GrouponMag ROMA

Cinque ristoranti romantici a Roma per una cena perfetta

Scritto da ELENA MAGRO | 17.11.2015 |

Cinque ristoranti romantici a Roma per una cena perfetta

Che Roma sia la capitale dell’amore, almeno cinematografico, è cosa certa. Ce lo insegnano Gregory Peck e Audrey Hepburn che in Vacanze Romane seminavano i paparazzi fuggendo in vespa e la giunonica Anita Ekberg, intenta a sedurre Marcello Mastroianni ne La Dolce Vita. Ma siamo sicuri che, prima di abbandonarsi al gioco dell’amore, i protagonisti non si siano concessi una cena in un ristorante della Città Eterna? In fondo si comincia a parlare di gusti gastronomici, poi chissà...

La capitale offre moltissime alternative per le coppie che vogliono concedersi una serata romantica ma non scontata. Scopriamole insieme.

Ristorante Enoteca La Torre

Dopo i riconoscimenti ottenuti a Viterbo il ristorante si è trasferito a Roma nei prestigiosi ambienti di Villa Laetitia. La dimora storica fu progettata nel 1911 dall’architetto romano Armando Brasini e si trova sul Lungotevere delle Armi, nel quartiere Della Vittoria e oggi, grazie al fantastico lavoro di restauro, è diventata una residenza di lusso. Vanto del ristorante sono il salone, i numerosi spazi utilizzati per degustazioni e aperitivi e le scenografie allestite per il pranzo e la cena che regalano un’identità unica a ogni servizio. La cucina, per la regia dello chef Danilo Ciavattini, propone sapori di forte impatto gustativo, legati al territorio e rispettosi della stagionalità dei prodotti. Il ristorante è stato premiato con una stella e tre forchette sulla Guida Michelin, un cappello per La Guida de L’Espresso e 3 forchette per la Guida del Gambero Rosso.

Ristorante Enoteca La Torre, Lungotevere delle Armi, 22. Tel: 0645668304

Tête à tête

Ristorante concepito per un numero limitato, limitatissimo di coperti: 2. Si cena all’interno di una villa ai Parioli in totale intimità gustando prelibatezze italiane, francesi, con contaminazioni orientali e tutte afrodisiache. Il cameriere entra solo su richiesta e, per chi desidera prolungare i piaceri terreni, c’è la possibilità di riservare una suite. Tra i servizi a disposizione ci sono anche la piscina, la limousine, fuochi d’artificio, spettacoli personalizzati e spostamenti in elicottero. La cifra? Riservata come la serata al Tête à tête. Ma l’amore non ha prezzo.

Tête à tête, Via di Valle Vescovo 35, 00189 Roma; tel. 334 2571886

Lo Zodiaco

È la terrazza più speciale di Roma che gode di una vista, manco a dirlo, celestiale. Si trova a 139 metri di altezza accanto all’Osservatorio di Monte Mario, posizione che permette di dominare la Città Eterna. La cucina propone piatti tipici italiani e romani, pizza, carne, pesce e menu personalizzati in base al segno. La serata può continuare al wine bar con un sottofondo di musica live, coktails e discussioni varie ed eventuali sulle costellazioni.

Lo Zodiaco, Via del Parco Mellini 88/92, 00136 Roma; tel. 06.35496744

Osteria Margutta

Si trova proprio nel centro storico della città, vicinissimo a piazza di Spagna. Entrando viene voglia di indossare collane di perle e doppiopetto per integrasi con l’atmosfera anni ‘20; il locale infatti ricorda un vecchio teatro con tanto di palcoscenico, platea e piccionaia. Al resto ci pensano i paralumi rossi, la musica jazz, il pianoforte, i tendaggi in velluto, le cornici dorate alle pareti che rendono tutto un po’ più magico. Le proposte della cucina sono le più tradizionali come spaghetti alla carbonara, saltimbocca, carciofi e abbacchio. Tutto è accompagnato da una rigorosa selezione di vini, etichette scelte con cura da piccole e grandi cantine nazionali e si possono apprezzare bianchi, rossi e spumanti, ché il proibizionismo è finito.

Osteria Margutta, Via Margutta 82, 00187 Roma; tel. 06.3231025

Green Tea

Perfetto per chi vuole aprirsi a nuove esperienze… di gusto. Il locale è strutturato su quattro livelli, esattamente come la spirale fumante di una tazza di tè. La disposizione interna rispetta i parametri del feng shui: sarà per questo che si respira un’aria particolarmente rilassata e armonica. A renderla tale ci pensa anche il giardino segreto che si può riservare per una serata speciale. Green Tea non è solo un ristorante che propone una cucina orientale da vero gourmet, dai ravioli al vapore all’anatra alla pechinese, ma un luogo dove scoprire tutta la cultura asiatica: qui si può infatti praticare la cerimonia del té con degustazioni d’eccezione e acquistare oggetti di antiquariato, abiti e calzature.

Green Tea, Via del Piè di Marmo 28, 00186 Roma; tel. 06.679 8628

Articoli correlati
Il Margutta RistorArte, il vegetariano trendy di Roma
Idee su dove mangiare e bere a Roma
AntiCafé, il bar a tempo di Roma

[N.d.r. Le foto sono prese online e tutti i diritti sono riservati ai rispettivi titolari]

Elena Magro
Scritto da Elena Magro Elena Magro