GrouponMag BOLOGNA

5 ristoranti vegetariani da provare a Bologna

Scritto da VALENTINA CAPPIO | 5.8.2015 |
5 ristoranti vegetariani da provare a Bologna

Bologna si sa è la patria del tortellino e della mortadella, la carne nella cultura culinaria del capoluogo emiliano ha un ruolo da prima donna.

Quindi mangiare vegetariano a Bologna è un sogno?

Altro che sogno, mangiare vegetariano a Bologna non solo è realtà ma è anche qualità con la Q maiuscola. Ecco per voi 5 ristoranti vegetariani di Bologna da non perdere

Clorofilla

Clorofilla

Il loro motto è "<em>la salute vien mangiando</em>" e dal 1984 ne hanno fatto la loro unica missione cercando di avvicinare anche i più scettici ad un tipo di cucina più salutare, fatta di ingredienti leggeri, naturali e a volte insoliti. Qui è possibile scegliere piatti di pesce oltre che proposte vegetariane e vegane ma il vero trionfo culinario è il dolce in particolare la torta clorofilla alle fragole. L'ambiente tra tinte pastello e legno intarsiato è molto accogliente e si trova nel cuore della zona universitaria di Bologna.

Clorofilla, Str. Maggiore 64, Bologna tel. 051235343

zenzero

Zenzero

Qui il menù varia ogni giorno ma mantiene un punto fisso: gli ingredienti provengono tutti rigorosamente da agricoltura biologica. A pranzo viene proposto un piatto unico a scelta fra due primi, tre secondi e due contorni mentre a cena il menù è alla carta. Il nostro piatto preferito? Il tortino di carasau con melanzane e marzolino di Pienza. Il locale si trova a due passi dal <a href="http://www.groupon.it/articoli/il-mambo-di-bologna-il-museo-dove-larte-contemporanea-e-per-tutti-al" target="_blank">MAMbo</a>, il museo di arte moderna di Bologna e se vi trovate da quelle parti con amici che non riescono a rinunciare ad una cena a base di carne non abbiate paura perché nel menù alla carta troveranno alcune ottime proposte anche per il loro palato.

Zenzero, via Fratelli Rosselli 18

Centro Natura

Il Centro Natura è adatto a per chi cerca qualcosa di più che un ristorante perché è un vero spazio di incontro incentrato sulla ricerca del benessere naturale. La proposta è di un self-service biologico e vegetariano a base di cibi integri o poco raffinati e di piatti preparati solo con ingredienti freschi e di stagione. Al sabato sera si organizzano cene a tema della tradizione italiana e della cucina etnica accompagnate da eventi musicali o letterali. Giuseppina, una delle cuoche storiche del ristorante, svolge dal 2005 corsi di cucina di base e di approfondimento.

Centro Natura, via degli Albari 4A. tel. 051223331>

Estravagario

Estravagario offre non solo cucina biologica ma anche uno spazio caffè equo e solidale. Qui non si usano carni, pesci e loro derivati e nel menù è presente almeno una scelta vegana. Un angolo del ristorante è dedicato al bookcrossing.

Estravagario, Via Mascarella 81/h. Tel: 0514210582

Zazie

Zazie deve il suo nome alla novella francese di Raymond Queneau “<em>Zazie dans le métro</em>” ed è il felice successo di chi nella vita ha dovuto reinventarsi in seguito alla perdita di un lavoro. Qui il cliente sceglie liberamente frutta e verdura che poi vengono reinterpretati e preparate sul momento. La vera chicca del locale è il <em>succo di wheat grass (</em>ovvero la<em> </em>spremuta dei germogli dell’erba del grano) servito in tazzine ricavate dalla canna di bambù, un'ottima alternativa al caffè. Per l'estate l'idea più simpatica è la <em>Zazie movie bag </em>composta da un' insalata di cereali e verdure, una fresca macedonia di frutta e un dissetante 'Succo&amp;Infuso' aromatico da ritirare nel negozio di via d'Azeglio e da consumare durante le proiezioni del cinema estivo in piazza Maggiore.

Zazie e l’Indipendenza via Malcontenti 13/A. Tel: 0510950461

Zazie e la libertà via D’Azeglio 23b. Tel: 0510314760

The Family Company
Scritto da Valentina Cappio The Family Company
{}