GrouponMag FIRENZE

Le Strade del Vino intorno a Firenze

Scritto da SIMONA CHERUBINI | 28.7.2014 |
Le Strade del
Vino intorno a Firenze

Le Strade del Vino sono itinerari che attraversano una zona vinicola all’interno di una regione protetta da DOC, DOCG e IGT ed è il vino il fil-rouge di tutto l’itinerario, che spesso si snoda tra colline coltivate e boschi, pievi e piccoli borghi medievali, musei e testimonianze di personaggi famosi. Il vino lega le varie aree geografiche, insieme ad un’altra produzione tipica del territorio che è l’olio d’oliva, anche se tutte queste aree hanno una cultura gastronomica ben articolata e densa di prodotti tipici che dai salumi spaziano ai dolci.

Chianti

Vediamo allora quali sono le Strade del Vino intorno a Firenze.

Strada del Vino del Chianti Classico

Attraversa ben 9 Comuni disposti su due provincie, quella di Firenze e quella di Siena quasi ad unire due realtà divise nei secoli da storici campanilismi e lotte medievali! I Comuni attraversati da questa strada sono Greve in Chianti, Radda, Castellina in Chianti e Gaiole in Chianti e parte dei Comuni di Castelnuovo Berardenga, Barberino Val d’Elsa, San Casciano Val di Pesa, Poggibonsi e Tavarnelle, l’asse principale del percorso è la Chiantigiana. Il paesaggio tipico è quello rurale, con colline coperte da viti ed olivi, boschi e case coloniche, piccoli borghi medievali e castelli in pietra. L’itinerario turistico è legato a passaggi importanti nella storia di questo territorio e del vino stesso, effettuando le varie visite guidate alle varie cantine si può tracciare un ampio disegno della storia di tutta l’area. Accanto alla produzione del vino Chianti Classico Gallo Nero, un’importante produzione di olio d’oliva, nonchè di salumi, tra cui spiccano i prelibati salumi in cinta senese e cinghiale e la carne Chianina.

Strada dei Vini Chianti Rufina e Pomino

E' la zona ad est di Firenze, zona della Valdisieve, che prende il nome dal fiume che l’attraversa, il Sieve appunto. Questa è la zona dove visse Giotto, dove la nobiltà fiorentina ha costruito nei secoli le proprie ville, zona che sale verso l’Appennino. Il Chianti Rufina DOCG e il Pomino DOC, sono due tipologie di vino conosciute ed apprezzate nel mondo, lungo questa strada si possono degustare nelle cantine e nei numerosi ristoranti. I Comuni attraversati propongono 4 itinerari che si snodano tra Pontassieve, Pelago, Rufina, Reggello, Londa e Dicomano.

Montespertoli

Strada del Vino di Montespertoli

E' una zona facilmente raggiungibile da varie città toscane, perché posta a pochi km sia da Firenze, che da Pisa, Lucca e Siena. E’ un’area con colline più basse e le caratteristiche climatiche la rendono ideale per la coltivazione della vite. Produzioni tipiche sono il Chianti Montespertoli e il Chianti Colli Fiorentini, l’Olio extra Vergine di Oliva doc, il Vin Santo del Chianti e gli IGT Toscana. Montespertoli è una cittadina in cui si possono visitare importanti testimonianze medievali, tra cui castelli e chiese all’interno delle quali sono conservati dipinti famosi di Filippo Lippi e Taddeo Gaddi

vino Toscana

Strada dell’Olio e del Vino Montalbano

http://www.chiantirufina.com/

E' la zona collinare che dal Serravalle sull’Appennino Tosco-Emiliano, separa la pianura Pistoia-Firenze dalla Valdinievole e che tocca i Comuni di Capraia e Limite sull’Arno, Cerreto Guidi e Vinci. Paesaggio collinare con vette piuttosto basse, qualche testimonianza etrusca, oltre a chiese e pievi e ville importanti, accanto a bellezze naturalistiche come il Padule di Fucecchio e il Barco Reale e le località termali di Monsummano. I vini sono il Chianti Montalbano DOC, Bianco della Valdinievole DOC, Vin Santo della Valdinievole, Bianco Empolese DOC e quelli della zona del Carmignano, il Carmignano DOC, il Vin Ruspo DOC, il Barco Reale DOC, il Vin Santo di Carmignano DOC. Altra produzione tipica quella dell’olio d’oliva, dei fichi secchi di Carmignano, i brigidini di Lamporecchio ed il cioccolato. Quattro gli itinerari turistici suggeriti, tra cui alcuni luoghi in cui è nato e cresciuto Leonardo da Vinci, musei e chiese, tutti itinerari fattibili nell’arco di una giornata.

[N.d.R. Se state cercando idee per bere e mangiare bene a Firenze e dintorni vi consigliamo di leggere i nostri articoli ed eventualmente di consultare le nostre offerte. Se poi volete segnalarci locali, ristoranti, produttori contattateci su Facebook!]

Simona's Kitchen
Scritto da Simona Cherubini Simona's Kitchen
{}