GrouponMag MILANO

Vintage a Milano: 4 indirizzi imperdibili per chi ama le cose belle

Scritto da ERICA BALDI | 12.1.2016 |

Vintage a Milano: 4 indirizzi imperdibili per chi ama le cose belleLa passione per l'abbigliamento vintage, dopo fashioniste e celebrities di tutto il mondo, ha conquistato anche le italiane. E Milano una città che offre diversi indirizzi interessanti dove scovare chicche provenienti da epoche passate e capi firmati di collezioni storiche. L'espressione vintage non va però confusa con "seconda mano" perché i capi vintage non sono quelli venduti a poco prezzo nei mercatini ma pezzi importanti riconosciuti e scelti da occhi esperti.

Vintage può essere definito infatti solo un capo che risale ad almeno vent'anni fa (il che significa al momento prima del 1993): ovviamente più indietro si va nel tempo e più il capo o l'accessorio diventa prezioso. Un abito da sera di raso degli anni Cinquanta cucito a mano sarà sicuramente più interessante di uno acrilico degli Ottanta che è comunque il risultato di una lavorazione industriale. Il vintage probabilmente non è dunque la via ideale per cercare il risparmio se è questo quello a cui stavate pensando (per risparmiare su abbigliamento e accessori potete cercare offerte su Milano su Groupon, ndr) anche perché per i capi firmati i prezzi sono in media abbastanza alti: il suo fascino sta piuttosto nello scovare capi e accessori unici, ormai eterni e capaci di trasformare e regalare nuova personalità al vostro look. Se invece volete vestire firmato senza spendere troppo allora gli outlet sono la vostra salvezza e vi invito a visitare uno di questi di cui ho parlato qualche tempo fa.

vintage a Milano

Per questo voglio indicarvi qualche indirizzo di Milano da segnare in agenda, nel caso in cui vi venisse voglia di provare a comprare vintage e magari prenderci anche gusto...

Cavalli e Nastri

Indirizzo storico del vintage a Milano. Fondato da Claudia Jesi, il primo negozio apre nel lontano 1970 in via De Amicis. Oggi Cavalli e Nastri si è fatto in tre. La prima boutique si trova in via Brera (già che ci siete potete andare alla scoperta del quartiere che, se non lo sapete, riserva sempre molte sorprese!) ed dedicata in particolare a borse firmate, gioielli e bijoux provenienti da America e Europa degli anni Cinquanta, Sessanta e Settanta ma propone anche alcuni pezzi di designer emergenti. Gli altri due negozi si trovano vicino alle colonne di San Lorenzo, in via Gian Giacomo Mora 3 e 12. Il primo si concentra sulla moda donna, il secondo sull'abbigliamento uomo e sui complementi d'arredo. Come prevede la regola di ogni buon negozio vintage da Cavalli e Nastri l'assortimento cambia continuamente, il bello proprio andare a scoprire di tanto in tanto nuovi arrivi. Qui si trovano abiti vintage di firme come Emilio Pucci, Kenzo, Versace, borse Gucci, Gherardini, Vuitton e Fendi, gioielli Chanel, foulard Hermes, cappelli Borsalino degli anni Quaranta e Cinquanta. Se cercate un pezzo d'impatto con una storia e una personalità forte questo il luogo che fa per voi. Da Cavalli e Nastri si acquistano anche capi d'abbigliamento, accessori, pizzi antichi, lampade, tavoli e altri oggetti di modernariato. Date quindi un'occhiata alla vostra soffitta!

Cavalli e Nastri , via Brera 2, via Gian Giacomo Mora 3 e via Gian Giacomo Mora 12, Milano. Telefono: 0272000449

my room milano

My Room Vintage

Da un nome storico passiamo a un indirizzo relativamente recente che però ha già fatto molto parlare di sé. Aperto nel novembre 2012 My Room Vintage espressione diretta della passione per la moda di Susanna Ausoni, nota per aver curato i look di Paola Maugeri, Victoria Cabello e di tanti altri artisti del panorama musicale. Da My Room Susanna fa rivivere il fascino dei vecchi armadi e bauli delle nonne dove far incontrare il nuovo e il passato perché oltre alle tante chicche vintage qui si trovano anche capsule collection nuove, di brand selezionati da Susanna. E anche accessori, bijoux e curiosità che Susanna raccoglie personalmente durante i suoi viaggi. Ci sono anche capi customizzati come i maglioni vintage in lana rielaborati con tessuti riciclati, pizzi antichi, colletti e nappine.

Da My Room si possono inoltre portare i propri abiti e lo staff si occuperà della vendita oppure di un totale riadattamento che li trasformerà dando loro nuova vita (e a quel punto li vorrete reindossare di sicuro!). Se avete bisogno di un consiglio da parte di un occhio esperto su come rinnovare il vostro look prendendo spunto anche dal passato My Room non vi deluder

My Room Vintage, via San Maurilio 24. Telefono: 0289708061

Lipstick Vintage

Frequentato da addetti del settore come personal shopper e fotografi, Lipstick Vintage, in corso Garibaldi, propone una delle migliori selezioni della città di abiti, borse, scarpe, cappelli, occhiali da sole e gioielli di designer storici e prestigiosi. Chanel, Emilio Pucci, Dior, Yves Saint Laurent, Hermes, Balenciaga, Lanvin, Louis Vuitton: qui si va indietro nel tempo e nella storia della moda, dagli anni Novanta fino all'inizio del ventesimo secolo. Nello shop di Antonio Armento tutto molto curato nel dettaglio come in uno spazio espositivo: arredi neri, specchi, faretti luminosi. E Lipstick Vintage vale una visita anche proprio come si trattasse di una mostra d'epoca, poiché possiede una collezione storica di abiti che risalgono a prima del 19esimo secolo. Alcuni abiti sono dunque solo in esposizione, altri sono disponibili per il noleggio. I prezzi di quelli in vendita, come si può immaginare dalle firme, sono in media alti, ma si riescono a scovare anche diverse occasioni. Per le amanti delle scarpe si trovano Louboutin, Balenciaga e Ysl vintage dai 100 Euro in su e splendide borse Dior, Ysl, Chanel ad oltre la metà del prezzo attuale.

Lipstick Vintage, corso Garibaldi 79. Telefono: 0262086165

milano vintage

Humana Vintage

Un indirizzo da segnalare per chi cerca occasioni vintage un pochino pialla portata di portafoglio il Vintage Charity Shop di Humana, a due passi dal Duomo. Una formula molto diffusa all'estero, soprattutto nel nord Europa, mentre invece si tratta dell'unico charity shop di Milano, gestito dalla onlus Humana che si occupa della raccolta di abiti usati da inviare nei Paesi in via di sviluppo. I capi più recenti vengono inviati all'estero, mentre quelli retrò e vintage) sono messi in vendita in Italia. I proventi delle vendite servono per finanziare progetti umanitari di Humana People to People. In questo negozio troviamo soprattutto capi degli anni Sessanta, Settanta e Ottanta con tanti nuovi arrivi settimanali (il meglio dei capi eliminati dai nostri armadi!). Un'ottima occasione per aggiudicarsi l'accessorio o il capo eccentrico a un piccolo prezzo e allo stesso tempo ridurre i sensi di colpa che suscita il troppo shopping, questa volta il ricavato per un buona causa.

Humana Vintage, via Cappellari 3. Telefono: 0272080606

(Le foto sono state scattate da My Room)

Blue is in Fashion this Year
Scritto da Erica Baldi Blue is in Fashion this Year
{}