GrouponMag TORINO

La Libreria dei Ragazzi di Torino

Scritto da MICHELA CALCULLI | 4.6.2015 |
La Libreria dei Ragazzi di Torino

La Libreria dei Ragazzi di Torino per me è stata una scoperta casuale. Era l'Ada Lovelace Day, si celebrava la prima persona al mondo a scrivere "codice informatico" ma anche la figlia di Lord Byron. E a Torino era previsto un evento dedicato ai più piccoli con la lettura animata del libro "Numeri e poesia: la storia di Ada Byron". È così che per la prima volta io e i miei bimbi abbiamo varcato la soglia di questo posto magico con un cartello che dice “I bambini devono toccare e sfogliare i libri”.

Libreria Torino

La libreria e i librai

Le librerie normalmente sono luoghi austeri e silenziosi, dove si cammina in pace fra gli scaffali leggiucchiando qua e là per scegliere il nostro prossimo "compagno di comodino". Nella libreria dei Ragazzi nulla di tutto questo. Entri e senti subito il vociare dei bambini e se hai con te un piccoletto di quattro anni, e io ne ho sempre uno con me, stai pur certo che ti abbandonerà in un attimo tuffandosi nelle enormi ceste di libri che ti accolgono all'ingresso. "Mamma questo libro è a forma di macchinina! Mamma questo libro fa i rumori! Mamma me lo leggi questo?".

E poi ci sono i librai che ti si avvicinano, ti danno una sedia se devi allattare, ti danno una mano se devi parcheggiare il passeggino per andare ad ascoltare la lettura nello spazio del soppalco e discutono amabilmente dei libri con i più piccoli.

I libri

Com'era quello spot di tanti anni fa? Di tutto di più. Libri di ogni genere e per ogni età e anche libri in lingue straniere. Libri-gioco o primi romanzi. Il primo libro del mio quattrenne è un cantiere, puoi sfogliarlo, leggerlo e poi dei tastini riproducono i diversi rumori dei cantieri. E chi sono i principali appassionati di lavori pubblici subito dopo i vecchietti?

Come dicevo apprezzo molto la disposizione dei libri in questa casa della fantasia e il fatto che i piccoli, anche piccolissimi vengano subito attratti da questi oggetti che ancora non sono in grado di leggere ma che desiderano manipolare da subito. Ed è scientificamente provato che la lettura ad alta voce fin dalla nascita procuri innumerevoli benefici ai nostri bambini.

Le letture e i laboratori

Ho scoperto la Libreria dei Ragazzi proprio portando i miei bimbi ad una lettura pubblica. Siamo saliti sul soppalco e ci siamo accomodati sul morbido tappeto e tra i cuscini. Non riesco ad immaginare un modo più bello di trascorrere un freddo pomeriggio di inverno con i propri bimbi.

Il sabato sono quasi sempre previsti dei laboratori di lettura per bambini e ragazzi.

Prendete i bimbi, magari appena usciti da scuola o asilo e portateli direttamente in Via Stampatori, se la vedranno loro con libri e librai.

Libreria dei Ragazzi

Via Stampatori, 21 – Torino

Telefono: 011547977

Articoli correlati
Mood Libri e Caffè
Idee su shopping a Torino
Shopping a Torino in offerta

Michela Calculli
Scritto da Michela Calculli Michela Calculli
{}