GrouponMag MILANO

Fishbar de Milan a Brera, dove mangiare pesce e molto di più

Scritto da CHIARA MACI | 9.8.2014 |
Fishbar de Milan a Brera, dove mangiare pesce e molto di più

Scrivi Fishbar ma in effetti non sai bene dove e come inquadrarlo. Non è un ristorante di solo pesce, non è la pescheria che di sera si trasforma in locale, non è solo un take away e chiamarlo bar sarebbe assolutamente riduttivo. Il Fishbar de Milan è il nuovo format che a Milano (e in Italia in generale) un po’ mancava. Semplice, pochi piatti, un menù facile e un servizio veloce.

fishbar milano logo

Salmone affumicato o acciughe con pane e burro per iniziare, zuppe di stampo thai ma anche caciucco alla livornese, burger di pesce ma anche mondeghili di mare.

In linea con i nuovi locali “street” dove il piatto semplice, junk e magari di estrazione un po’ asiatica, rende tutto più interessante.

Abbiamo visto nascere (e morire, in alcuni casi) hamburgerie in ogni angolo di Milano (se volete sapere dove vi consiglio di mangiare un ottimo hamburger a Milano cliccate qui) e abbiamo appurato che l’hamburger piace. E pure tanto. Il mangiare di strada, dalla pizza all’hotdog innovativo sembra la tendenza degli ultimi anni. I noodle bar e i locali di ramen spuntano come funghi.

Fishbar Milano

Ma un luogo dove mangiare un ottimo fishburger, assaggiare una thai soup, una ceviche sudamericana o rimanere nella tradizione con i mondeghili di mare e il fish and chips, ancora non c’era.

A pensarci bene, è un format che non stanca. Nella sua semplicità è perfettamente studiato e proporzionato nei prezzi e nella qualità. E la verità è che si cerca sempre di definire un locale con una connotazione ben precisa. Ma sarebbe il caso di smetterla. Perché la tendenza è proprio quella di andare contro gli schemi. E quindi va bene cosi.

fishbar milano interni

Si chiama Fishbar e quando mi chiedono “ma se andiamo lì cosa mangiamo?” non rispondo più “street food di pesce e non solo” perché non sarebbe abbastanza. E non se ne capirebbe il senso. E allora consiglio di provarlo e poi di decidere.

Protagonista della piccola cucina è lui, Eugenio Boer. Italo-olandese, conosciuto a Milano per essere stato lo chef di Enocratia, recentemente chiuso. Ma la sua vita dietro ai fornelli inizia prestissimo. Padre olandese e madre italiana, esperienze lavorative da Palermo, a Berlino fino alla Val Badia, da Norbert Niederkofler. La sua è una cucina osata (ancora mi ricordo la sua tartare di cervo con senape di lamponi e mousse di foie gras) e assolutamente contemporanea. Che ha un valore aggiunto: quello di sapersi adattare alle situazioni e agli ingredienti, cambiando ogni volta.

fishbar milano thai

Mi piace tutto, a parte il tiramisù alla banana ma deve essere un problema mio perché il mio compagno di tavolo l’ha divorato in pochi minuti.

E mi piace soprattutto la location dietro casa mia... così non posso non tornarci.

Fishbar de Milan,
via Montebello 7.
Telefono: 0262087748

[n.d.r. Per altri consigli su dove mangiare a Milano potete visitare la sezione Mangiare e Bere di GrouponMag mentre se cercate offerte su ristoranti a Milano cliccate qui e provate a vedere se c'è qualcosa che fa al caso vostro!]

Chiara Maci
Scritto da Chiara Maci Chiara Maci
{}