GrouponMag ROMA

Caffè Sant'Eustachio a Roma, il luogo giusto per gli amanti del buon caffè

Scritto da GIULIA DIACONO | 15.4.2014 |

Caffè Sant'Eustachio a Roma, il luogo giusto per gli amanti del buon caffèIl Caffè di Sant'Eustachio è un'antica torrefazione a legna nata negli anni trenta che si trova a Roma di fronte al Senato della Repubblica italiana, a un passo da piazza Navona e dal Pantheon. L'anno di fondazione è il 1938. Il cervo simbolo de Il Caffè di Sant'Eustachio rievoca l'apparizione e la conversione del pagano Eustachio al cristianesimo. 

Nell’omonima piazza, infatti, ha sede da più di mille anni la basilica di Sant'Eustachio, che ha sistemato in cima, al posto della croce, un cervo bianco con una croce conficcata fra le corna.

Il caffè/bar dispone di sei tavoli all'aperto e ha all’interno un apparecchio, tutt’ora funzionante, per la torrefazione a legna datato 1948. Dal 1938 Sant’Eustachio Il Caffè conserva la tradizione del buon caffè e da sempre ne cura la qualità. La miscela del famoso caffè di Sant’Eustachio contiene solo caffè di qualità arabica. Il caffè crudo viene tostato a legna per essere degustato nel locale, dove lo si può anche acquistare per prepararlo a casa. La freschezza e la qualità del prodotto fanno sprigionare aromi e sapori senza uguali.

eustachio roma

Oggi al caffè di Sant’Eustachio viene acquistato e venduto olo caffè equo e solidale proveniente da cooperative di produttori della Repubblica Domenicana, del Guatemala, dell’Etiopia e del Brasile. Oltre a quello acquista caffè di Galapagos e dell’isola di Santa Elena.

Il caffè al banco è un po’ più costoso della media (1,20€) ma vi assicuro che sono soldi ben spesi; il caffè viene servito già zuccherato, quindi se siete soliti consumarlo amaro mi raccomando di chiederglielo prima di ordinare. La macchinetta del caffè è sì a vista ma c’è una lamina di metallo che copre la parte interna così da non mostrare apertamente come viene macinato e preparato il famoso caffè. Il caffè risulta cremoso e parte del segreto sembra sia una cremina a base di zucchero e caffè ma non ne ho la certezza perché ovviamente la ricetta è segreta!

Oltre al caffè potete gustare diversi prodotti tutti altrettanto sfiziosi e gustosi: Gran Caffè, caffè Sant’Eustachio più grande e più cremoso; Moretto schiuma di latte, caffè e cacao; Irish Coffee caffè Sant’Eustachio, whisky irlandese e panna; Monachella caffè Sant’Eustachio, cioccolata e panna.

All’interno del bar oltre alla miscela potrete acquistare anche tazze, tazzine, caffettiere tutto giallo e con il logo del bar. Sono vendute cioccolate, biscotti e altri prodotti realizzati in loco molto buoni sono i chicchi di caffè ricoperti di cioccolato. Il prezzo delle miscele va dai 4,80 € per la confezione da 200 gr fino  24,00 € per la confezione da un kg.

Se siete amanti del caffè e soprattutto vi piace il buon caffè, il Caffè di Sant’ Eustachio fa per voi.

Sant’Eustachio Il Caffè

Piazza Sant’Eustachio, 82

Telefono/Fax: 0668802048

(Foto principale di The Wolf)

Amaradolcezza
Scritto da Giulia Diacono Amaradolcezza
Giulia, classe 1985, una laurea in scienze della formazione primaria. Di giorno insegnante di sostegno e di sera foodblogger e foodlover. Mi piace girare per i vicoletti della mia città in cerca di posti nuovi da "assaggiare".Non amo i posti "tutto fumo e niente arrosto" invece prediligo quelli semplici e tranquilli, dove gustare in tutta calma il mio pasto. Il mio blog, Amaradolcezza nasce nel 2009 come ancora di salvezza, perché questo nome? Perché la vita è così... amara come un caffè fumante e dolce come un tenero biscotto.

{}