GrouponMag FIRENZE

Dove trovare paste e cornetti caldi di notte a Firenze

Scritto da ALESSANDRO BERTINI | 16.1.2015 |
Dove trovare paste e cornetti caldi di notte a Firenze

"Che ce li ha i cornetti oggi Sor Antonio?", "Sempre ce li ho!","Caldi caldi! Proprio fatti ora, eh? Me ne incarti un altro paio per la mi’ moglie!". Il giornalista Perozzi della brigata di Amici Miei andava a letto con la moglie del povero fornaio e poi si burlava di lui passando al laboratorio e giocando sui doppi sensi, ma quello della paste nel cuore della notte è un rito ben vivo e presente anche a Firenze. C'è chi si mangia un paio di brioscine (così vengono chiamate affettuosamente le brioches) e poi ne fa insacchettare altre 3/4 per mangiarle qualche ora più tardi a colazione in compagnia dei familiari, come i'Perozzi, e chi non riesce ad andare a letto senza prima farsi fuori una pizzetta o un bombolone appena sfornato! Perchè, bisogna dirlo, la pasta calda è la degna conclusione di una serata passata con gli amici.

L'unico problema per ciascuna di queste due categorie (come avrete notato non prendo nemmeno in considerazione chi si avventura in un laboratorio notturno e se ne va senza aver affondato i denti dentro una calda e soffice delizia) è sempre lo stesso da generazione: dove andare a comprare le paste? Quali sono i forni/pasticcerie aperte dopo la mezzanotte?

bombe fritte

Le disposizioni del Comune sempre più rigide unite alle lamentele di coloro che abitano sopra questi che diventano veri e propri luoghi di ritrovo hanno trasformato l'elenco dei "pastai” notturni in una mappa del tesoro in continua evoluzione. I laboratori che aprono le porte nel cuore del notte senza essere in possesso di regolare licenza per la vendita non sono più la norma, ciononostante ci sono alcuni storici locali che resistono al trascorrere del tempo e altri nuovi che si sono inseriti velocemente nelle abitudini dei fiorentini.

Forno Vinci & Bongini

Il primo della lista non poteva che essere la famosa "secret bakery" che è in cima alle preferenze della folta comunità americana di Firenze: il suo fascino e la sua popolarità sono dovuti principalmente al fatto che è uno dei pochissimi posti nel centro storico della città in cui si possono trovare le paste appena sfornate alle 4 del mattino! Se a questo aggiungiamo quel pizzico di mistero associato alla sua collocazione, si capisce come mai davanti alla porta protetta dalle sbarre di questo forno si trovino a volte anche diverse decine di persone. Nessuna insegna presente, solo il profumo delle paste calde (e la finestrella attraverso cui si vedono i formai all'opera) vi può indicare l'esatta ubicazione di questo laboratorio, in una contrada di via de'Neri. Unica raccomandazione: non fate rumore, altrimenti smettono di servire e chiudono la porticina! Poca varietà di paste ma ottima qualità!

Forno Vinci & Bongini, via Canto Rivolto n° 2.

I’ Pastaio di Campo di Marte

Il nome ufficiale è pasticceria Futura ma non credo che lo sappiano in molti. Per tutti è il pastaio che si trova sulla strada che costeggia i binari della stazione di Campo di Marte, vicino all'ingresso, dalla parte dello stadio Artemio Franchi. Anche in questo caso non ci sono insegne ma il locale è ben riconoscibile dalle auto che sono parcheggiate sul marciapiede di fronte al laboratorio. All'interno ci sono in esposizione diversi tipi di paste, bomboloni e pizzette. C'è anche una macchinetta automatica per chi vuol prendersi un caffè. Unico neo: la chiusura nella notte tra sabato e domenica.

Pasticceria Futura, via Campo d’Arrigo 14/R. Tel: 055561134

paste calde

Il Re della foresta

Gianna, la donna con la frangia rossa che vi accoglie con una battuta dall'altra parte dell'apertura che si affaccia direttamente sul laboratorio, è una vera e propria istituzione. Il Re della Foresta vicino al Poggetto, tra Careggi e Statuto, è uno dei posti più noti dove mangiare un bombolone o un cornetto caldo di notte, tanto che se ci andate dopo le 3 rischiate anche di non trovare più niente. Dalle 22:30 del venerdì e del sabato in poi ci sono anche caimbelle e bomboloni glassati.

Il Re della Foresta, piazza Giorgini 22/R. Tel: 0554620214

Cornetteria New Gold Dream

Aperta da meno di due anni, la cornetteria in via Pisana è secondo me una delle più buone. La trovate aperta dalle 17 fino a notte fonda e serve fagottini, girelle, trecce, ciambelle e altre paste di grosse dimensioni riempite con semplice o doppio farcitura! Dopo un'assenza di qualche mese i proprietari sono tornati a gestire direttamente il locale e a sfornare il cornettone gigante da 1 Kg, ideato per feste e cerimonie e prenotabile con un giorno di anticipo. I prezzi sono leggermente più alti della media di 1 euro che si trova quasi ovunque ma anche le dimensioni sono maggiori e la qualità è elevata. Da provare il bombolone con marmellata di albicocche o con il cioccolato! Accompagnato da un buon cappuccino.

Cornetteria Notturna New Gold Dream, via Pisana 151/R

Pasticceria Paoletti

Ai "confini" del Comune di Firenze, sul vialone Nenni che porta a Scandicci (zona superstrada FI-PI-LI) c'è questa storica pasticceria che a qualsiasi ora delle prime ore del mattino, dalle 23 alle 2 di notte, è frequentatissima soprattutto dai giovanissimi. Tra i tantissimi pezzi dolci (ma c'è anche la schiacciatina salata e la pizza) la mia preferita è la treccia bigusto, crema e cioccolato.

Pasticceria Paoletti, viale Nenni 10. Tel: 0557251246

cornetti caldi

Pasticceria Erg

All'ingresso della superstrada Firenze-Pisa-Livorno si trova un distributore ERG sempre affollato nelle ore notturne. Le pompe di benzina sono spesso libere ma il parcheggio è pieno di auto perchè i clienti vengono qua soprattutto per i dolci e i salati (di ogni genere) del bar. L'assortimento è di quelli da mettere in crisi gli indecisi... degno di una pasticceria con i fiocchi.

Pasticceria Erg, viale Etruria 30. Tel: 0557323425

Pasticceria Rosafina

New Entry nella mappa dei golosi notturni, la pasticceria a produzione proprioa Rosafina entra di diritto tra le mie preferite grazie all'apertura 24h 7 giorni su 7 e all'ampia possibilità di scelta (oltre ovviamente alla bontà delle paste!). Di giorno è anche un ristorante di pesce e propone apericena e menù fissi a pranzo.

Pasticceria Rosafina, via Baracca 135. Tel: 0550194640

Articoli correlati

5 posti dove mangiare la schiacciata con l’uva a Firenze 

5 gelaterie particolari e uniche di Firenze 

10 delle migliori gelaterie di Firenze

Girovagate
Scritto da Alessandro Bertini Girovagate
Alessandro Bertini, 100% fiorentino di provincia e fiero di esserlo, impulsivo e riflessivo, brontolone ma versatile e pronto a farsi in due quando serve. Quando non è in giro cerca di placare la sua viscerale passione per i viaggi scrivendo qui e sul suo travel blog, Girovagate.

{}