Cascate del Mulino a Saturnia: terme e relax in Maremma Toscana

Scritto da Francesca Turchi | 22 set 2016

Cascate del Mulino a Saturnia

L’autunno è alle porte e il ricordo dell’estate è ormai lontano. Per chi di voi è alla ricerca di una soluzione per trascorrere una giornata di relax all’aria aperta, magari per fare un ultimo bagno, in Maremma Toscana troverà un luogo ideale: le Cascate del Mulino.

A soli 3 chilometri dalle famose Terme di Saturnia e a metà strada tra due dei borghi più belli della Maremma Toscana, ossia Montemerano a Scansano, si trova la celebre località termale di Saturnia, una delle più famose al mondo. E qui, circondate da un paesaggio da cartolina e immerse nella natura della campagna toscana, si trovano le Cascate del Mulino, delle cascatelle naturali formate da vasche e piscine in cui sgorgano acque sulfuree termali a 37,5 gradi centigradi.

Le Cascate del Mulino di Saturnia sono sicuramente uno dei luoghi naturali più belli della Maremma Toscana, ideali per una giornata di benessere e relax non solo in estate ma anche e soprattutto fuori stagione.

Un’ottima notizia per visitatori e turisti in visita qui è il fatto che l’accesso alle Cascate del Mulino è completamente gratuito! Come è scontato immaginare, per questo motivo, specialmente nei weekend estivi o primaverili, le vasche sono prese d’assalto da centinaia di persone. In autunno invece la location è più tranquilla e le acque termali calde sono un vero toccasana: immaginatevi le classiche temperature stagionali che si aggirano attorno ai dieci gradi e la rigenerante sensazione di immergersi in queste acque solfuree a 37 gradi centigradi che inoltre hanno molteplici benefici sugli apparati respiratorio, articolare e circolatorio. Il risultato è una totale sensazione di benessere!

Quando sono aperte le Cascate del Mulino?

Le cascatelle a Saturnia sono aperte al pubblico tutto l’anno. Essendo un luogo “pubblico” si ha la possibilità di trascorrervi una giornata o solo poche ore durante tutto il giorno, sia la mattina che il pomeriggio che la notte (anche in inverno). In quest’ultimo caso la location è davvero suggestiva, con il cielo stellato e la campagna toscana a fare da cornice a un silenzio assolutamente surreale.

Alcuni consigli utili

Le Cascate del Mulino di Saturnia sono una location naturale all’aria aperta, ad accesso libero e completamente immerse nella campagna maremmana. La zona non è attrezzata pertanto è bene sapere alcune cose prima di decidere di trascorrere qualche ora piuttosto che un’intera giornata (o serata) tra le sue cascatelle e acque sulfuree.

  • Alle spalle delle cascate, a poche decine di metri dalla zona sottostante dove si trovano le vasche, si trova un parcheggio gratuito e non custodito dove potrete lasciare la vostra automobile.
  • Oltre al telo da mare portate a una borsa frigo con acqua e pranzo al sacco.
  • La zona non è attrezzata quindi è consigliabile portarvi anche un ombrellone da posizionare a bordo delle cascate in modo da potervi ripararsi dal sole nelle ore più calde.
  • Portatevi la crema solare anche se andate fuori stagione e non in piena estate.

Travel's Tales
Scritto da Francesca Turchi