GrouponMag MILANO

Le tendenze moda per questa fine dell'inverno 2014

Scritto da ERICA BALDI | 26.1.2014 |

Le tendenze moda per questa fine dell'inverno 2014A volte ritornano. La moda lo sappiamo è ciclica e alcune tendenze si ripresentano prepotentemente alla ribalta a distanza di anni o di decenni. Quest'inverno è il caso del comeback degli anni Novanta e della sua “subcultura modaiola” più legata alla musica: il grunge.

Vi ricordate Kurt Cobain con le sue camicie di flanella rosse e nere (che chiamavamo “da boscaiolo”)? E Axl Rose dei Guns 'Roses (che grunge non era, in effetti) che ancheggiava sul palco e nei video musicali con una camicia scozzese annodata sui fianchi? Beh, se eravate almeno dei teenagers nei Novanta vi luccicheranno un po' gli occhi. E se avete seguito il consiglio delle nonne che “non bisognerebbe mai buttare via nulla” questo è il momento giusto di tirare fuori dai meandri dei vostri armadi le suddette camicie e di indossarle insieme ad anfibi e Doctor Martens. Perché il grunge è tornato qui, ora e in ogni strada di Milano (ma anche a Roma, dicono).

Il merito di questo ritorno (ma per alcuni detrattori è forse più stata una colpa) va dato a Hedi Slimane, designer di Saint Laurent, che per l'autunno-inverno 2013-2014 ha presentato una collezione composta interamente da anfibi, minigonne e vestiti di pelle nera, da indossare con maxi cardigan di lana, abitini a fiori e le ben note camicie a quadri.

Ovvero tutti i capi simbolo del grunge ma in versione iper-lusso (prezzo compreso, ovviamente). Da qui le molte critiche piovute da stampa e dagli addetti ai lavori del mondo fashion “una collezione che non presenta niente di nuovo ma copia solo il passato!”. Ma da qui anche il ritorno di questo stile che nei negozi (non solo quelli Saint Laurent) è già un successo.

La città di Milano ha abbracciato immediatamente lo stile grunge. Insieme all'entusiasmo subito esibito soprattutto delle più giovani milanesi, che la moda anni Novanta non l'avevano potuta sperimentare. Le vetrine dei negozi – anche delle catene low cost più note – sono un pullulare di capi rock-grunge. I negozi di scarpe ripropongono gli anfibi. Non farete davvero fatica a trovare i capi per ricreare questo stile. E se siete sempre state fan di Kurt – o lo avete riscoperto da poco – sappiate che questa stagione è il vostro momento di (ri)sfoggiare anche il suo look.

[Se volete cedere al fascino del grunge, estivo e invernale, e volete risparmiare per comprare accessori o capi di abbigliamento provate a dare un'occhiata qua]

Blue is in Fashion this Year
Scritto da Erica Baldi Blue is in Fashion this Year
{}