Menu principale Apri la barra di ricerca

Il Pavarotti Milano Restaurant Museum: per una serata tra musica lirica e tradizione modenese a Milano

Scritto da Silvia e Emanuele | 22 mar 2016

Pavarotti Milano Restaurant MuseumSe l’opera lirica e la tradizione enogastronomica emiliana vi hanno sempre appassionato, allora il Pavarotti Milano Restaurant Museum fa a al caso vostro.

Un omaggio a Luciano Pavarotti, uno degli artisti italiani più amati, che è riuscito ad emozionare il mondo. Un omaggio all’opera in persona, come lo ha definito Bono degli U2. Un omaggio alla sua carriera artistica e alle sue radici modenesi. Un luogo dove il suo amore per la musica e per il cibo si incontrano.

luciano pavarotti

Dove il cibo incontra l'arte

Il Pavarotti Milano Restaurant Museum è ristorante, ma anche museo. Uno spazio di 600
metri quadrati tra i tetti, nel cuore della Galleria Vittorio Emanuele II, in Piazza Duomo, dove potrete
gustare i piatti della tradizione modenese, ascoltando con il vostro tenore preferito in sottofondo.

pavarotti ristorante milano

Per iniziare potrete scegliere tra il baccalà fritto o il Tagliere di salumi emiliani e Parmigiano
Reggiano con gnocco fritto o tigelle emiliane.
Ovviamente, nel menù non può mancare la pasta fresca. Per proseguire quindi, potrete scegliere
dei tortellini in brodo o dei tortelloni di zucca. Oppure optare per il risotto con Parmigiano Reggiano e aceto balsamico, altri due must della tradizione emiliana. O le tagliatelle al ragù, che si vocifera fossero le preferite del tenore!

tagliere di salumi emiliani

I secondi piatti poi, propongono Scaloppine di vitello o costolette di maiale all’aceto balsamico di
Modena, anatra o baccalà in umido e anguilla in carpione. Il tutto accompagnato con del
Lambrusco modenese, dal colore rosso rubino brillante e dalla piacevole frizzantezza, tipico della
terra emiliana.

costolette di maiale

Al Pavarotti Restaurant con Groupon

Il Pavarotti Restaurant è anche su Groupon: il Deal Menu per 2 persone ''Gli assaggi dell’Emilia'' a 59,90 € è perfetto anche per un vegetariano e prevede un antipasto, un primo o un secondo tra quelli elencati sopra, un contorno, un dessert e un calice di vino, acqua e caffè. Come dolcetto potrete scegliere tra la torta Tenerina al cioccolato di Ferrara dal cuore cremoso o la zuppa Inglese. Trovate qui la pagina Groupon del ristorante.

Un tuffo nella vita del tenore

Plus della serata sono lo staff di sala sempre super sorridente e gentile (il che non guasta mai) e il
fatto che a fine cena, potrete gironzolare per le stanze della Casa Museo di Modena, curiosando
tra foto, riviste, libri, abiti, accessori e riconoscimenti originali di Luciano Pavarotti.

casa museo di modena
Tutti i giovedì sera vi aspettano anche concerti dal vivo a cura della Fondazione di Luciano
Pavarotti e per la pausa pranzo, menù a soli 15€.
Vi sembrerà un po' di essere a casa sua e come tale, quale può essere la password del wifi? Ma
naturalmente il titolo di una delle sue interpretazioni più memorabili, tratta dalla Turandot di
Giacomo Puccini: Nessun dorma!

Pavarotti Milano Restaurant Museum
Galleria Vittorio Emanuele II - 4° piano Piazza Duomo 21, 20121 Milano
T. 02.45397657
Lun/Dom 11/23