GrouponMag

Il contouring, cos'è e come farlo a casa

Scritto da FABRIZIA SPINELLI | 13.7.2015 |
Il contouring, cos'è e come farlo a casa

Una tecnica molto in voga in questo periodo, per definire i lineamenti del viso, è il contouring; ultimamente è diventato molto popolare grazie ai truccatori delle star e ad alcune celebrità che più volte hanno mostrato di usarla per risultare sempre al meglio.

Cos'è il Contouring?

Il nome deriva da contour, ovvero contorno, profilo; contouring letteralmente significa "contornare". La tecnica infatti consiste nel creare un gioco di luci ed ombre sul nostro volto donandogl tridimenzionalità e camuffando qualche piccolo difettuccio.

Possiamo utilizzare questa tecnica a casa?

Non è una tecnica estremamente complicata, e quindi possiamo tranquillamente provare a replicarla da sole, a meno che il nostro desiderio non sia quello di cambiare completamente i connotati del viso di una persona; allora in quel caso il procedimento sarà molto elaborato e per niente facile.

terra

Che prodotti servono?

Si possono utilizzare prodotti diversi, come dei fondotinta, dei correttori, dei blush e degli illuminanti. L'importante è avere due diverse colorazioni di fondotinta, una terra scura e un illuminante.

Con le polveri si ottiene un risultato abbastanza discreto; i prodotti in crema invece fanno raggiungere effetti davvero molto più decisi e visibili, poichè la loro pigmentazione permette di rimodellare la fisionomia del viso.

Come utilizzare i prodotti chiari?

Col il correttore chiaro e l'illuminante diffonderemo la luce, con l'effetto di creare volume e far risaltare i punti di forza del nostro viso: evidenziare gli zigomi, dare volume alle labbra, enfatizzare l'arcata sopraccigliare.

Come utilizzare i prodotti scuri?

Con il fondotinta e le terre più scure andremo a creare dell'ombra, per correggere o ridimenzionare i punti deboli del nostro volto: come guance troppo tonde, mascella quadrata, naso grande o sporgente.

fondotinta

Che procedimento seguire?

Come primo step dovremmo applicare un fondotinta della stessa tonalità della nostra pelle; poi dovremmo illuminare le zone del viso da fare emergere con un correttore o con un altro fondotinta di colore più chiaro; mentre con un fondotinta più scuro andreamo a creare delle zone più scure; in ultimo bisogna procedere sfumando bene con il pennello il trucco appena applicato.

pennello trucco

Che pennelli utilizzare?

Per una stesura migliore, per essere più precise e  avere più definizione è consigliabile utilizzare dei pennelli piccoli.

E voi avete mai provato la tecnica del contouring? Se non l'avete ancora fatto non vi resta che iniziare a disegnare linee chiare e scure sul vostro volto a seconda della forma del viso.. il risultato finale vi stupirà!

Articoli correlati
Offerte Spa e centri benessere in Italia
Idee su moda e bellezza in Italia
Il rimedio contro le occhiaie

Cosa mi metto?
Scritto da Fabrizia Spinelli Cosa mi metto?
{}