DOTT. FERDINANDO DI MAJO

Medicina
Via Ferruccio Gilera, 102, 20862 Arcore Via Ferruccio Gilera, 102, 20862 Arcore Indicazioni stradali
Consiglia questo posto per primo!
69% di 26 clienti lo consiglia

Deal (1)

Dai nostri Editor

Laureato in Medicina e Chirurgia e specializzato in Ginecologia e Ostetricia presso l'Università degli Studi di Milano, Dott. Ferdinando Di Majo può vantare esperienze in ambito ginecologico presso l'Ospedale di Monza e l'Azienda Ospedaliera I.C.P.

Attualmente il dottore riceve presso 3 studi privati sparsi sul territorio lombardo dove effettua prestazioni come visite specialistiche, ecografie, PAP test e MOC. Tra le principali patologie trattate: menopausa con disturbi uro-ginecologici e psicologici, palpitazioni, disturbi sessuali e disturbi ginecologici generali.

Commenti

250
9 suggerimenti
Verificato
Segnala | 4 mesi fa
He didnt show up for the first appointment, then he changed his day of visiting in my area for his convenience but for me it meant taking time off wo
È stato utile?
Verificato
Segnala | 4 mesi fa
La sede a Milano è squallida e non brilla per pulizia. Il medico mi ha accolto con la domanda "Groupon? " e la sua assistente abbastanza rude al telefono. Poi la visita è stata professionale ma non ci tornerei.
È stato utile?
Verificato
Segnala | 4 mesi fa
Studio non particolarmente pulito e accogliente. Pur nella professionalità, visita non rispondente alle aspettative
È stato utile?
Verificato
Segnala | 4 mesi fa
A parte l'attesa un pò lunga, la prestazione medica è stata soddisfacente e più ampliata delle mie aspettative.
È stato utile?
Verificato
Segnala | 8 mesi fa
Professionale
È stato utile?
Verificato
Segnala | 8 mesi fa
La location non è un gran che ma il dottore è stato molto professionale
È stato utile?
Verificato
Segnala | 8 mesi fa
no comment
È stato utile?
Verificato
Segnala | 8 mesi fa
Professionale.
È stato utile?
Verificato
Segnala | 10 mesi fa
Molto professionale
È stato utile?

Guardati intorno
DOTT. FERDINANDO DI MAJO

Groupon ha verificato che l'utente è realmente stato da DOTT. FERDINANDO DI MAJO.