GrouponMag BOLOGNA

Dove andare a sciare in Emilia Romagna

Scritto da FEDERICA PIERSIMONI | 8.1.2015 |
Dove andare a sciare in Emilia Romagna

Quando pensiamo alle regioni sciistiche in Italia molto spesso pensiamo prima al Trentino, al Piemonte e alla Valle d'Aosta e quasi mai all'Emilia Romagna. In realtà, nonostante la Romagna sia famosa per le sue località balneari e per la vita notturna delle sue città, offre anche diversi spunti e alture per organizzare gite invernali sulla neve. Tra le diverse stazioni sciistiche che si possono scegliere in Emilia Romagna, almeno cinque a mio parere meritano una menzione e un approfondimento per qualità, ma anche per posizione.

Corno alle Scale

In provincia di Bologna tra i monti Corno alle Scale, Cornaccio e Cupolino, si trova questa stazione sciistica adatta per gli sciatori, magari tosco-emiliani che vogliono fare una scappata sulle nevi anche solo per un weekend. Da Bologna Corno della Scala si raggiunge infatti in poco meno di due ore.

Qui si trova la Tomba 1, una pista rossa dedicata ad Alberto Tomba che proprio su queste piste era solito allenarsi. Ai più pigri o a chi si stanca in fretta di sciare, farà piacere sapere che a 1640 metri si trova il rifugio Le Malghe, dove c'è anche un interessante centro benessere.

neve

Cerreto Laghi

Nella provincia di Reggio Emilia si trova la frazione di Cerreto Laghi, proprio all'interno del Parco Nazionale dell'Appennino tosco-emiliano. I 28km totali di piste sono un forte richiamo per tutti gli appassionati che, oltre agli sci, sono desiderosi di provare tavole da snowboard e snowpark. La stazione sciistica di Cerreto Laghi dispone anche di una scuola di sci per inesperti e principianti, ma non solo, anche per chi vuole praticare altre tecniche sciistiche come il telemark o il freestyle.

Se non avete sci di proprietà, non disperate, ci sono in zona tre negozi di noleggio attrezzature sportive.

Cimone

Dopo aver esplorato la provincia di Bologna e quella di Reggio Emilia, arriviamo adesso a Modena. Il Cimone è conosciuto dagli amanti della neve non solo perché è il comprensorio più grande dell'Appennino tosco-emiliano con i suoi 50km di discese sciabili, ma anche per le sue 26 piste tutte collegate tra loro. Tra le offerte del Cimone ovviamente non solo sci, ma anche kite con aquilone sulla neve, parapendio, ciaspolate ed escursioni a cavallo nella neve.

montagna

Fumaiolo

Cambiando ancora una volta provincia, cercando di toccare un po' tutta l'Emilia Romagna e le sue stazioni sciistiche, arriviamo al Fumaiolo in provincia di Forlì e Cesena. Il Monte Fumaiolo in realtà non è altissimo, non supera infatti i 1400 metri di altitudine, ma ha tanto da offrire a quegli sportivi che alle piste nere preferiscono lo sci di fondo. Tra le altre attività che qui si possono praticare troviamo il trekking a piedi e a cavallo, con le ciaspole, con gli sci da discesa, in motoslitta e in mountain bike.

Passo Penice

In provincia di Piacenza, a cavallo tra l'Emilia Romagna, la Liguria e la Lombardia si trova l'ultimo impianto sciistico della nostra piccola classifica. Tra le particolarità qui c'è uno snow park con illuminazione notturna e piste a vari livelli di difficoltà. Per chi ama poco sciare o accompagna gli amici e non vuole cimentarsi sulle piste, a soli 12 km si trova l'antica cittadina medievale di Bobbio, che merita una visita per il suo centro storico e per il Duomo.

Articoli correlati
Abbigliamento da montagna in offerta su Groupon
Le spiagge per cani a Rimini

Federica Piersimoni
Scritto da Federica Piersimoni Federica Piersimoni
Dal 2008 scrivo di viaggi low cost e rispondo al nome di Federchicca in quasi tutti i social network. Amo viaggiare e provare cibi locali, fotografare e ovviamente fare tutto in modo low cost ma con la qualità di un viaggio luxor. Questa è la mia sfida personale quando intraprendo un viaggio o esplora la mia città. Sono nata nelle Marche, ho vissuto in Romagna ma oggi risiedo nella Capitale. Oltre al mio blog sui Viaggi Low Cost, ho fondato anche un Blog di coppia, Borghiamo, ma potete leggere delle mie avventure anche su FedericaPierismoni.it

{}