GrouponMag

Tutti gli usi e le proprietà dell'olio di cocco

Scritto da REDAZIONE GROUPONMAG | 4.3.2015 |
Tutti gli usi e le proprietà dell'olio di cocco

L'olio di cocco è un olio vegetale che si ottiene dalla polpa essiccata della noce di cocco. Oltre al suo profumo che manda letteralmente in estasi chi lo utilizza e chi lo annusa, l’olio di cocco è tra gli elementi naturali con più proprietà benefiche in assoluto.

C’è chi sostiene che l’olio di cocco possa essere utilizzato in oltre 100 modi per la cura della pelle, della casa e della persona. Noi le abbiamo messe insieme cercando di darvi un quadro esaustivo per farvi scoprire che l’olio di cocco può davvero essere utilizzato ovunque, dalla cucina all’igiene personale!

Olio cocco benefici

Come usare l’olio di cocco per la bellezza e la cura di sè:

- Per struccarsi

- Per detergere il viso

- Per lo scrub al viso e al corpo

- Come antirughe

- Come deodorante

- Come olio da bagno, da solo o mescolato ad altri olii essenziali

- Come burrocacao

- Come dentifricio, mescolato ad una piccola quantità di bicarbonato di sodio

-Come sapone detergente

- Come maschera per i capelli, da lasciare in posa qualche ora o anche tutta la notte.

L'olio di cocco viene impiegato anche per favorire l'abbronzatura ma attenzione: non avendo alcun filtro protettivo rischia di provocare bruciature!

cocco

Gli impieghi dell'olio di cocco per la salute

- Contro le infezioni dell’orecchio

- Per facilitare la guarigione di irritazioni cutanee e malattie esantematiche

- Per ridurre l’epistassi

- Contro le emorroidi

- Contro la secchezza vaginale

- Contro i pidocchi

Olio cocco naturale

L’olio di cocco per la pulizia di casa

- Per disinfettare le superfici in legno e dare loro vigore

- Per ammorbidire la pelletteria

- Per lubrificare maniglie, cerniere, etc etc

- Per pulire le foglie delle piante

- Per rimuovere la gomma da masticare da qualsiasi superficie, anche le più delicate.

Controindicazioni dell'olio di cocco

Come tutti i prodotti anche l'olio di cocco può avere delle controindicazioni che sono però legate al modo in cui viene conservato e/o consumato. Vediamone alcune:

- Eccesso di consumo: nonostante sia un olio composto in prevalenza di grassi "buoni", l'olio di cocco contiene comunque molti grassi e quindi va assunto in quantità moderate e nell'ambito di una dieta varia.

- Conservazione: se non viene conservato in maniera corretta l'olio diventa giallastro e diventa dannoso per l'organismo.

L'olio di cocco si può trovare nelle erboristerie, nei negozi etnici, nei negozi biologici e sui siti specializzati; in tutti i casi è bene scegliere solo olio di cocco non raffinato, l'unica forma di prodotto che possiede tutte queste "magiche" virtù.

[Scopri le offerte Beauty e Spa su Groupon e prenditi cura di te!]

Redazione GrouponMag
Scritto da Redazione GrouponMag Redazione GrouponMag
{}