GrouponMag

Come apparecchiare la tavola in estate per le cene in terrazzo

Scritto da VERUSCHKA DERIU | 25.7.2014 |
Come apparecchiare la tavola in estate per le cene in terrazzo

L'estate è il momento ideale per riappropriarsi degli spazi esterni della propria casa, ridare nuova vita agli angoli dimenticati in inverno, piantando fiori colorati e rimettendo al loro posto i tavolini e le sedie. Per chi ha la fortuna di avere una casa con terrazzo, in questo periodo le occasioni per utilizzarlo al meglio sono tante. Leggere un libro seduti all'ombra delle piante, un aperitivo al tramonto con vista sui tetti della città oppure una cena con gli amici.

Per festeggiare la bella stagione, potete approfittare del caldo per organizzare tante cene in terrazzo e se anno dopo anno ormai gli ospiti e il menù sono una certezza e una routine consolidata, potete divertirvi a cambiare la solita “mise en place” e stupire gli amici con simpatiche novità.

La scelta del segnaposto

Dopo stagioni all'insegna dei fiori freschi, dei sacchetti profumati o dei cartoncini colorati usati per organizzare i posti a tavola, questa estate provate qualcosa di nuovo. Scegliete dei piccoli libri di poesia e scrivete sulla prima pagina una dedica diversa per ogni ospite. La novità potrebbe dare spunto a conversazioni interessanti e regalare un taglio diverso alla solita cena.

segnaposto

Il centrotavola

Candele, decorazioni floreali, composizioni di frutta e verdura sono un classico delle cene estive. Anche in questo caso se avete voglia di cambiare potete realizzare dei centrotavola deliziosi utilizzando delle piccole piantine aromatiche. Giocate con i profumi di basilico, erba pepe, timo, maggiorana, rosmarino oppure menta e origano. Oltre ad essere belle da vedere riempiranno l'aria di profumi che sapranno stuzzicare l'appetito.

La tovaglia

Invece di tirare fuori dall'armadio la solita tovaglia a fiori che fa tanto estate, provate a scegliere una tovaglia bianca, semplice o con qualche ricamo “crochet”. Una tovaglia semplice è la base ideale per abbinare insieme piatti e bicchieri colorati oppure per mantenere uno stile semplice ma raffinato.

piatti vintage

Il servizio di piatti e i bicchieri

Se avete optato per uno stile classico della tavola ma ravvivato dall'allegria di insoliti segnaposto e centrotavola profumati, un servizio di piatti bianco dalla linea moderna ed essenziale è l'ideale per non appesantire ulteriormente l'allestimento. Delle semplici porcellane bianche renderanno bellissima la “mise en place” così come saprà farlo il servizio bianco ereditato dalla nonna, entrambi da abbinare ad un servizio di bicchieri di cristallo o ad un più moderno servizio di bicchieri bianchi.

pane

Il pane

Fate un giro nei panifici della vostra zona e scegliete tanti tipi diversi di pane. Sono molto belli e hanno un gusto molto particolare, quelli aromatizzati con semi di papavero, di zucca, oppure con il sesamo. Come tocco finale, invece di sistemare il pane nel solito cestino di tutti i giorni, provate ad usare dei sacchetti: sono adatti a tanti utilizzi compreso il food ed esistono in tantissimi colori e potete facilmente trovare quello più consono alle vostre esigenze. Uno per ogni tipo di pane e una volta finita la cena potete riciclarli utilizzandoli come vasi per le piante aromatiche oppure ripiegarli e tenerli in un cassetto, pronti per la prossima serata.

illuminazione candele

Illuminazione

Per aggiungere un tocco personalizzato alla serata potete aggiungere delle lanterne per integrare l'illuminazione esterna. Se non avete tempo di andare in giro per negozi a cercare quello che fa per voi, realizzate da soli le vostre lanterne utilizzando materiali di riciclo. Sistematene qualcuna sul tavolo o utilizzatele per delimitare il perimetro del terrazzo, aiuteranno a creare un'atmosfera calda e accogliente.

secchiello ghiaccio

Il cestello del ghiaccio

Per tenere in fresco l'acqua e il vino durante la cena è preferibile sistemare vicino al tavolo alcuni secchielli con del ghiaccio. Per richiamare il tema del centrotavola si possono preparare con qualche giorno di anticipo dei cubetti di ghiaccio alle erbe o utilizzare dei piccoli fiori. Un modo semplice, divertente ed economico per ravvivare il solito e un po' anonimo secchiello del ghiaccio.

candele estate

Prima di accogliere gli ospiti ricordatevi di accendere qualche candela alla citronella, contribuirà ad illuminare lo spazio ma è soprattutto un rimedio contro le fastidiose zanzare. Se invece preferite combatterle in maniera ancora più naturale procuratevi alcune piante che sono dei perfetti scaccia zanzare, come ad esempio la Calendula, la Citronella o la Calamabra.

E voi, avete qualche suggerimento da darci per cambiare look alle nostre tavole estive e alle nostre cene in terrazza? Se volete suggerirci idee, siti da consultare, tutorial o qualsiasi altra cosa dateci il vostro contributo sulla nostra pagina Facebook, su Twitter o via email all'indirizzo redazione@groupon.com! Noi, nel frattempo, vi rimandiamo alla pagina con tutte le offerte di Groupon nel caso in cui aveste bisogno di materiale per rendere le vostre cene estive davvero uniche!

Veruschka Deriu
Scritto da Veruschka Deriu Veruschka Deriu
{}