GrouponMag BOLOGNA

Via Mascarella, la strada di Bologna per chi ama il jazz

Scritto da ELISA PATERLINI E LUCA GOLINELLI | 15.1.2014 |

Via Mascarella, la strada di Bologna per chi ama il jazzOggi vi vogliamo parlare di una strada a pochi passi da via Zamboni, centro della zona universitaria per eccellenza di Bologna, che negli anni si è sempre più sviluppata diventando oggi degna rivale della storica via del divertimento Bolognese, via del Pratello. Via Mascarella ha una specifica in più, può essere considerata la via del jazz grazie alla presenza di ottimi locali che associano buon cibo ad ottima musica.

mascarella

Se venite dall'Università sulla vostra destra per primo incontrerete il Bravo Cafè, locale che alterna la presenza di artisti importanti ad altri meno conosciuti ma di buon livello. I tavoli sono in legno, l' illuminazione è affidata alle candele, l'atmosfera è quella da Bistrot. Il menù varia dal tipico bolognese con pasta fatta in casa alle carni di fassona a chilometro zero. I concerti hanno luogo principalmente dal martedì al sabato ma controllate sempre il calendario sul loro sito internet oppure iscrivetevi alla newsletter per essere aggiornati in tempo reale.

Pochi passi più avanti sulla sinistra troverete invece la Cantina Bentivoglio, un'istituzione per quanto riguarda il jazz a Bologna. Ciò che la contraddistingue dal Bravo Cafè è la presenza di una carta dei vini di altissimo livello con oltre quattrocento etichette. Il locale è ricavato in sale di mattoni a vista con archi a volta. Alle pareti alcune locandine storiche raccolte in oltre vent'anni di attività. La cucina è quella della tradizione bolognese con la pasta "tirata a mano" ogni giorno. I posti a sedere qui sono tantissimi (più di duecentocinquanta) ma è comunque sempre consigliato prenotare.

Entrambi i locali partecipano al Bologna Jazz Festival tra Ottobre e Novembre mentre in estate escono allo scoperto ed invadono i portici e la strada di Via Mascarella per creare il Salotto del Jazz insieme al Ristorante La Cambusa e a Mustache che abitano poco più avanti. Per l'occasione la via viene anche chiusa al traffico e si cena con le stelle a far da soffitto e la musica come buona compagna. Il Mustache al civico 5  è il locale più bohemien di via Mascarella nato dall'idea di un gruppo di giovani creativi. L'ambiente è giovane ed informale e l'arredamento di stile è vintage ed auto prodotto. Buone le crescentine e le torte fatte in casa. Durante gli aperitivi potrete incappare anche in DJset.

Se cercate una buona cucina siciliana la Cambusa al numero 8 fa per voi, i prezzi sono onesti per la qualità che viene offerta. Il menù è principalmente di pesce e l'ambiente è piacevole. Vi consigliamo l'antipasto di mare che viene accompagnato da ottimo pane abbrustolito ed ovviamente i cannoli siciliani per terminare.

Per finire questa carrellata sulla strada del Jazz non si può non menzionare Modo Info Shop, una libreria indipendente che si propone di diffondere la piccola e media imprenditoria di qualità. Tre sono le sale di questo gioiellino, due dedicate alla vendita di materiale cartaceo e video mentre una terza sala è dedicata agli eventi che variano da presentazione di libri in presenza degli autori a reading teatrali. Attiguo alla libreria Modo ha creato un bar dove spesso si esibiscono gruppi musicali.

Allora che aspettate a programmare in via Mascarella la vostra serata?

Mi prendo e mi porto via
Scritto da Elisa Paterlini e Luca Golinelli Mi prendo e mi porto via
{}