GrouponMag

Addobbi di Natale: 5 idee tutte fai da te

Scritto da SARA ROSSI | 19.11.2014 |
Addobbi di Natale: 5 idee tutte fai da te

Durante il periodo natalizio spuntano come funghi negozi di arredo per la casa pronti a bombardare occhi e mente con palline di vetro o in plastica, addobbi brillantinosi di qualsiasi forma o dimensione e lucine psichedeliche che appese al balcone di casa potrebbero essere scambiate per le luci di segnalazione di una pista di atteraggio.

Quest’anno invece di acquistare un branco di renne di cristallo che trainano una slitta piena di regali per soddisfare il lato kitch più nascosto, perché non ricorrere a creatività e manualità per realizzare decorazioni e addobbi davvero unici? Per prima cosa procuratevi un po’ di impegno dopodiché sbirciate tra queste 5 proposte.

renne

Feltro

È il materiale natalizio per eccellenza; facile da lavorare grazie a forbici, ago e filo permette di realizzare addobbi per decorare l’albero da regalare agli amici e da appendere in cucina, sopra al camino o alle finestre. Simpatiche renne, gufetti portafortuna, eterei angioletti o i più classici cuori… Un suggerimento: decorate e rallegrate i vostri addobbi con bottoni colorati e stoffe a fantasia, campanelle e nastrini che renderanno il lavoro ancora più unico e personale. Le sarte alle prime armi non si devono scoraggiare; lo spirito buono del Natale darà una mano anche ai più inesperti.

CARAMELLE

La casa si riempie di golose tentazioni grazie a queste originali palline natalizie a base di caramelle di zucchero. La realizzazione degli addobbi richiede una buona dose di caramelle colorate, inquilini poco golosi e tanta pazienza per incollarle una ad una; abbinate a nastri altrettanto colorati mostreranno il lato più dolce del vostro Natale. Perfetti da appendere a lampadari e portacandele. Chi ama le caramelle incartate può realizzare invece una simpatica ghirlanda; da sfruttare anche le cialde dei coni gelato ricolme di dolciumi e ideali per uno spuntino veloce a portata di albero di Natale.

frutta

FRUTTA DI STAGIONE

La cucina è uno dei luoghi più importanti della casa, soprattutto a Natale. Per rendere anche questo ambiente più caldo e accogliente si possono utilizzare delle fettine di arancia o di mela essiccate e della frutta secca per realizzare delle ghirlande, dei centrotavola o delle più semplici decorazioni da appendere all’albero. Anche in questo caso vengono in aiuto dei nastrini colorati rossi e verdi, colori immancabili quando si parla di Natale. La casa guadagnerà così preziosi punti bellezza e punti profumazione.

pasta di sale

PASTA DI SALE

Chi con il disegno è sempre andato d’accordo e dispone di una buona manualità, può cimentarsi con la pasta di sale. Grazie a farina, acqua, sale e colla da parati si può infatti dare vita a diversi soggetti decorativi, da quelli per l’albero ai segnaposto per il pranzo, fino alle ghirlande da appendere sulla porta d’ingresso. Dal momento che la preparazione assomiglia molto a quella di un dolce e comporta l’uso di colori e pennelli, la pasta di sale fa divertire non solo i grandi, ma anche i più piccini.

sughero

SUGHERO

Vini e spumanti rallegrano l’atmosfera, mentre i loro tappi rendono speciale il Natale. Raccogliete quanti più tappi di sughero possibili, dipingeteli con il colore che più vi aggrada, restando fedeli a quelli più tipici del periodo, incollateli tra loro e aiutandovi con del filo di ferro create un supporto per appenderli.
Anche in questo caso fiocchi, nastri e campanelle possono essere un valido aiuto per dare ancora più carattere alle vostre decorazioni. I tappi di sughero sono facilmente reperibili sia a casa propria che dagli amici, sono un ottimo materiale di riciclo e soprattutto hanno la capacità di diventare qualunque cosa voi vogliate. Provate a trasformarli in romantiche lucine per l’albero: il successo è garantito.

[N.d.r. Le foto sono prese online e tutti i diritti sono riservati ai rispettivi titolari]

Articoli correlati
10 regali di Natale fai da te
Shopping Natalizio
Idee regalo uomo

Idee regalo donna

Regali di Natale economici

Sara Rossi
Scritto da Sara Rossi Sara Rossi
{}