GrouponMag FIRENZE

10 pizzerie da provare assolutamente a Firenze

Scritto da ALESSANDRO BERTINI | 17.4.2015 |
10 pizzerie da provare assolutamente a Firenze

Vi ricordate quando parlavo dei fiorentini che si dividono su tutto, dalla pedonalizzazione in piazza Duomo al giudizio sui Fochi di San Giovanni? Ebbene, non poteva rimanere fuori dalla disputa un argomento tanto serio come la pizza a Firenze! Alta o bassa? Ci sono davvero due correnti di pensiero?

Dal proliferare delle pizzerie napoletane negli ultimi 10 anni direi che questa dicotomia non è così marcata come un tempo: tradizionalmente le pizzerie a Firenze sfornavano delle pizze sottili e non utilizzavano generalmente ingredienti come la mozzarella di bufala, un sacrilegio per ogni napoletano doc per il quale LA pizza è esclusivamente quella che rispetta i canoni del disciplinare redatto nel 1984, riassumibile in modo sommario in questi pochi punti:

  • doppia lievitazione della pasta
  • utilizzo di materie prime come la mozzarella di bufala campana e il basilico fresco
  • cottura in un forno a legna
  • bordo rialzato (il cornicione) dello spessore di 1/2 cm e parte centrale coperta dalla farcitura dello spessore di circa 0,4 cm
  • "La pizza nel suo insieme sarà morbida, elastica, facilmente piegabile a libretto”.

I locali che seguono queste direttive non sono moltissimi ma se cercate bene a Firenze riuscirete a trovare sia la tradizionale pizza alla napoletana (come la chiamiamo noi) che la pizza "normale" o bassa che dir si voglia.

pizza alta firenze

PIZZA ALTA A FIRENZE DA...

Per primo vi segnalo la pizza di Enzino, un pizzaiolo tanto talentuoso quanto... particolare! La pizzeria è piccola, all'interno di una saletta di un palazzo nobiliare del '300 in cui trova spazio l'Osteria del Caffè Italiano. Purtroppo le pizze del menù sono solo 3 (Margherita, Napoli e Marinara) e a onor del vero bisogna dire che non sempre la qualità è all'altezza della fama, spesso c'è la fila fuori dal locale e l'attesa è lunga (non accettano prenotazioni) e i prezzi sono un po' alti. Ma se azzeccate la serata giusta assaggerete probabilmente la pizza più buona della città.

Un altro ristorante da leccarsi le dita è il Pizzaiuolo, anche se, ahimè, anche qui la folla che spinge fuori dalla porta è una prassi. Parola d'ordine: prenotare in anticipo! L’unica nota un po' dolente è il conto, un po' salato.

Se parliamo di pizza napoletana non possiamo non nominare Vico del Carmine! La pizza è molto buona, il locale è carino e il personale gentile, cosa volere di più? Ah, anche qui i prezzi sono carucci, ma che ci volete fare, siamo nel centro di Firenze. Ecco, se parliamo di rapporto qualità/prezzo non può che uscirne vincitore Spera! La sua non è una pizza alta tradizionale, non fosse altro per il fatto che non è cotta nel forno a legna... ma prima di storcere il naso, provatela! Elena, la titolare, ha vinto nel 2002 il primo premio al campionato mondiale dei pizzaioli e se assaggiate le sue pizze capirete il perchè.

Per ultimo, si fa per dire, il ristorante O'Munaciello. Bella ambientazione (un vecchio convento del '600) e sapori tipici napoletani, anche se personalmente preferivo la cucina e in particolar modo la pizza delle vecchie "Scuderie" (la gestione precedente).

pizza bassa firenze

PIZZA BASSA A FIRENZE DA...

Passano gli anni ma la trattoria-pizzeria Santa Lucia rimane tra le migliori! Il locale è in stile anni '80, sempre uguale, così come identica è la qualità della pizza che è possibile scegliere nella versione alta o bassa. Io preferisco la seconda, meno soffice ma altrettanto gustosa (e già che ci siete provate anche i dolci!). Se volete assaggiare qualcosa di diverso provate la pizza tartufata de La Piazzetta! Anche qui potete ordinare la pizza DOC (alla napoletana) o normale ma soprattutto avrete a disposizione un menù piuttosto ampio che svaria dai primi di pesce alla bistecca.

Infine tre pizzerie classiche fiorentine: il ristorante I Peccati di Gola, da Tito (stessa gestione de I sette peccati e Il sesto girone) ha un menù con decine e decine di grandi pizze ultra-sottili, anche senza glutine, preparate dai loro pizzaioli egiziani. Accanto al cinema omonimo, la pizzeria Fiorella è il posto adatto per mangiare una buona pizza spendendo una cifra contenuta. Infine la pizzeria Affè di Bacco, un posto carino con 50 pizze che il lunedi costano 3 euro l'una.

Lo so, rimangono fuori nomi eccellenti come Pizza Man, la pizzeria Firenze Nova, Funiculì oppure O'Vesuvio... cosa posso dire a mia discolpa? De gustibus... c'è però Simona che ha scritto la sua personale lista, magari da lei cliccando qui trovate altre idee e siete pronti a schierarvi per l'una o per l'altra pizza!

Articoli correlati
Idee su dove mangiare e bere a Firenze
5 gelaterie particolari e uniche di Firenze
I migliori hamburger di Firenze

Girovagate
Scritto da Alessandro Bertini Girovagate
Alessandro Bertini, 100% fiorentino di provincia e fiero di esserlo, impulsivo e riflessivo, brontolone ma versatile e pronto a farsi in due quando serve. Quando non è in giro cerca di placare la sua viscerale passione per i viaggi scrivendo qui e sul suo travel blog, Girovagate.

{}