GrouponMag NAPOLI

Cap'Alice, il ristorante da scoprire a Napoli

Scritto da FABRIZIA SPINELLI | 14.7.2015 |
Cap'Alice, il ristorante da scoprire a Napoli

C'è un detto napoletano che dice "meglio essere cap'alice ca coda 'e cefaro", letteralmente meglio essere la testa di un'alice che la coda di un cefalo; ovvero è preferibile distinguersi tra i piccoli pesci piuttosto che essere persi tra i pesci più grandi. E Cap'Alice è piccola, un piccolo gioiellino con appena 38 coperti.

Passando per via Bausan non si puo' non notare questo locale dall'arredo insolito, in cui le linee di una trattoria moderna si fondono con quelle di un bistrot provenzale.

Capalice Napoli Bausian

Il sottotitolo sull'insegna "E'nosteriatipicanapoletana" gioca con il prefisso del vino e con con la a privativa alla napoletana e incuriosisce ancora di più.

Varcata la soglia non si può non apprezzare al di là del bancone le numerose bottiglie da intenditore.

La cucina ha un'impronta tipica del territorio, di qualità, e con un'interpretazione alternativa e innovativa. Il piatto forte sono le candele spezzate alla genovese, dal gusto verace dovuto a tantissime ore di cottura della carne proveniente dagli allevamenti del Sannio, della cipolla "ramata di Montono" Presidio Slow Food e del pomodoro San Marzano D.o.p. Agrigenus.

Anche la "espressione di pasta e patate" merita di essere assaggiata: paccheri ripieni di ricotta e provola adagiati su una vellutata di pancetta croccante, un piatto ricercato e raffinato.

maialino

Spicca tra i secondi di carne il maialino nero casertano croccante con chutney di uva e pera, e verza saltata; tra quelli di pesce il capocollo ai ferri in salsa di pistacchi.

Sfizioso il fish 'n' chips partenopeo: baccalà, sgombro e calamari in pastella serviti insieme al gateaux di patate.

tortini dolci

Per concludere? Dei dolci buonissimi tra cui biancomangiare con cuore di crema inglese al caffè e budino di pere alla sambuca.

Capalice,
via G.Bausan 28 m
Tel: 08119168992

Articoli correlati
Idee su dove mangiare e bere a Napoli
Ristoranti in offerta a Napoli

Cosa mi metto?
Scritto da Fabrizia Spinelli Cosa mi metto?
{}