".

Designer e stilisti emergenti, eventi al confine tra fashion, tech e design e molto altro ancora: cosa offre Torino dal punto di vista culturale?

Torino è una città interessante perché una fucina di idee, di creatività, non c'è proprio da annoiarsi. In questi quattro anni di blogging abbiamo conosciuto tantissimi giovani che, nonostante il periodo cupo, hanno voglia di investire nelle proprie passioni, e ci fa davvero piacere quando qualcuno che abbiamo conosciuto agli esordi riesce ad ottenere successo.

Il locale perfetto per trascorrere una giornata in compagnia di un'amica e il quartiere top del momento (secondo voi).

I locali carini a Torino non mancano e volte li segnaliamo anche sul blog. Nell'imbarazzo per la scelta, l'Atelier Bistrot Liù può essere un'ottima scelta, è un locale tranquillo dove si può chiacchierare tutto il pomeriggio e contemporaneamente fare un po' di shopping o semplicemente curiosare tra i bellissimi abiti dell'atelier. Al momento il quartiere top è San Salvario, ma secondo noi bisogna tenere d'occhio Vanchiglia, a due passi da Piazza Vittorio, anche lì trovate locali dove passare una serata e tanti laboratori e piccoli atelier interessanti

Giovanna Gallo
Scritto da Giovanna Gallo Giovanna Gallo
{}