GrouponMag TORINO

Cinque posti dove mangiare economico a Torino

Scritto da VALENTINA MASULLO | 11.7.2014 |
Cinque posti dove mangiare economico a Torino

Il buon cibo è roba da fighetti e ormai andare a mangiare fuori evitando i fast-food e gli etnici a basso costo è diventato un affare di lusso. Trenta sono gli euro che, più o meno, si finisce per spendere a testa per una cena in un locale di fascia media e in quest’Italia della crisi trenta euro sono una cifra considerevole tenuto conto soprattutto del fatto che a mangiar fuori, in genere, si è almeno in due. Il costo, per quanto giustificato dalla qualità delle materie prime e del servizio, è spesso un deterrente che porta a rinunciare ad un pasto fuori casa, eppure, appena sotto quella fascia media, si trova una quantità di locali appena più spartani e dall’ambiente familiare in cui l’ottimo cibo è protagonista e per una cena ce la si cava con una banconota da dieci a testa.

L’offerta in tal senso è ampissima ma non così pubblicizzata perciò, scontrini alla mano, ho selezionato per voi il meglio dell’economico a Torino considerando il rapporto qualità prezzo e cercando di incontrare le esigenze e le voglie più diverse.

Piola Cianci Torino

Piola da Cianci

La “piola” è la tipica osteria piemontese e in questo senso Cianci fa onore a questa definizione con la sua cucina casalinga, tradizionale e di buona qualità. Il locale internamente è molto caratteristico e altrettanto piccolo e per questo sempre molto affollato per cui è meglio prenotare. Ci sono due “turni”, quello delle 19:30 e quello delle 21. Il servizio è spiccio ma sempre cortese e con il bel tempo si può mangiare fuori, sulla piazza. Due antipasti, due secondi e bottiglia d’acqua: 21€

Piola da Cianci
L.go IV Marzo 9/bis
Telefono: 3888767003

Poor Manger Torino

Poormanger

Il locale è piccolo (ma dotato di dehor) e alla buona: tovaglietta di carta e posate di plastica; la tavola te la apparecchi tu, il servizio è ridotto al minimo. Da Poormanger tutto è semplice, essenziale e genuino, dai sorrisi agli ingredienti. Offre un menù variabile secondo disponibilità a base di jacket potato abbondantemente farcite con tutto il buono dell’Italia. Si può scegliere tra le proposte degli chef, Marco e Valerio, o lasciarsi andare alla fantasia. Carne, pesce, formaggi, verdure: nessuno può uscirne scontento. Il prezzo delle bibite un tantino alto compensa quelli onestissimi delle patate. Non accettano prenotazione. Due patate ripienissime e due lattine di Molecola: 16,50€

Poormanger
Via Maria Vittoria 32/D
Telefono: Valerio 3337442290 / Marco 3889426771

Polpetteria Artigiana Norma

Piccole, tonde, morbide, di carne, di pesce, di magro, fritte, bollite o al forno, da Polpetteria Norma non si mangiano che polpette. Il locale ha aperto da pochissimo e si trova appena dietro Palazzo Nuovo. L’offerta spazia dalle più classiche polpette di manzo, pane o ricotta a quelle più originali di coniglio o di polpo fino a quelle dolci come dessert. Si può scegliere tra il piatto che contiene cinque polpette con il loro condimento (o se asciutte servite con una monoporzione di riso pilaf) e il piatto di pasta o il panino in cui le polpette sono tre. L’ambiente è rilassato, il personale cordiale e disponibile, i prezzi spaziano dai 5€ delle polpette più classiche ai 9,50€ di quelle al polpo e per 10€ si può ordinare la scorpacciata, nove polpette, tre per tipo (che però non possono essere scelte). Fanno anche servizio d’asporto. Due piatti di polpette salate, due di polpette dolci e acqua: 22€

Polpetteria Artigiana Norma
Via Roero di Cortanze 4/B/C
Telefono: 01119781712

Norma Polpetteria

I frutti di Gaia

Un’oasi di benessere e naturalità nel pieno centro di Torino. Questo bistrot offre ristoro anche ai più esigenti con la sua bella vetrina di prodotti freschissimi. Il menù è ampio e stuzzicante con proposte e accostamenti molto originali. Ci sono insalate di frutta e di verdura, vellutate, panini gourmet, torte salate, frullati, centrifugati, yogurt, gelato e anche delizie e dolcetti per i più golosi. Vegetariani e vegani potranno trovare da Gaia il loro piccolo paradiso ma ce n’è per tutti con piatti anche di pesce e carne. La grande attenzione verso l'ambiente è evidente in tutto, anche dall’arredamento interamente realizzato con materiali vegetali (pitture comprese!). Si può consumare sul posto o portare a casa. Due insalatone di frutta preparate al momento e due frullati freschi: 15,30€

I frutti di Gaia
Via San Francesco d’Assisi 14
Telefono: 01119712313

frutti di gaia torino

Don Panino

Il pasto al volo è sempre un panino ma perchè scegliere tra quelli già pronti e incartati (chissà quante ore prima) quando appena dietro l’angolo di Piazza Vittorio c’è Don Panino? La paninoteca è piccina e forse sarebbe stata evitabile la televisione ma i panini vengono preparati al momento e si può scegliere tra una grande varietà di ingredienti a partire dal formato di pane. Vengono serviti caldi e si possono consumare ai tavoli oppure portare via. Si può persino ordinarli in anticipo e passare a ritirarli. Le più interessanti ricette delle chef propongono battuta di fassone al coltello, grana e salsa tartufata e vitello tonnato con i capperi. Menzione d’onore per il panino con mozzarella, pesto e verdure grigliate. Due panini, acqua e birra: 14,50€

Don Panino
Via Maria Vittoria 58/E
Telefono: 0115828266

Valentina Masullo
Scritto da Valentina Masullo Valentina Masullo
{}