La città più bella del mondo è anche una delle città più stressanti del mondo. Ritmi di lavoro concitati, il traffico e il caos che contraddistinguono questa grande metropoli possono rendere difficile mantenere un'alimentazione sana ed equilibrata. Finger food, spuntini e aperitivi rischiano di diventare pane quotidiano. Insomma, tra le ore passate davanti al computer e un'alimentazione ad alto contenuto calorico, ingrassare non è poi così difficile. La buona notizia è che il dimagrimento a Roma è altrettanto semplice. Si può scegliere tra tantissime opzioni che siano naturali, mediche od olistiche.

La cavitazione: dimagrire con gli ultrasuoni

Uno dei maggiori trattamenti estetici per il dimagrimento è la cosiddetta cavitazione, una nuova tecnica non chirurgica e indolore per ridurre grasso e cellulite tramite ultrasuoni ad alta intensità. Pur non essendo un trattamento chirurgico, è comunque un intervento di tipo medico, quindi deve essere eseguito solo da personale specializzato e in centri certificati. A Roma ce ne sono diversi che, oltre alla cavitazione, offrono anche altre tipologie di trattamenti come la carbossiterapia, ossia l'inoculazione di anidride carbonica medicale che aumenta l'ossigenazione dei tessuti, o il trattamento Velasmooth, praticato tramite un macchinario che sfrutta contemporaneamente la radiofrequenza e la luce a infrarossi. La capitale offre tante strutture specializzate per il dimagrimento, che sono dislocate in tutte i quartieri.

Dimagrire per stare bene: i trattamenti integrati

Non per tutti dimagrire significa esclusivamente perdere peso. Per molte persone aver accumulato qualche chilo di troppo è anche fonte di un disagio psicologico che va affrontato. Per questo motivo sono sempre di più i centri che propongono metodi innovativi che integrano l'alimentazione con i trattamenti estetici e con tecniche di coaching tese a rafforzare l'autostima e a portare alla luce punti di forza ed energie rimaste, fino a quel momento, inutilizzate. Questi metodi olistici e integrati mirano ad aiutare le persone a dimagrire in maniera naturale, senza ricorrere a trattamenti chirurgici o medici e senza stress, perché il percorso è graduale e studiato sulla singola persona, con la garanzia di risultati duraturi nel tempo.

Dimagrire correndo o camminando: quando la natura aiuta corpo e spirito

Se si è messo su qualche chilo in più, perché si è reduci da un periodo ad alto contenuto calorico, come le festività natalizie, o da un periodo particolarmente sedentario e sregolato, come la preparazione di una tesi di laurea, per dimagrire e rimettersi in forma non c'è niente di meglio di una bella corsa quotidiana o, per i meno allenati, di una lunga passeggiata. Roma, ovviamente, offre un numero enorme di palestre di tutti i tipi con tutte le attività e i corsi immaginabili, dal fitness al parkour, ma in questo non si distingue particolarmente da altre metropoli. Quello che la rende davvero unica sono i suoi immensi e bellissimi parchi all'interno dei quali dimagrire si trasforma da incubo a esperienza rilassante e rinvigorente. Praticamente ogni quartiere ne ha uno: villa Ada, villa Borghese, villa Pamphili, solo per fare qualche esempio, sono luoghi in cui benessere fisico e spirituale diventano una cosa unica.

Mostra più testo