GrouponMag FIRENZE

Zibibbo 2.0 a Firenze, recensione

Scritto da SIMONA CHERUBINI | 7.7.2014 |
Zibibbo 2.0 a Firenze, recensione

Cucina Zibibbo è un locale ben conosciuto ed apprezzato dai fiorentini e non solo, situato nella zona di Careggi.

Data la sua popolarità ed il successo protrattosi negli anni, i titolari hanno pensato di ricreare anche in centro storico un posticino intimo e raffinato e così è nato, da pochi mesi lo Zibibbo 2.0, in via delle Seggiole, piccola traversa di via Ghibellina, quasi all’altezza del Museo del Bargello.

E’ un ristorante piccolo, con tre sale ed un grazioso cortile, pochi tavoli ed un arredamento raffinato, perfetto per una serata tete-a-tete o un appuntamento di lavoro.

Lo chef è un giovane giapponese che propone una cucina creativa, dai sapori autentici, e un menù composto da piatti della tradizione toscana ma anche internazionale.

Zibibbo Firenze

L’entrée della casa che ho assaggiato è stata una ribollita, in cui l’accordo tra i sapori decisi del cavolo nero e dell’olio d’oliva a crudo ben si sposavano con le altre verdure ed il pane toscano, ‘bagnato’ e cotto al punto giusto.

Ottimi il patè di fegato con salsa di arance al Porto e panbrioche e la mousse di melanzana affumicata con pomodorini, altrettanto lodevole nella sua semplicità lo spaghetto con bottarga e noci di Sorrento.

Interessanti i dolci, tra cui un cheesecake non cotto con arance amare e mandorle a scaglie.

Interessante e ben fornita la carta dei vini, in cui figurano anche etichette di prestigio.

Zibibbo menu

Il locale organizza anche un brunch la domenica mattina, dalle 12:00 fino alle 15:00 con una proposta mista tra il brunch tradizionale americano e la cucina Made in Italy ed un light lunch per la pausa pranzo con menu leggero e vari hamburgers.

Zibibbo 2.0
Via delle Seggiole n°14/R
Telefono: 0552466462

Simona's Kitchen
Scritto da Simona Cherubini Simona's Kitchen
{}