GrouponMag NAPOLI

Palazzo Petrucci: una stella Michelin che brilla nel centro storico di Napoli

Scritto da FABRIZIA SPINELLI | 16.5.2014 |

Palazzo Petrucci: una stella Michelin che brilla nel centro storico di NapoliQuattro passi nel cuore di Napoli tra vicoli pieni di storia e antichi palazzi per arrivare in una delle piazze più suggestive della città: San Domenico Maggiore. A sinistra del maestoso obelisco c'è una porta di vetro che non è semplicemente l'ingresso di Palazzo Petrucci ma grazie alla quale si accede in un mondo in cui gusto, vista e olfatto si combinano tra loro dando vita a cibi da esplorare e apprezzare su tutti i fronti.

lasagnetta di mozzarella

Un'eleganza minimalista trionfa sui due piani del locale con cucina dal design moderno completamente a vista. Ogni proposta del menù è originale e formata da accostamenti sapientemente studiati che rendono la scelta dei piatti da ordinare davvero ardua: è per questo consiglio di optare per il percorso degustativo.

A guidarvi nella selezione delle cinque diverse portate da assaporare ci sarà il competente personale di sala, che a richiesta vi suggerirà anche i vini più consoni tra quelli presenti sulla carta.

Ecco le mie scelte:

-lasagnetta di mozzarella di bufala Campana e crudo di gamberi su salsa di cavolo e broccolo;

-zuppa di cicerchie con seppie, limone candito e biscotto al nero;

-tortello ripieno di provolone del monaco, porri, mazzancolle arrostite, lime e riduzione di funghi porcini secchi;

-baccalà... baccalà... baccalà... (ovvero baccalà cucinato in tre modi diversi a piacere dello chef);

-Filetto di maiale in crosta di castagne, salsa al caciocavallo e insalata con colatura d'alici.

sorbetto limone

L'ottimo spumante rosée servito per aperitivo è accompagnato da grissini, pane, panini profumati, tutto appena sfornato.

Dopo aver assaporato attraverso le vostre cinque scelte una cucina gourmet che rispecchia il territorio e la tradizione, un piccolo assaggio di sorbetto al limone preparerà il palato a proseguire alla scoperta dei dessert.

In attesa dell'ultima golosità ordinata vi saranno serviti degli assaggini dolci di vario tipo per stuzzicare il vostro lato più goloso.

pastiera napoletana scomposta

La cucina creativa del ristorante, proponendo un mix di sapori inaspettati ma che si sposano perfettamente tra loro, ha permesso a Palazzo Petrucci di distinguersi dalla gran parte dei ristoranti partenopei ma soprattutto di guadagnarsi una stella Michelin.

L'unico vero interrogativo è come chiudere in bellezza un pasto perfetto: stratificazione di pastiera napoletana oppure goccia di cioccolato fondente ripiena di cremoso al cioccolato bianco, cuore di lamponi, arachidi salati e salsa al finocchio candito?

goccia cioccolato fondente

Ristorante Palazzo Petrucci

piazza San Domenico Maggiore, 4

Telefono: 0815524068

Cosa mi metto?
Scritto da Fabrizia Spinelli Cosa mi metto?
{}