GrouponMag FIRENZE

Tamerò Firenze, il ristorante nuovo che punta sulla tradizione

Scritto da SIMONA CHERUBINI | 1.9.2014 |
Tamerò Firenze, il ristorante nuovo che punta sulla tradizione

Luci basse ed i Beatles di sottofondo, così mi ha accolta il Tamerò (pasta bar), uno dei nuovi ristoranti della Firenze giovane ed alternativa. Lo trovate in Piazza Santo Spirito al n°11r, in una delle zone più trendy e vivaci della Firenze notturna dove un tempo c’era un’officina meccanica e per lasciare traccia della sua vita trascorsa, i locali sono rimasti com’erano, con le mura grezze e disegnate, il tutto a rendere l’ambiente informale, molto accogliente e soprattutto autentico e ‘vissuto’.

FIorentina al Tamerò

Affacciandovi dall’ingresso noterete subito la cucina a vista ed una distesa di pasta fresca fatta a mano, argomento principe del menù proposto: tortelli neri, tagliatelle, pici, ravioli, gnudi ed altro ancora. Tutto il menù dimostra un occhio attento alla stagionalità ed al territorio, offrendo piatti della tradizione toscana con una rivisitazione creativa, ampia scelta di salumi e formaggi proposti come ‘taglieri’, da abbinare a vino o birra, ma noterete che varia spesso con il trascorrere dei mesi, proprio per rispettare tutte le sfumature delle stagioni.  Accanto ai tortelli neri con sugo di polpo piccante, i ravioli di zucca, il baccalà fritto con passata di porri, il fagotto di verdure con besciamella, i pici sull’anatra, le pappardelle coi porcini arrosto, i classici ravioli di ricotta e spinaci serviti però con il tocco del burro artigianale.

Ampia scelta di secondi piatti toscani a base di carne come l’arrosto di manzo al vino cotto o la tajine di cinghiale con i datteri e polenta bramata o di pesce sia crudo che cotto (consigliatissimo il polpo arrosto con vellutata di ceci e cialda), la ribollita con tonno tataki.

Ho apprezzato molto anche la possibilità di poter scegliere piatti a base di sole verdure, che non siano le solite insalate. Concludono l’articolato menù i dolci con gli immancabili cantucci e vinsanto ma anche cheesecake e torte al cioccolato.

Il menù, data la sua ampiezza di scelta, permette un vero e proprio tour gastronomico tra le specialità tipiche della Toscana, con una cucina gustosa e colorata.

Aperto dalla mattina fino a notte inoltrata, offre inoltre un servizio di caffetteria e bar, dalle 18:30 aperitivo a base di pasta, prodotti tipici toscani, vino e dalle ore 23 si trasforma in un club con musica dal vivo: in fondo al locale degli ampi gradoni dove sedersi e conversare, sul lato destro invece, un’ampia libreria piena di libri che chiedeno soltanto di esser consultati! Il ristorante offre anche un servizio ‘take away’ per la pasta fresca, sia cucinata che cruda da preparare poi a casa, attivo fin dalla mattina per dare l’opportunità a chi vive in zona di poter fare la spesa direttamente dal ristorante.

T’amerò è una promessa... ed io questo locale l’ho amato, istintivamente dalla prima volta che l’ho visitato! ;-)

Tamerò Pasta Bar,

Piazza Santo Spirito 11.

Telefono: 055282596

[Se dopo aver fatto visita al Tamerò vi è venuta voglia di scoprire nuovi ristoranti a Firenze potete visitare l'apposita sezione di Groupon con le offerte oppure continuare a leggere il nostro magazine]

Simona's Kitchen
Scritto da Simona Cherubini Simona's Kitchen
{}