GrouponMag TORINO

Floris House, a Torino la casa dell'eleganza

Scritto da FEDERICA GIULIANI | 20.10.2014 |
Floris House, a Torino la casa dell'eleganza

Nonostante si trovi in uno dei palazzi più belli di Torino, non è difficile passare davanti alla Floris House notandola appena. Non succede perché il negozio/bar/bistrò non sia bello, ma perché dall'esterno mostra l'eleganza del proprio pensiero: non c'è nessuna insegna luminescente a indicarne la presenza. Se invece lo si vede, è impossibile trattenersi dall'entrare in questo piccolo angolo di paradiso, fatto di profumi, bellezza e cibo.

Breve storia di Palazzo Marenco

L’edificio fu costruito nel 1876 su progetto dell’architetto Carlo Ceppi, che ideò altri importanti edifici in Torino tra cui la facciata della Stazione Porta Nuova. Il conte Ceppi visse nell'appartamento del piano nobile per molti anni, facendo affrescare i soffitti dal pittore Placido Mossello e abbellendo le sale con porte settecentesche, camini di marmo e pavimenti in noce.

Alla sua morte il palazzo rimase in eredità ai conti Marenco di Santarosa, che ne conservano ancora la proprietà. Il restauro dell'edificio, terminato nel 2008, ha permesso il recupero di affreschi e stucchi oltre ripristino dei pavimenti e delle porte, compromessi da infiltrazioni d'acqua.

Floris House Logo

Floris House

Ad accogliere chi nota il negozio e varca la soglia ci sono madama Eleganza e messere Buon Gusto. Ovunque si guardi ci sono oggetti pregiati sistemati mai a caso, ma secondo uno schema raffinato un po' d'antan. L'ambiente in stile ottocentesco si addice perfettamente ai prodotti in vendita. Creme sensuali, makeup da star, lussuose decorazioni in seta, profumati fiori freschi e i brand più noti: Laura Mercier, Compagnie de la Provence, Jardin de France, Neroli, Officina delle Spezie e Vinaigre de Toilette.

Proseguendo il tour, lasciandosi conquistare dai dettagli, si arriva in una stanza illuminata dagli specchi dove si può fare colazione, bere un tè o mangiare un boccone a qualsiasi ora del giorno.

La sensazione che dà la Floris House è quella di fare un viaggio sensoriale in un'epoca lontana, quando la grazia era tutto e di tempo da trascorrere a sorseggiare un caffè ce n'era molto di più.

Shopping e cibo in un colpo solo, cosa volere di più? La proprietaria ha voluto concepire Floris come una casa, la propria, dove le persone passano a trovarla e che lei reinventa ogni mese “Per accogliere con stile chi passa da qui”, dice.

Da ogni vaso sembra poter saltare fuori da un attimo all'altro Aladino per soddisfare tutti i tuoi desideri. Se poi passate qui tra le 17.30 e le 19, non perdete il momento dell'aperitivo: colorati cocktail e golosi stuzzichini – a un costo tra i 7 e i 10 euro – vi attendono per finire la giornata in bellezza.

Un salotto di charme dove le donne possono dedicare del tempo a se stesse, mentre gli uomini troveranno certamente il giusto regalo per l'amata, l'amica, la mamma o la sorella.

Floris House
Via Camillo Benso di Cavour, 16
Tel: 0118126909

Articoli correlati
Mood Libri e Caffè
Sabater Hermanos
Il Caffè Basaglia

Federica Giuliani
Scritto da Federica Giuliani Federica Giuliani

Federica Giuliani, giornalista e scrittrice, è nata viaggiando. Ama osservare il mondo da angoli inconsueti per raccontare storie su luoghi e persone. Appassionata di cibi buoni e originali afferma che “non si può dire di avere davvero conosciuto un luogo senza averlo anche assaggiato".

{}