Nessuna nuova notifica

Tango del calcio di rigore - Il 15 e 16 gennaio al Teatro Brancaccio, Roma (sconto fino a 30%)

Teatro Brancaccio

Fino a 30% di sconto
40+ acquistati
Scegli opzione

In sintesi

Neri Marcorè e Ugo Dighero in scena con uno spettacolo che ripercorre le vicende calcistiche del Sudamerica negli anni ‘60 e ‘70

L'offerta comprende

  • Sinossi dello spettacolo: durante i campionati del ’78 in Argentina succede di tutto: morte, tortura, desaparecidos, doping, corruzione. Ma è anche il momento di maggiore popolarità e consenso della dittatura Videla, a dimostrazione di come lo sport possa essere usato dal potere come forma di occultamento della realtà o raffinato strumento di oppressione. Un ex-bambino di allora, interpretato da Neri Marcorè, alla luce della propria esperienza, cerca di ricostruire il suo passato di appassionato di calcio, recuperando storie di “futbol”, a cavallo tra realismo magico e realtà storica. Rivivono così in palcoscenico le vicende di Alvaro Ortega, l’arbitro colombiano che commise “l’errore” di annullare un goal all’Indipendente Medellin, la squadra dei trafficanti di cocaina, o di Francisco Valdes, capitano del Cile, costretto a segnare a porta vuota dai militari di Pinochet; si rievoca la “guerra del football”, combattuta nel 1969 tra Salvador e Honduras, e l’episodio del rigore più lungo della storia del calcio, di cui è stato protagonista suo malgrado l’anziano portiere dell’Estrella Polar, Gato Diaz. Tango del calcio di rigore diventa così un affresco su calcio e potere, in salsa sudamericana e in forma di “tanghedia” (ovvero tango più tragedia più commedia), ricostruito sia dagli occhi di un bambino che da quelli di un consapevole cittadino dei nostri giorni

  • Date e orari:

    • 15 gennaio 20.45
    • 16 gennaio 20.45

Teatro Brancaccio

Il Brancaccio è tradizionalmente considerato “Il Teatro di Roma”: qui infatti si sono esibiti grandi attori come Totò, Aldo Fabrizi, Anna Magnani e Gigi Proietti oltre a musicisti di ogni genere, da Giuseppe Di Stefano ai Beatles, da Fabrizio De Andrè a Jimi Hendrix, Louis Armstrong e Adriano Celentano. Il Teatro dispone di uno spazio polifunzionale, contiguo alla stessa struttura, adatto sia per performance teatrali, sia quale sala prove e sede ideale di presentazioni, manifestazioni e rassegne. Inoltre il Teatro possiede una storica sala di oltre 1300 posti, un ampio e attrezzato palcoscenico, dotato di buca per l’orchestra e un elegante foyer.

Questo deal è offerto da Viola Produzioni S.r.l. Contatti del partner: tel 06.80687231.

Condizioni

Validità: vedi date e orari in descrizione
Dove: Teatro Brancaccio di Roma
Ritiro biglietti: ritira il biglietto al box office presentando il voucher a partire da 30 minuti prima dell'inizio dello spettacolo
Limiti: ingresso per una persona, solo per l'opzione acquistata
Info ulteriori: il posto viene assegnato dalla produzione, non è possibile sceglierlo. Posti vicini per più biglietti acquistati tramite lo stesso account Groupon.
Stampa e porta con te il coupon. Offerta non soggetta al diritto di recesso, ai sensi dell'art. 59, comma I, lettera n del D.Lgs. 206/2005 (Codice del Consumo)
Prezzo originale verificato il 3.01.2020 (info)
Consulta le condizioni generali

Info su Tango del calcio di rigore al Teatro Brancaccio

Tango del calcio di rigore al Teatro Brancaccio

Vita notturna, Teatro, Tempo libero o svago, Spettacolo teatrale, Tickets, Arte